Calciomercato Juventus/ News, Danna: Draxler non è un rimpianto. Cuadrado? Come Tevez… (esclusiva)

Calciomercato Juventus news, esclusiva con Cristiano Danna: l’agente ha parlato del calciomercato bianconero e in particolare della situazione di Hernanes, trequartista brasiliano

19.09.2015 - int. Cristiano Danna
HernanesMondiali2014
Anderson Hernanes de Carvalho Viana Lima, 30 anni (Infophoto)

La Juventus ha intenzione di puntare sul modulo 4-3-3 come arma importante per riprendere la corsa in campionato e fare bene in Champions League. Allegri vorrebbe sfruttare al meglio la classe di Hernanes, trequartista brasiliano arrivato dall’Inter nell’ultimo giorno di calciomercato. Cristiano Danna, talent scout e consulente di mercato della società Universal Group, ha parlato del calciomercato della Juventus in esclusiva per IlSussidiario.net.

La Juventus di Allegri non ha iniziato al meglio il campionato. Come mai? Sono rimasto un po’ sorpreso ma credo che sia normale visto che ci sono stati tanti cambiamenti importanti.

L’addio di Pirlo, Vidal e Tevez ha influito su questo inizio poco brillante? Io credo che la partenza di Vidal sia stata molto pesante per i bianconeri, perché il cileno era un calciatore importante sia in fase difensiva che offensiva.

Il tormentone estivo è stato Draxler che poi è finito al Wolfsburg. Rimpianti per la Juventus? Assolutamente no, credo che la Juventus abbia provato fino alla fine a prendere il giocatore per poi puntare su un altro centrocampista come Hernanes.

Che pensa del brasiliano? Credo sia un calciatore importante e dotato tecnicamente, in grado di aiutare la Juventus a fare il salto di qualità.

Anche Cuadrado sta facendo cose importanti… Il colombiano è un giocatore in grado di spaccare la partita in due, esattamente un giocatore come Tevez.

Contro il Manchester City grande prova di Buffon. Il portiere italiano è ancora il numero uno al Mondo? Sicuramente e lo ha dimostrato proprio nel match contro il Manchester City evitando diversi gol e in particolare sventando una doppia occasione clamorosa su David Silva.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori