El Shaarawy/ Calciomercato Roma live News: salta Perotti, pressing sul Faraone (ultime notizie oggi 19 gennaio 2016)

- La Redazione

Calciomercato Roma News, El Shaarawy: i giallorossi sono a un passo da Diego Perotti del Genoa, questo però non escluderebbe l’arrivo anche del Faraone El Shaarawy. (19 gennaio 2016)

cresta_elshaarawy
Stephan El Shaarawy - Infophoto

Sono numerose le voci che si susseguono in questi caldi giorni di calciomercato. L’ultima arriva da Sky Sport e sottolinea come potrebbe all’improvviso saltare il passaggio di Diego Perotti alla Roma. L’affare che sembrava fatto da tempo era stato messo in standbye per l’esonero di Rudi Garcia e il conseguente arrivo di Luciano Spalletti. Dopo l’ok di quest’ultimo sembrava tutto pronto per apporre le firme sul mercato prima che Enrico Preziosi scendesse in campo per convincere il ragazzo a rimanere fino a giugno e a partire verso Roma solo alla fine della stagione. Questo potrebbe costringere i giallorossi a tentare l’assalto verso Stephan El Shaarawy, esterno d’attacco che dal Monaco sta tornando al Milan. Il calciatore diventerebbe il primo obiettivo per la Roma nel caso del blocco della trattativa per Perotti.

Stephan El Shaarawy resta il nodo di calciomercato di questi giorni in casa Milan, così come in casa Roma. Il Faraone, che non sarà riscattato dal Monaco, deve essere venduto per liberare lo spazio necessario all’entrata di altri calciatori, per esempio Anwar El Ghazi; e potrebbe fare le fortune della Roma, che si appresta a vendere Gervinho dopo aver già salutato Juan Iturbe. Tuttavia ci sono altre ipotesi. Una prevederebbe che il Monaco lo tenga comunque fino a giugno, pagandolo; non rientrando però nei piani del club, El Shaarawy resterebbe fermo per sei mesi e – come ha dichiarato Vincenzo Morabito a Milanista.it – sarebbe più difficile da piazzare sul calciomercato estivo. L’altra ipotesi riguarda invece il ritorno a Milanello, ma per rimanere: il Milan, dice Morabito, potrebbe fare spazio ad altri giocatori vendendo Nigel De Jong che non rientra più nei piani, e provare a rilanciare El Shaarawy. In questo caso la Roma dovrebbe “accontentarsi” del solo Diego Perotti, rivolgendosi eventualmente altrove per trovare un altro esterno offensivo.

Sono giorni decisivi per il futuro di Stephan El Shaarawy. Il Faraone lascia Monaco, non avendo raggiunto le presenze che avrebbero obbligato il club del Principato a riscattarlo in questa sessione di calciomercato; il ritorno al Milan però è solo temporaneo, perchè il ragazzo non rientra nel progetto e partirà nuovamente. Adriano Galliani, come riporta La Gazzetta dello Sport, deve trovargli una sistemazione alla svelta: il calciomercato è fatto di incastri e il Milan ha bisogno di vendere El Shaarawy per poi andare all’assalto degli altri obiettivi (dal El Ghazi a Vangioni), non tanto per una questione economica ma per mantenere la rosa a 25 giocatori. Il tempo stringe, mancano poco meno di due settimane alla chiusura del calciomercato invernale; il Milan ha fretta di piazzare El Shaarawy. 

La Roma è pronta a una piccola rivoluzione nel calciomercato di gennaio dopo che è stato cambiato l’allenatore passando da Rudi Garcia a Luciano Spalletti. Ed El Shaarawy pare vicino alla Roma dopo aver convinto anche il nuovo tecnico romanista. ma andiamo con ordine. Davanti sta per partire quello che per il tecnico spagnolo era un punto fisso, Gervinho. L’ivoriano ha una grossa offerta dalla Cina e non rimarrà quindi oltre in giallorosso, soprattutto dopo che il suo mentore è andato via. Sta invece per sbarcare in giallorosso l’esterno d’attacco del Genoa Diego Perotti. L’arrivo di questo non comprometterà però quella che è un’altra trattativa ormai in piedi da diverso tempo. I giallorossi sono pronti a mettere le mani su Stephan El Shaarawy, esterno d’attacco che tornerà dal Monaco al Milan per poi partire nuovamente. La Roma è pronta a trattare con il Milan per rilanciare il Faraone che potrebbe essere un’affare davvero interessante. Il ragazzo negli ultimi anni sembra essersi perso, ma quanto dimostrato nei primi anni in rossonero non può essere dimenticato. Il calciatore sogna l’Europeo, la Roma che faccia bene in giallorosso per guadagnarselo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori