Calciomercato Juventus/ News: Hernanes-Cuadrado, nuovi ruoli o nuovo modulo? (esclusiva)

- La Redazione

Calciomercato Juventus news, esclusiva Hernanes-Cuadrado: i due nuovi arrivati dovranno coesistere per aumentare l’imprevedibilità della formazione bianconera…

cuadrado_karagounis
(Infophoto)

La Juventus negli ultimi giorni di calciomercato ha deciso di puntare su due giocatori di qualità e imprevedibilità per rinforzare la rosa di Allegri: Hernanes e Cuadrado. Il primo è un trequartista arrivato dall’Inter per 11 milioni di euro, il secondo è arrivato dal Chelsea in prestito fino al prossimo giugno 2016. Il colombiano è un esterno d’attacco di qualità e velocità. Assieme potrebbero aiutare la Juventus che dopo gli addii di Pirlo, Vidal e Tevez ha perso molta qualità. Allegri può gioire per l’arrivo di un trequartista come Hernanes per proporre il suo 4-3-1-2, ma la presenza di Cuadrado è un problema non di poco conto. Prendere l’ex Fiorentina significa sposare il progetto tattico in cui si prevede l’esistenza di un esterno d’attacco, nel modulo con il trequartista Cuadrado non potrebbe giocare. Spazio al 4-3-3 che però non prevede il trequartista. Quale soluzione? Hernanes è un calciatore duttile, in Brasile giocava spesso da numero otto, da “volante”, centrocampista centrale con licenza di offendere. Nel potrebbe giocare a centrocampo con Marchisio e Pogba, dando la possibilità a Cuadrado di poter giocare come esterno d’attacco. Altrimenti Allegri potrebbe optare per il , modulo nuovo per la Juventus: Hernanes centrale, Cuadrado esterno con Pogba relegato nel ruolo di centrocampista davanti alla difesa. Decisamente non il miglior ruolo per il nuovo numero 10 della Juventus che è abituato a giocare qualche metro più avanti. Nel utilizzato dal tecnico bianconero, Hernanes potrebbe giocare come centrocampista centrale con Cuadrado esterno nel centrocampo a cinque. Non il massimo per un esterno molto votato all’attacco e poco incline a fare su e giù lungo la fascia laterale. Un enigma importante per Allegri che dovrà risolvere la situazione dei nuovi arrivati per permettere alla Juventus di tornare ad essere vincente.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori