Calciomercato Roma news / Casasola: Mi piacerebbe giocare in giallorosso prima o poi. Ultime notizie 15 febbraio 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma news, ultime notizie in tempo reale, aggiornamenti in diretta 15 febbraio 2016. Il Barcellona vuole arrivare ad Alessandro Florenzi il prossimo giugno.

florenzi_capelli
Alessandro Florenzi (infophoto)

Tra i calciatori sotto la lente di ingrandimento della Roma c’è anche Thiago Casasola, difensore argentino classe 1995 che è in prestito in Serie B al Como. Il calciatore ha parlato a TuttoMercatoWeb.com: “Ho altri due anni di contratto con la Roma. Mi piacerebbe giocare prima o poi con la maglia giallorossa. Ora però penso solo alla salvezza con il Como e ai giochi olimpici con l’Argentina. Poi magari potrei andare alla Roma”. I giallorossi in difficoltà in difesa cercano di capire cosa fare nella prossima stagione con un calciatore giovane e dal talento assicurato.

Centrocampista della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di “As” per commentare il match di domani tra Real Madrid e Roma: “Può giocare senza centrocampisti puri e mantenere comunque in attacco il tridente formato da Ronaldo, Bale e Benzema. Sono contento che ci sia Zinedine Zidane in panchina, quando ho avuto modo di allenarmi con lui sono rimasto a bocca aperta a vedere le cose che riusciva a fare con la palla. In attacco ha un giocatore fortissimo come Salah, mentre a centrocampo mi piacciono Nainggolan e Pjanic. Totti? Resta un Dio, ma non più indispensabile per la Roma” conclude Borja Valero. 

Di mister Spalletti sta pian piano risalendo la classifica dopo il periodo buio ma pensa già alla prossima sessione di calciomercato. Il presidente Pallotta dovrà vedersela col possibile addio del direttore sportivo Walter Sabatini che ha già chiuso per l’arrivo di Alisson, portiere dell’International che prenderà il posto di Szczesny, qualora quest’ultimo dovesse far ritorno all’Arsenal. In difesa, invece, bisognerà sviscerare la situazione Maicon che è in scadenza di contratto il prossimo giugno, e quella di Digne con il Psg che chiede un riscatto pari a 20 milioni di euro a fine stagione per l’esterno, una cifra ritenuta troppo elevata dal club giallorosso. A centrocampo invece il sacrificato potrebbe essere Pjanic. 

Il presidente della Roma, James Pallotta, ha parlato ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport” per commentare le voci di un possibile addio del direttore sportivo Walter Sabatini a fine stagione. “Walter Sabatini avrà un maggiore sostegno su tutta la linea da me e da tutti gli altri rispetto a quanto gli è stato dato finora. Baldissoni invece non andrà da nessuna parte. È affidabile e intelligente e si prende cura della società come nessun altro. Non ho mai conosciuto nessuno che lavori quanto lui. La squadra è fortunata ad averlo. Il Real Madrid? Saranno due grandi sfide” conclude  il presidente Pallotta. Possibile quindi che il direttore Walter Sabatini decida di restare anche il prossimo anno, le riserve verranno sciolte al più presto. 

La prima stagione di Edin Dzeko con la maglia della Roma non è certo esaltante. Questa mattina La Gazzetta dello Sport lancia un’indiscrezione sull’ultimo calciomercato invernale secondo cui il Besiktas aveva pensato al giocatore per sostituire Mario Gomez che era nel mirino di alcuni club cinesi. La trattativa per l’ex attaccante della Fiorentina è poi saltata, ma i turchi avevano già messo sul piatto ben 15 milioni di euro più 5 di bonus per l’attaccante giallorosso. La dirigenza della Roma, però, ha prontamente rifiutato la proposta del Besiktas, perchè vorrebbe puntare sull’ex Manchester City anche il prossimo anno con Luciano Spalletti che crede molto nell’attaccante bosniaco. 

Vuole assolutamente arrivare a tre giocatori della Serie A il prossimo calciomercato di giugno. Come riporta il quotidiano sportivo “As” il club blaugrana vuole fare spesa in Italia per rinforzare la propria rosa per la prossima stagione. Il primo nome è quello di Alessandro Florenzi della Roma, che piace tanto alla dirigenza del Barcellona. Sicuramente il Barcellona non vuole perdere tempo e prima di giugno dovrà trovare un accordo con la dirigenza giallorossa se vorrà davvero arrivare al cartellino di Florenzi. La Roma dovrà essere disposta a trattare ma si partirà da almeno 15 milioni di euro per l’esterno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori