Barba/ Calciomercato Napoli live News, ecco perchè è sfumato l’approdo in azzurro. (ultime notizie, oggi 29 gennaio 2016)

- La Redazione

Federico Barba: calciomercato Napoli live News, attenzione alla concorrenza dello Stoccarda per il difensore dell’Empoli! (ultime notizie, oggi venerdì 29 gennaio 2016)

SarriNapoli2015
Maurizio Sarri, 57 anni (INFOPHOTO)

Tra il Napoli e Barba, alla fine, l’ha spuntata Regini. Eppure il club partenopeo ha tentato fino all’ultimo di prelevare il giocatore dell’Empoli. Ma l’inserimento dello Stoccarda nella trattativa ha complicato tutto, con la società toscana che di fatto ha bloccato ogni discorso togliendo il difensore dal mercato. Mossa che gli azzurri non hanno gradito, visto l’accordo ormai raggiunto sulla base di 4 milioni di euro. Barba voleva il Napoli e aveva rifiutato lo Stoccarda; la società toscana, indispettita da questa situazione, ha così congelato ogni discorso fino a giugno. Quindi il Napoli ha virato subito su Regini, chiudendo praticamente subito l’operazione. 

Il Napoli ha deciso di puntare su Regini in questa sessione di calciomercato, mettendo da parte l’operazione Federico Barba. Il difensore continua ad allenarsi con l’Empoli, ma è uscito anzitempo dal campo di allenamento perché è impossibilitato a causa di un problema muscolare che non gli permette di correre senza sentire dolore. Regini, intanto, è arrivato a Napoli e sta sostenendo le visite mediche prima di firmare il contratto che lo legherà ai partenopei. Il club toscano, affronterà proprio il Napoli domenica in campionato e Barba al 99% non dovrebbe scendere in campo contro i partenopei a causa del problema muscolare. 

Potrebbe sfumare definitivamente il passaggio di Federico Barba al Napoli. Come già precedentemente annunciato, il club partenopeo avrebbe deciso di puntare su Regini della Sampdoria, che nelle prossime ore arriverà a Napoli per effettuare le visite mediche. Come riferiscono su “PianetaEmpoli”, il club toscano ha chiesto cinque milioni di euro per liberare il difensore, il Napoli aveva offerto quattro milioni con l’accordo che poteva benissimo essere trovato a metà strada nonostante nelle ultime ore si sia inserito lo Stoccarda. Barba, quindi, resterà all’Empoli almeno fino a giugno, il Napoli potrebbe decidere di prenderlo nella prossima sessione di calciomercato. Per ora, il presente si chiama Regini. 

Federico Barba si allontana sempre più dal Napoli. Secondo quanto riportato dal noto esperto di mercato Alfredo Pedullà, sarebbe in dirittura d’arrivo la trattativa per portare Vasco Regini in Campania. Il giocatore della Sampdoria avrebbe accettato la corte partenopea e sarebbe pronto ad approdare alla corte di Maurizio Sarri. Il tecnico infatti ha personalmente preferito Regini a Barba. Il giocatore della Sampdoria dovrebbe arrivare tra due ore a Napoli per sostenere le visite mediche e firmare il contratto che lo legherà al Napoli. Federico Barba, quindi, con ogni probabilità resterà all’Empoli almeno fino al termine della stagione. Il direttore sportivo del club toscano aveva detto di aver visto alcuni comportamenti inusuali per la trattativa Federico Barba, tutto sfumato all’ultimo. 

Ancora nulla di certo per l’arrivo di Federico Barba al Napoli. Questa mattina ai microfoni di “Radio Kiss Kiss Napoli” ha parlato il direttore sportivo dell’Empoli, Marcello Carli, per fare il punto della situazione: “Ad oggi Barba resta con noi e ne siamo felici, vediamo cosa succede fino a lunedì. Sono deluso da alcuni comportamenti. Stoccarda? Niente di che. Napoli? Vediamo se arriva un’offerta entro lunedì, lui sta bene qui” conclude Carli. Niente di fatto quindi per portare il difensore in Campania, forse il club partenopeo ha deciso di puntare forte su Regini in questa sessione di calciomercato, impossibile che Aurelio De Laurentii punti su entrambi in questa finestra di riparazione. Il direttore sportivo dell’Empoli è stato chiaro, ad oggi non è arrivata l’offerta ufficiale del Napoli. 

Potrebbe aver subito una brusca frenata la trattava per portare Federico Barba al Napoli. Come riporta questa mattina “La Gazzetta dello Sport”, per il difensore dell’Empoli era stato già trovato l’accordo ed il direttore sportivo Cristiano Giuntoli era pronto ad annunciare l’arrivo di Barba nella giornata di domenica in occasione del match proprio contro il club toscano. Poi, l’inserimento dello Stoccarda, che ha offerto una cifra più alta all’Empoli con meno bonus per riuscire a strappare il difensore al Napoli all’ultimo sprint. Le prossime ore saranno decisive: bisognerà vedere se Barba deciderà di provare un’esperienza all’estero oppure vorrà tornare ad essere allenato dal suo ex tecnico Maurizio Sarri. 

Per il Napoli non sarà così facile in questi ultimi giorni di calciomercato arrivare a Federico Barba, il difensore dell’Empoli che è nel mirino della squadra allenata dall’ex tecnico dei toscani, Maurizio Sarri. Proprio Sarri aveva detto nei giorni scorsi che non è vero che lui voglia a tutti i costi i giocatori della sua ex squadra, ma il problema per il Napoli potrebbe essere un altro, cioè la concorrenza dello Stoccarda. Vero che Barba a Napoli troverebbe l’ex allenatore, alcuni ex compagni quali Elseid Hysaj e Mirko Valdifiori e si troverebbe in piena corsa per lo scudetto, ma è anche vero che andrebbe a fare la riserva dei ‘titolarissimi’ Raul Albiol e Kalidou Koulibaly, con la prospettiva di trovare spazio quasi solamente in Europa League, dunque potrebbe preferire un’esperienza in Bundesliga che dovrebbe dargli più possibilità di giocare. Il tempo ormai stringe, entro pochi giorni sapremo la verità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori