Calciomercato Juventus live News, Boatto: Mandragora, talento “rischioso”. Bonazzoli, serve gavetta (esclusiva)

- int. Giuseppe Boatto

Calciomercato Juventus news: l’agente ha parlato del calciomercato bianconero e in particolare della situazione di Mandragora che è stato acquistato dai bianconeri.

mandragora_pogba
Rolando Mandragora - Infophoto

La Juventus dopo aver acquistato Rolando Mandragora vorrebbe puntare forte su altri nomi giovani per questo calciomercato; non operazioni grosse e per l’immediato ma elementi per il futuro. Ecco perchè in questo calciomercato sembra che l’interesse della Juventus si sia posato anche su Federico Bonazzoli, attaccante della Sampdoria che potrebbe lasciare il club ligure per vestire la maglia bianconera. Molto dipenderà dall’Inter che ha il diritto di recompra; i bianconeri si godono intanto Paulo Dybala, l’argentino che ha già siglato 11 gol in questo campionato. L’agente Giuseppe Boatto ha parlato del calciomercato Juventus in esclusiva per IlSussidiario.net.

La Juventus di Allegri si ritrova seconda in campionato a due punti dal Napoli. Si aspettava la grande rimonta? Assolutamente sì, mi facevano ridere i discorsi su Allegri in bilico, serviva solo un po’ di tempo per mettere a posto la squadra.

Dybala dieci gol in campionato. Vale tutti i soldi spesi? Il ragazzo sta dimostrando di essere un leader visto che la squadra gli permette di battere rigori e punizioni.

I bianconeri hanno acquistato Mandragora. Che pensa dell’ex talento del Genoa? E’ un giocatore che conosco da diversi anni, ha tutte le qualità per fare bene. Ma dovrà stare attento.

In che senso? Dovrà restare con i piedi per terra perché giocare nella Juventus non sarà affatto facile. Però credo possa fare bene.

Juventus ha messo nel mirino Bonazzoli… Sono un po’ contrariato per quanto riguarda la situazione del giovane talento della Sampdoria, ex Inter. 

Come mai? Questo ragazzo ha bisogno di giocare con continuità in qualche club di Serie B o Lega Pro, gli manca la gavetta e non è un bene.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori