Calciomercato Juventus live news, Quarto: Morata non si muoverà. Idea Poli-Caceres (esclusiva)

- int. Antonio Quarto

Calciomercato Juventus live news: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all’agente Antonio Quarto. I bianconeri pensano ancora a Gundogan ma studiano anche altre soluzioni…

morata_barba
Alvaro Morata, 22 anni, spagnolo (INFOPHOTO)

La Juventus continua a pensare ad Ilkay Gundogan per migliorare il suo centrocampo, il tedesco del Borussia Dortmund però sembra blindato in questo sessione di calciomercato. Attenzione quindi alle possibilità alternative, come uno scambio tra Andrea Poli e Martin Caceres con il Milan. Per parlare del calciomercato della Juventus ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente Antonio Quarto.

Per la Juventus ci sono ancora possibilità di acquistare Gundogan? Non credo ci siano i tempi tecnici per una trattativa in questa sessione di calciomercato, a giugno sarà più facile dialogare con il Borussia Dortmund. In questo momento è forse meglio puntare su giocatori che hanno già esperienza nel campionato italiano.

Sempre per il centrocampo idea Poli: percorribile? Non me ne stupirei, in fondo Marotta lo conosce per i comuni trascorsi alla Sampdoria. In più Poli è un giocatore che sarebbe utile alla Juventus, un’alternativa di livello per il centrocampo.

Milan che invece potrebbe interessarsi a Caceres… Anche l’uruguaiano farebbe comodo al Milan che non è solidissimo in difesa. E’ una possibilità.

Liverpool su Morata, offertona di calciomercato in arrivo? Non credo che la Juventus possa cedere Morata, Marotta se lo terrà stretto. Al di là del Liverpool poi penso che la situazione dell’attaccante spagnolo andrebbe discussa anzitutto con il Real Madrid, che dal canto suo non potrà fare calciomercato per il blocco imposto dalla FIFA. Quindi penso che Morata non si muoverà da Torino.

Hernanes invece potrebbe lasciare la Juventus? Direi di sì se arrivasse un’offerta, il brasiliano non mi sembra funzionale al gioco di Allegri e probabilmente ha già dato il meglio di sè.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori