GERVINHO/ Calciomercato Roma live news: l’ivoriano blocca il mercato giallorosso (oggi, ultime notizie 22 gennaio 2016)

- La Redazione

Calciomercato Roma News, Gervinho: sono due le squadre cinesi che cercano con insistenza il calciatore ivoriano. L’ivoriano fa facendo arrabbiare Sabatini e Spalletti (22 gennaio 2016)

gervinho_cuadrado
Gervinho - Infophoto

Tante incognite sul futuro di Gervinho, uno dei calciatori giallorossi piàù chiacchierati in sede di calciomercato. L’attaccante della Roma a pochi giorni dalla chiusura del mercato ha di fatto bloccato tanti affari in casa capitolina, con la dirigenza che attende segnali concreti da parte dell’entourage del giocatore. Infatti, fino a pochi giorni fa, sembrava imminente la partenza di Gervinho verso la Cina poi qualcosa è andato storto. Sabatini spera di poterlo piazzare a qualche club facoltoso già in questa sessione invernale delle trattative ma il tempo stringe e la sua permanenza a Roma esclude almeno per il momento l’arrivo di altri rinforzi. 

Addio rimandato a giugno per Gervinho. E’ questa l’ipotesi che sta prendendo corpo in casa Roma per quanto riguarda l’ipotesi dell’ivoriano che potrebbe restare per sei mesi e accontentare Spalletti giocando nel ruolo di esterno nel modulo del tecnico di Certaldo. A meno che dalla Cina non arrivi un rilancio concreto per portare via il giocatore dalla Capitale. Gervinho non ci sarà contro la Juventus per un fastidio muscolare, quasi certamente il giocatore rientrerà nella prossima partita di campionato. Gervinho è un calciatore che con Garcia era il punto di riferimento dell’attacco e aveva già segnato diversi gol, ma con Spalletti le cose potrebbero cambiare. Sabatini spera sempre di poterlo piazzare già durante questo calciomercato invernale.

Gervinho sta facendo arrabbiare la Roma ma soprattutto sta bloccando l’arrivo di Diego Perotti, esterno d’attacco del Genoa che potrebbe davvero fare al caso di Spalletti. Se sul fronte El Shaarawy arrivano ottime notizie con l’ormai certo approdo del calciatore rossonero nella Capitale, sul fronte Perotti è tutto fermo. La Roma infatti vorrebbe prima cedere Gervinho che però continua a rifiutare la corte dei club cinesi. Per il momento non sta spuntando niente di nuovo e chissà che questo non possa portare ad una rottura definitiva tra la Roma e il giocatore africano.

Il caso Gervinho continua a tenere banco in casa Roma soprattutto perché al momento blocca le operazioni in entrata dei giallorossi. Gervinho sembra voler rifiutare la pista cinese in questo momento, Sabatini spera che la situazione possa cambiare anche perché la Roma vorrebbe concludere altri affari come El Shaarawy e Perotti, due giocatori che piacciono molto a Garcia. Sabatini si trova ancora una volta alle prese con le bizze del giocatore africano che anche lo scorso anno ha dato problemi alla Roma ritardando il ritorno dalla Coppa Africa. Un Gervinho che quest’anno è il vicecannoniere della Roma dopo Miralem Pjanic, un giocatore decisamente importante.

Rimane ancora aperta la pista di calciomercato cinese per Gervinho, anche se Luciano Spalletti pare stia ragionando molto sulla possibilità di trattenerlo in Italia. Gervinho è arrivato in giallorosso nell’estate 2013, ma dopo due anni in Italia pareva già sei mesi fa finita la sua avventura nella capitale. Gervinho pareva essere già stato ceduto al Al Jazira, per poi fare un clamoroso passo indietro diventando tra i migliori di un inizio di stagione comunque difficile per i giallorossi. Ora nel calciomercato di gennaio pareva ormai fatta la cessione di Gervinho al Jiangsu prima di un incredibile e nuovo dietro front. Per il calciatore è ancora aperta la pista di calciomercato che lo vorrebbe vedere pronto per andare a giocare in estremo oriente. Pare infatti che su Gervinho ci sia lo Shangai di Sven Goran Eriksson come riporta SportMediaset. Non è comunque da escludere la possibilità di vedere il ragazzo ancora in giallorosso anche dopo questa sessione di mercato. Spalletti lavorerà per capire come potrebbe essere funzionale nel suo progetto l’ivoriano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori