Calciomercato Inter/ News, Quistelli: Jovetic-Melo il tesoro di Mancini. E Ranocchia… (esclusiva)

Calciomercato Inter news, esclusiva con Umberto Quistelli: il dirigente ha parlato del calciomercato nerazzurro e in particolare della situazione di Jovetic, sempre più protagonista…

18.09.2015 - int. Umberto Quistelli
britos_ranocchia
Andrea Ranocchia, 26 anni (infophoto)

L’Inter ha intenzione di continuare l’ascesa in Serie A che al momento la vede al primo posto dopo tre giornate. Il tecnico Mancini non vuole cali di tensione per questo contro il Chievo potrà puntare sul turnover in particolare nel reparto offensivo. Umberto Quistelli, direttore sportivo, ha parlato del calciomercato dell’Inter in esclusiva per IlSussidiario.net.

Inter in testa alla Serie A. Solo un caso? Assolutamente no, credo che i nerazzurri abbiano puntato su una squadra da Scudetto per la prossima stagione.

Grandi meriti di Mancini secondo lei? Il tecnico dell’Inter ha grandi meriti perché ha voluto determinati giocatori per il suo progetto. Calciatori che tra l’altro conosce bene.

Come Felipe Melo… Esatto, il centrocampista brasiliano è un calciatore importante che già nel Galatasaray ha mostrato interamente il proprio valore. E’ uno dei due tesori di Mancini.

L’altro chi sarebbe? Stevan Jovetic, attaccante montenegrino ex Manchester City che piace molto a Mancini e infatti lo ha voluto all’Inter. Oggi l’ex Fiorentina è un trascinatore.

Per ora nessuno squillo da Icardi… Non ha giocato le prime due partite per un problema fisico, contro il Milan non era in forma e ha sfiorato il gol. Sarà una conferma quest’anno.

Quale futuro per Ranocchia? Per me dovrebbe andare via perché è chiaro ed evidente che non ha la fiducia dell’allenatore.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori