Calciomercato Milan/ News, Sorrentino: Ibrahimovic, pro e contro. Soriano alla Boateng (esclusiva)

- int. Luigi Sorrentino

Calciomercato Milan news, esclusiva con Luigi Sorrentino: il talent scout ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare del possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic

soriano_obiang
Pedro Obiang (Foto Infophoto)

Alessio Romagnoli si avvicina al Milan. Il club rossonero sembra aver trovato l’accordo con il giocatore della Roma, ora toccherà a Galliani convincere i giallorossi a scendere sotto i 30 milioni di euro per il difensore italiano. Milan che pensa sempre a Zlatan Ibrahimovic anche se Galliani non è più così convinto. Luigi Sorrentino, talent scout, ha parlato del calciomercato del Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Romagnoli ha detto sì al Milan: cosa succederà con la Roma? Nel calcio moderno la volontà del giocatore conta sempre tanto. Soprattutto quando si tratta di giocatori di grande livello.

I giallorossi scenderanno sotto i 30 milioni di euro? L’arrivo di Dzeko paradossalmente favorisce il Milan nella corsa a Romagnoli. Credo che l’offerta da 25 milioni di euro dei rossoneri verrà accettata.

Romagnoli ideale per il Milan? E’ un ottimo talento, di personalità, però ha giocato ancora una stagione in Serie A, non può essere considerato un top player.

A centrocampo spunta Soriano… E’ un giocatore che può rappresentare un po’ il Boateng di qualche anno fa, ovvero forte fisicamente e bravo negli inserimenti.

Galliani pessimista sul ritorno di Ibrahimovic: resterà al Psg? Solitamente quando Galliani inizia a dare le percentuali su un giocatore è sempre un buon segnale. E’ comunque un affare difficile.

Pro o contro il ritorno di Ibrahimovic? Il ritorno dello svedese porterebbe tanti vantaggi: permetterebbe alla squadra di avere un giocatore determinante, potrebbe aiutare i compagni ad alzare il proprio livello di gioco. Però per costi ed età del giocatore forse non farei questa operazione.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori