Calciomercato Juventus / News: Caceres va verso la cessione a gennaio! Notizie 29 settembre 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus news, notizie al 29 settembre: tutte le trattative, gli affari, le ultime novità sulle operazioni in entrata e in uscita della società bianconera in questi giorni.

Calhanoglu_Atletico
Foto Infophoto

L’incidente in macchina di Martin Caceres non può rimanere indifferente alla società bianconera sempre molto attenta a questo tipo di situazioni. Il calciatore è stato momentaneamente messo fuori rosa dalla società che sicuramente non ha gradito questa situazione. La sensazione è che il calciatore possa andare sul mercato già a gennaio, visto che comunque ha un discreto seguito soprattutto in Liga. I bianconeri potrebbero quindi decidere di anticipare l’eventuale arrivo a Torino di Sime Vrsaljko, calciatore del Sassuolo che piace da diverso tempo e che potrebbe essere a destra l’erede di Stephan Lichtsteiner.

La Juventus è una società molto interessata ai giovani talenti del calcio mondiale. Per questo ha messo nel mirino anche un calciatore come Hakan Calhanoglu, centrocampista del Bayer Leverkusen che piace a molti club stranieri. La società tedesca valuta il calciatore circa 25 milioni di euro, una cifra sicuramente importante per un giocatore come il turco che mostra grandi abilità. Il Manchester United è pronto a prendere il giocatore già a gennaio con un’offerta da 45 milioni di euro proprio per spiazzare ogni rilancio da parte di società interessate al giocatore. La Juventus difficilmente potrà raggiungere la cifra offerta da parte dello United, per questo Calhanoglu potrebbe diventare presto un calciatore dei Red Devils. 

È un tecnico che fa gola a molti club italiani tra cui la Juventus. L’allenatore ex Fiorentina è attualmente libero e piace ai dirigenti bianconeri. Sia chiaro, per ora nessuna volontà di prendere qualche altro allenatore ma è chiaro che la Juventus non può pensare di andare avanti perdendo diverse partite come già successo in queste settimane. Per questo la Juventus ha intenzione di controllare la situazione degli allenatori che attualmente sono liberi. E Montella potrebbe essere uno di quelli pronti per prendere il posto di Massimiliano Allegri che non sta vivendo momenti particolari. Quindi Montella per il dopo Allegri qualora le cose non dovessero andare bene.

Con le partenze nell’ultimo calciomercato di Andrea Pirlo e Arturo Vidal in casa Juventus si pensava che responsabilizzando ulteriormente Paul Pogba si potesse patire meno quegli addii pesanti. Invece il talento francese finora ha deluso le aspettative non riuscendo né a ripetere le prestazioni della passata stagione e neppure a fare un salto di qualità tale da giustificare la valutazione da circa 100 milioni di euro fatta nel corso dell’ultima sessione di calciomercato. Se il rendimento dell’ex Manchester United non dovesse migliorare, ad essere penalizzata non sarebbe solo la squadra, ma anche la società visto che il valore del cartellino del ragazzo subirebbe sicuramente un calo rilevante. Forse la Juventus potrebbe persino arrivare a pentirsi di non averlo ceduto di fronte alle grandi offerte comunque giunte nei mesi scorsi. Pogba deve dimostrare di essere un campione, questa per lui è l’annata della consacrazione. Per ora rischia il flop.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori