Calciomercato Milan/ News, Spada: Zapata agli sgoccioli, ci vuole Garay. Witsel? Un top (esclusiva)

Calciomercato Milan news, intervista a Federico Spada: l’agente ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare del possibile arrivo di un difensore e di un centrocampista

19.09.2015 - int. Federico Spada
kondogbia_bacca
Carlos Bacca, attaccante Milan (Infophoto)

Il Milan continua ad avere dei problemi in particolare a centrocampo dove manca evidentemente un calciatore di qualità per il tecnico Sinisa Mihajlovic. Per quanto riguarda l’attacco iniziano i primi mugugni su Carlos Bacca, attaccante colombiano che ha siglato un gol in queste prime tre partite di campionato. L’agente Federico Spada, esperto di calcio colombiano, ha parlato del calciomercato del Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Primi mugugni sulle prestazioni di Carlos Bacca. Che ne pensa del colombiano? Mugugnare su Bacca è ridicolo. Carlitos è il migliore giocatore che ha in questo momento il Milan. Un giocatore che comunque, a mio parere, ha sbagliato soltanto la prima di campionato contro la Fiorentina. Bacca è uno dei migliori 5 attaccanti del campionato italiano e il Milan deve tenerselo stretto!

Crede nel tridente Bacca-Luiz Adriano-Balotelli? Io credo che possa portare ottimi risultati ma a partita in corso. Il ballottaggio sarà tra Luiz Adriano e Balotelli, poi magari contro le squadre di bassa classifica si potrà provare anche il tridente, di sicuro c’è che a questo Milan manca un vero trequartista.

Milan da terzo posto secondo lei? I rossoneri al terzo posto proprio non ce li vedo. Vedo più una Juventus al primo posto con la Roma seconda e terza l’Inter. E se Sarri inizia, o meglio ricomincia a giocare con il tridente…

Mihajlovic sembra voler puntare su Zapata come partner di Romagnoli. Scelta giusta? Zapata ormai è un giocatore a fine carriera che può fare bene in Italia per massimo un’altra stagione. Probabilmente tra un paio di anni lo rivedremo in Sudamerica. Detto ciò, non vedo una sicurezza da affiancare a Romagnoli, quindi sicuramente Zapata avrà le sue opportunità. Se però penso che con i soldi di Romagnoli si potevano prendere Murillo e Miranda…

Cosa manca al Milan a livello di organico? Al Milan manca un centrale di esperienza che non sia a fine carriera e che non abbia costi esagerati, un Garay ad esempio. Mentre in mezzo un giocatore come Witsel servirebbe come il pane a questo Milan.

A gennaio punterebbe sul belga? E’ un centrocampista di livello internazionale che farebbe bene in qualsiasi squadra europea. 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori