Calciomercato live Juventus news / Piace Gagliardini dell’Atalanta. Ultimissime notizie 6 ottobre 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato live Juventus news, ultime notizie del club bianconero. Piacciono Neves e Otavio del Porto, due profili per la sessione di gennaio (oggi 6 ottobre 2016)

chiellini_3_allegri
LaPresse - immagine di repertorio

-La Juventus ha deciso di puntare molto sui giovani, soprattutto in vista della sessione invernale del calciomercato. Il nome sul taccuino di Beppe Marotta è quello di Roberto Gagliardini, centrocampista classe ’94 dell’Atalanta che piace molto alla dirigenza bianconera per la mediana. Il giocatore, come riportato da ‘Calciomercato.com’ è stato anche convocato da Di Biagio nell’Under 21 a causa del problema al ginocchio di Pellegrini. L’Atalanta ha creduto fortemente in lui, ora c’è anche il club Campione d’Italia che aumenta così la sua autostima in questo periodo roseo. Il suo contratto scadrà a giugno 2021, “Ho spinto molto per tornare a Bergamo dopo l’esperienza al Vicenza, so che sarà difficile ritagliarmi un pò di spazio ma farò il massimo per convincere Gasperini” commenta lo stesso Gagliardini che domenica scorsa è sceso in campo anche contro il Napoli dal primo minuto. La Juventus resta alla finestra per gennaio.

Leonardo Bonucci resta il primo nome per il Chelsea di Antonio Conte in vista della prossima sessione di calciomercato. Come riportato questa mattina dal ‘Daily Telegraph’ il presidente del club inglese Roman Abramovich è pronto a fare un’offerta record alla Juventus per convincerla a trattare. Si parla di 68 milioni di euro, una trattativa che porterebbe Bonucci ad essere il difensore più pagato al mondo. Alcuni dirigenti di Inter e Juventus lo scorso fine settimane si sono recati a Londra ma non è ancora chiaro se si sia parlato di Bonucci oppure di Brozovic, altro nome nel mirino del Chelsea la scorsa estate. Sarà alquanto difficile convincere la Juventus a cedere Bonucci anche se si tratta di quasi 70 milioni di euro da rifiutare. Il Manchester City di Guardiola in estate non è riuscito a strappare il difensore ai bianconeri, il Chelsea non gioca la Champions League, una pecca per la squadra allenata da Antonio Conte.

Il nome di Isco si sta facendo sempre più caldo per quanto riguarda la prossima sessione di calciomercato. Secondo quanto riportato da ‘TuttoSport’ per gennaio Beppe Marotta non ha solo in mente Axel Witsel visto che il centrocampista del Real Madrid potrebbe lasciare la Spagna già tra qualche mese. Lo spagnolo ha fatto intendere nelle sue ultime dichiarazioni che qualcosa si sta muovendo per una eventuale cessione, visto che non ha intenzione di fare la panchina in questa stagione. Il contratto di Isco scadrà nel 2018, e Florentino Perez di certo non svenderà il suo cartellino qualora la Juventus decidesse di iniziare a trattare. Beppe Marotta potrebbe quindi partire all’attacco ed offrire al Real Madrid un’ottima somma per non perdere poi il giocatore a parametro zero il prossimo anno, qualora il suo cartellino dovesse svalutarsi. Isco piace, ottima alternativa a Witsel per la sessione di gennaio.

La dirigenza della Juventus è alla ricerca di talenti in vista della sessione invernale del calciomercato. Secondo quanto riportato dal quotidiano torinese ‘TuttoSport’ Beppe Marotta sta guardando in Portogallo per trovare dei giocatori che potrebbero essere utili a Massimiliano Allegri. I primi nomi sul taccuino sono quelli di Ruben Neves, centrocampista del Porto, che potrebbe essere una valida alternativa a tutti i nomi che stanno circolando in questo periodo per la mediana bianconera. Il nome di Witsel infatti è sempre in pole, il centrocampista dello Zenit ha il contratto in scadenza quindi Beppe Marotta dovrà scegliere se puntare su di lui a gennaio o prenderlo a parametro zero in estate. Lo Zenit potrebbe essere propenso a trattare, se Witsel non dovesse arrivare allora il nome di Ruben Neves potrebbe essere una valida alternativa per la dirigenza. Piace anche Otavio, esterno brasiliano del Porto, ma non sarà facile trattare con il club portoghese per prelevare entrambi i giocatori. Di certo bisognerà mettere sul tavolo una ottima offerta per convincere i portoghesi a cedere i due giocatori. La Juventus continuerà a guardarsi intorno, mancano ancora diversi mesi alla sessione invernale del calciomercato e molto dipenderà anche dalle richieste di Massimiliano Allegri per quanto riguarda la mediana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori