Calciomercato Juventus Live News, De Rosa: Zaza ha capito gli schemi di Allegri. Ultime notizie 22 gennaio 2016 (analisi e commenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus Live news, analisi e commenti in diretta, ultime notizie 22 gennaio 2016: parla il giornalista De Rosa che elogia il bomber della Juventus Simone Zaza.

pallone_rete
(INFOPHOTO)

Il giornalista Antonino De Rosa ha parlato della situazione di Simone Zaza, attaccante di scorta della Juventus, elogiando le qualità del ragazzo. Queste le parole di De Rosa: “All’inizio tutti pensavano che il ragazzo venuto dal Sud dovesse solo fare la comparsa con toccata e fuga e invece ha capito perfettamente gli schemi di Allegri e ora la Juventus non lo lascerà andare per nessuna cosa al Mondo“. Parole importanti quelle di De Rosa che mostrano le qualità del giocatore della Juventus che non a caso piace molto ai club di grande livello in Europa. 

, noto attore e regista di fede giallorossa, ha parlato della partita tra Juventus e Roma elogiando soprattutto Paulo Dybala: “Alla Juventus toglierei soprattutto Dybala, per il quale ho un grande debole. Ha viso da studente ma qualità da campione. Anche se mi accontenterei di Zaza, un altro attaccante che mi piace tanto“. La Roma avrebbe certamente bisogno di uno dei due giocatori, soprattutto Dybala che sta facendo grandi cose in bianconero. La Juventus si dovrà tenere stretto il giocatore sudamericano che piace molto al Barcellona alla ricerca di grandi talenti in Italia.

Giovanni Carnevali, direttore generale del Sassuolo, nel corso del suo intervento a Sportitalia ha fatto chiarezza sulle trattative  di calciomercato per Stefano Sensi e Marcello Trotta, dietro le quali secondo alcuni ci sarebbe la Juventus:Sono due profili in linea con il nostro progetto. Con entrambi i colpi di calciomercato la Juventus non c’entra. Con i bianconeri c’è un rapporto particolare, ma i due ragazzi sono stati acquistati dal Sassuolo a titolo definitivo, poi vedremo in futuro cosa succederà“. La Vecchia Signora potrebbe comunque avere una corsia preferenziale sui due talenti in futuro, in virtù delle relazioni strette esistenti tra le due società.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori