CALCIOMERCATO LIVE NAPOLI NEWS / Idea Zaza per sostituire Milik. Ultimissime notizie 10 ottobre 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato live Napoli news, ultime notizie 10 ottobre 2016. Mazzarri svela il mancato arrivo di Verratti in azzurro, c’era già Inler (oggi 10 ottobre 2016)

marco_verratti_nazionale
Marco Verratti - La Presse

Il Napoli ha bisogno di un attaccante dopo il grave infortunio che ha colpito Milik in Nazionale e che lo terrà lontano dai campi da gioco per tanti mesi. Come riporta quest’oggi ‘Il Mattino’ la situazione di Simone Zaza al West Ham non è particolarmente rosea, tanto che i partenopei potrebbero decidere di puntare nuovamente sull’ex Juventus nella sessione invernale del mercato. Poche presenze di Zaza al Londra, il West Ham non è contento di quanto l’attaccante sta facendo vedere in campo ed il giocatore piaceva molto al Napoli di De Laurentiis prima di approdare in Inghilterra. I rapporti non idilliaci tra Juventus e azzurri però non ha fatto concretizzare la trattativa, il presidente partenopeo ha dovuto quindi lasciar perdere ma a gennaio il nome di Zaza potrebbe ripresentarsi. Non ci saranno sicuramente sconti sul cartellino del giocatore, il club inglese ha intenzione di portare nelle casse una plusvalenza importante.

L’infortunio di Milik ha messo un po’ in difficoltà il Napoli che dovrà cercare di arrivare ad un altro attaccante in vista della sessione di gennaio di calciomercato. La dirigenza azzurra, però, come riportato da ‘Il Corriere dello Sport’ vorrebbe ricercare anche qualcuno nella lista degli svincolati. Ovviamente Giuntoli ed il tecnico Sarri stanno valutando un po’ i nomi che circolano e non vorrebbero prendere un giocatore con un ingaggio elevato che non gioca da diverso tempo. Soltanto un nome, però, stuzzica la fantasia della dirigenza partenopea: si tratta di Miroslav Klose, tedesco ex Lazio che attualmente è svincolato e piace molto al direttore sportivo Giuntoli. In attesa di gennaio potrebbe essere il nome ed il profilo giusto, per non avere un attaccante in meno in rosa, ma l’ultima parola spetterà come sempre al tecnico Sarri. Tutto questo in attesa di gennaio, quando il primo nome sul taccuino sarà quello di Leonardo Pavoletti.

Walter Mazzarri torna indietro nel tempo, a quando allenava il Napoli, svelando alcune indiscrezioni di calciomercato azzurro, in riferimento al mancato arrivo di Verratti. Nell’estate 2012, infatti, l’attuale centrocampista del Paris Saint-Germain sembrava essere ad un passo dal Napoli, poi tutto è sfumato. Ospite alla ‘Domenica Sportiva’ Mazzarri svela il motivo per il quale la dirigenza ha deciso di non puntare sul giocatore ex Pescara: “Avevamo preso Inler a cifre importanti e probabilmente non sarebbe stato un titolarissimo. Valutammo insieme alla dirigenza se prenderlo subito o lasciarlo in prestito” commenta l’ex tecnico del Napoli che di certo non rimpiange quella scelta di puntare su Inler e non su Verratti, al tempo. “Mi dispiace perchè era un talento importante ma comunque ricorderei Cavani, che arrivò a Napoli quasi da sconosciuto e ricorderò la crescita di Lorenzo Insigne” commenta Mazzarri, attuale allenatore del Watford. Dopo quattro anni si ricorda ancora il mancato arrivo di Verratti al Napoli che scelse poi il Paris Saint-Germain.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori