Calciomercato live Inter news/ Un mister X in difesa! Ultime notizie, oggi 27 dicembre 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato live Inter news: ultime notizie e aggiornamenti in diretta a oggi, martedì 27 dicembre 2016. Lucas Leiva in arrivo dal Liverpool, Felipe Melo non andrà al Valencia

gnoukouri_riscone
Assane Gnoukouri, all'Udinese in prestito dall'Inter (Foto LaPresse)

Il calciomercato dell’Inter si è già mosso. I nerazzurri hanno praticamente già messo le mani su Lucas Leiva, centrocampista in arrivo dal Liverpool con la formula del prestito con diritto di riscatto non obbligatorio. Una formula che permette all’Inter di agire nuovamente sul mercato per regalare a Stefano Pioli un terzino. Se ancora non si conoscono le generalità del prossimo obiettivo interista, lo stesso non può dirsi per la strategia che ha in mente il ds Pietro Ausilio. Sfoltire la rosa, accumulare un tesoretto e investire il tutto sul mister X mancante. I giocatori candidati a salutare l’Inter, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sono Jonathan BiabianyFelipe Melo e Stevan Jovetic. Il primo piace al Bologna ma i felsinei non hanno intenzione di pagare i 4 milioni richiesti dal club nerazzurro: più probabile una cessione dell’ex Parma in Cina, allo Jiangsu. Per Felipe Melo sarebbero arrivate offerte da Palmeiras e Corinthians mentre Jovetic potrebbe finire alla Fiorentina, nel caso in cui i viola cedessero Kalinic. Per il montenegrino l’Inter chiede intorno ai 15 milioni di euro. Dopo questa tripla cessione Ausilio si concentrerà sul terzino in entrata.

Con l’affare Lucas Leiva in pieno svolgimento, l’Inter deve comunque fare i conti con chi dovrà cedere nella prossima sessione di calciomercato, anche per meglio adeguare al rosa alla personalità e volontà del suo tecnico Stefano Pioli, che ha finalmente cominciato a far vedere la sua firma sugli ultimi successi della compagine nerazzurra. Salvo gli intoccabili, sono diverse i nomi dei giocatori che potrebbero presto salutare Milano, se non perché venduti almeno in prestito. Come le ultime indiscrezioni di calciomercato ci hanno confermato, specialmente quelle riportate questa mattina dal portale gazzamercato, Jovetic piace e tanto e potrebbe presto volare anche in Inghilterra, mentre su Gabigol rimane un grande punto di domanda: rima il Santos lo voleva indietro, poi ha ritirato tutto, infine lo stesso giocatore che vorrebbe rimanere all’Inter ma avere la sua chance da titolare. Valige pronte per Gnoukouri e Yao, che molto giovani potrebbero essere indirizzati al prestito stagionale per far mettere nelle gambe minuti e esperienza

, ecco il primo colpo di calciomercato in arrivo per l’Inter. Salvo imprevisti il centrocampista brasiliano del Liverpool, già accostato all’Inter più di una volta in passato, sarà nerazzurro da gennaio: gazzetta.it ha riportato che la formula concordata per il trasferimento è il prestito con diritto di riscatto non obbligatorio. Lucas Leiva, ventinovenne di origini italiane, gioca nel Liverpool dall’estate 2007: i Reds lo prelevarono appena ventenne dal Gremio, per circa 6 milioni di euro. Oggi il brasiliano, che conta 22 presenze con la nazionale maggiore verdeoro, non fa parte del novero dei titolari e anche per questo il Liverpool non ha posto particolari resistenze alla sua cessione. Mancano ancora alcune tessere, come l’assenso definitivo di Jurgen Klopp e il via libera da parte della dirigenza interista, ma il puzzle sembra destinato a completarsi: Stefano Pioli dovrebbe quindi avere presto a disposizione un centrocampista in più. Il prestito permetterà all’Inter di valutare Lucas Leiva da gennaio a giugno, per poi deciderne l’eventuale conferma. Vedremo se l’arrivo del brasiliano porterà ad una partenza nel reparto centrale.

In tal senso vanno registrate le notizie di calciomercato in arrivo dalla Spagna, che riguardano l’Inter e in particolare Felipe Melo. Infatti, secondo il quotidiano SuperDeporte, il Valencia non ha intenzione di farsi avanti con i nerazzurri per l’acquisto del mediano ex Galatasaray. Proprio in Turchia, Felipe Melo aveva ritrovato nel 2014 Cesare Prandelli, che era già stato suo allenatore ai tempi dei comuni trascorsi alla Fiorentina (stagione 2008-2009). Attualmente il Valencia non se la passa per niente bene nella Liga: dopo 15 giornate è diciassettesimo con 12 punti, gli stessi dello Sporting Gijon che apre la zona retrocessione; nel calciomercato di gennaio quindi è probabile che il club si muoverà per migliorare diversi reparti, ma a quanto sembra Felipe Melo non rientra tra gli obiettivi come era stato ipotizzato. Il contratto del numero 5 interista, che pesa circa 2,5 milioni di euro a stagione, scade a giugno 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori