Calciomercato Juventus/ News, Morata: non posso pensarmi in un’altra squadra. Notizie 18 settembre 2015 (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Juventus news, notizie al 18 settembre: tutte le trattative, gli affari, le ultime novità sulle operazioni in entrata e in uscita della società bianconera in questi giorni.

18.09.2015 - La Redazione
MorataGhisce
Alvaro Morata - Infophoto

Piace molto al Real Madrid che vorrebbe riprenderlo a partire dal 2016. L’attaccante spagnolo della Juventus è stato molto chiaro parlando ai microfoni di Mediaset Premium: “Io sto benissimo alla Juventus, non posso pensarmi in un’altra squadra in questo momento. Fare l’esterno? Potrei giocare anche da difensore, non importa, a me piace giocare“. Parole importanti di Morata che allontana il Real Madrid e manda un messaggio molto chiaro alla Juventus. Il futuro dovrà essere ancora una volta a tinte bianconere.

Potrebbe andare via dal Chelsea a giugno a costo zero. Il calciatore serbo ha il contratto in scadenza nel 2016 e secondo la stampa inglese il club londinese starebbe pensando ad un sostituto in vista della prossima stagione. La Juventus potrebbe decidere di puntare sul difensore serbo del Chelsea che potrebbe giocare in più ruoli in difesa in vista della prossima stagione. Ivanovic è un calciatore importante dotato tatticamente e fisicamente, su di lui ci sono grandi club italiani e stranieri pronti per fare a gara per accaparrarsi il calciatore.

Secondo quanto riportato dalla stampa inglese, l’Arsenal può lasciare andare Mesut Ozil a giugno. Sembra che il rapporto tra il tedesco e Wenger non sia dei migliori, per questo l’ex giocatore del Real Madrid potrebbe andare via. Su di lui ci sono diversi club tra cui il Fenerbahce, società turca che vorrebbe puntare sul giocatore che ha origini turche. La Juventus però potrebbe effettuare qualche sondaggio visto che Ozil è sempre stato nel mirino dei bianconeri.

È un attaccante importante che non ha ancora trovato spazio nella Juventus. Il giocatore vuole restare nel giro della Nazionale di Antonio Conte per questo dovrà trovare spazio all’interno dei bianconeri. Il tecnico Allegri per ora non lo vede ma contro il Genoa potrebbe puntare su Zaza titolare. E l’ex bomber del Sassuolo ha un conto aperto con i liguri visto che lo scorso anno siglò una doppietta importante con la maglia del club di Squinzi. Una partita importante potrebbe portare Zaza ad essere titolare.

È stato protagonista nella scorsa stagione della vittoria dello Scudetto e della cavalcata fino alla finale di Champions League della Juventus. Quest’anno in campionato non ha ancora segnato, ma in Champions ha segnato il gol decisivo nella vittoria per 2-1 sul Manchester City in trasferta. L’attaccante spagnolo ha margini di crescita enormi e al Real Madrid, club in cui è cresciuto, lo sanno. Florentino Perez, presidente delle Merengues, ai microfoni del quotidiano Marca si è così espresso in merito al futuro del giocatore: “Lo possiamo riportare a casa, si sta formando fuori, ma a fine stagione pagando 10 milioni in piu’ rispetto a quanto ci ha dato la Juventus possiamo riaverlo”. I madrileni per circa 30 milioni di euro possono riprendersi Morata sfruttando la clausola di recompra inserita nel contratto di trasferimento. La Juventus, ovviamente, vuole tenerlo ed è pronta a blindarlo con un nuovo contratto che preveda un aumento di stipendio oltre che un prolungamento, sperando basti per convincerlo a rimanere a Torino invece di tornare a Madrid. Il centravanti iberico potrebbe essere al centro di un vero duello di calciomercato tra un po’ di mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori