CALCIOMERCATO LIVE NAPOLI NEWS/ Carli: Barba può partire. Ultime notizie 21 gennaio 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli live news, il Boca Juniors bussa alla porta degli azzurri per Zapata. L’attaccante colombiano è di proprietà dei campani ma in prestito all’Udinese (21 gennaio 2016)

zapata_arbitro
Duvan Zapata, 22 anni, attaccante colombiano del Napoli (INFOPHOTO)

L’Empoli di Corsi è al centro di numerose voci di mercato ed il Napoli di mister Sarri vorrebbe arrivare a Federico Barba, difensore del club toscano. Il direttore sportivo dell’Empoli, Marcello Carli, parla delle probabilità di cessione del difensore: “Per Barba non abbiamo ricevuto nessuna offerta ufficiale, se arriva un’offerta ufficiale seria abbiamo deciso di cederlo ma di sicuro non venderemo Tonelli a gennaio” conclude Carli. Barba potrebbe quindi arrivare al club partenopeo in questa sessione di calciomercato, ma il Napoli dovrà presentare un’offerta ufficiale entro la fine del mese per intavolare una trattativa con il club toscano.

Dopo l’accordo totale trovato con Grassi, il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli vuole necessariamente regalare un difensore a Maurizio Sarri. Il prossimo obiettivo sarebbe quindi Lorenzo Tonelli, difensore dell’Empoli che Maurizio Sarri ha già allenato in Toscana. L’accordo con l’agente del giocatore è stato già trovato, bisognerà arrivare ad un accordo anche con l’Empoli visto che il presidente Corsi ha fatto sapere di non voler cedere i suoi migliori giocatori in questa sessione di calciomercato. Il Napoli sarebbe disposto a mettere sul piatto 8-10 milioni di euro per Tonelli, un’offerta che potrebbe far cambiare idea al club toscano. L’alternativa sarebbe Federico Barba, sempre dell’Empoli ed il presidente Corsi sarebbe più propenso a cedere lui piuttosto che Tonelli. 

C’è l’accordo totale tra Grassi ed il Napoli. Come riporta questa mattina “La Gazzetta dello Sport”, il giocatore diventerà azzurro già nelle prossime ore. De Laurentiis verserà nelle casse dell’Atalanta 8 milioni di euro più due di bonus legati alle presenze che verranno totalizzate da qui al termine della stagione. Il giocatore, invece, percepirà uno stipendio pari a 800 mila euro a salire a stagione. La questione dei diritti d’immagine che avevano intralciato la trattativa nei giorni scorsi è stata anche risolta, vanno solo firmati tutti i documenti e Grassi potrà finalmente trasferirsi in Campania. Il centrocampista è il primo innesto in questa sessione di calciomercato, con il direttore sportivo Giuntoli che ha premuto molto per la buona riuscita della trattativa con il giocatore dell’Atalanta. 

Mirko Valdifiori potrebbe lasciare Napoli in questa sessione di calciomercato. In particolar modo la Lazio di Claudio Lotito ha deciso di rinforzare il centrocampo puntando quindi sul regista partenopeo. Come riportato questa mattina da “La Repubblica” il centrocampista ex Empoli piace molto a Stefano Pioli che avrebbe espressamente chiesto alla dirigenza di arrivare al suo cartellino in questa finestra di calciomercato. Ieri l’agente di Valdifiori aveva blindato il giocatore in Campania, ma se dovesse arrivare un’ottima offerta dalla Capitale il giocatore potrebbe partire al più presto, entro la fine di gennaio. La sua cessione libererebbe un altro posto a centrocampo visto che il Napoli ha preso Grassi dell’Atalanta che avrebbe offuscato ancora più la visuale a Valdifiori. 

Il Napoli deve pensare anche ai calciatori che ha in prestito e che potrebbero tornare nel calciomercato di giugno oppure essere ceduti. Tra questi c’è Duvan Zapata che nell’Udinese tutto sommato sta giocando una buona stagione. Secondo le indiscrezioni di calciomercato riportate da TuttoMercatoWeb.com pare che il Boca Juniors abbia bussato alla porta del Napoli proprio per l’attaccante colombiano. Gli argentini lo considerano perfetto per giocare davanti insieme a Daniel Pablo Osvaldo e inoltre sarebbero soprattutto tentati dal fatto che il sudamericano ha già giocato in Argentina per due anni all’Estudiantes e probabilmente non avrebbe problemi di adattamento. Il ragazzo però è tenuto in grande considerazione dal Napoli, anche se la presenza in squadra già di Gonzalo Higuain e Manolo Gabbiadini ne frenano un possibile ritorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori