Calciomercato Live Inter News/ Manchester United su Icardi. Ultime notizie 19 febbraio 2016 (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Inter news: ultime notizie in tempo reale, aggiornamenti in diretta 19 febbraio 2016. Andy van der Mayde dichiara di essere pentito del trasferimento in nerazzurro.

19.02.2016 - La Redazione
pallone_rete
(INFOPHOTO)

Nonostante le parole di questa mattina del presidente Thohir per Mauro Icardi che non lascerà l’Inter la prossima stagione, il Manchester United è sempre sulle tracce dell’attaccante nerazzurro. Come riporta “Il Corriere dello Sport” l’attaccante argentino potrebbe partire solo di fronte ad una super offerta oppure con l’inserimento di una contropartita tecnica interessante. L’Inter vuole solo il cartellino di Matteo Darmian, difensore che attualmente è ancora ai box e potrebbe davvero diventare un nuovo giocatore dell’Inter la prossima stagione. Bisognerà solo accordarsi con il Manchester United ma Thohir dovrà soprattutto decidere se privarsi del proprio attaccante. 

Il presidente dell’Inter, Erick Thohir, ha rilasciato una lunga intervista a “Sky Sport” per parlare dei principali obiettivi della squadra e del prossimo calciomercato estivo che vedrà protagonista Mauro Icardi. “Icardi fa parte di un progetto così come Murillo, Miranda, Medel e Kondogbia. Abbiamo un piano che include anche Telles, Ljajic e Jovetic. Non possiamo cambiare la squadra tutti gli anni. Quindi dobbiamo mantenere la struttura della rosa e magari comprare ancora 2-3 giocatori. Sarà la stessa squadra anche senza la qualificazione in Champions League, credo che nei prossimi giorni incontrerò il presidente Ferrero a pranzo perché mi fa molto piacere tenere i rapporti” conclude Thohir. Sicuramente in questo pranzo di mercato si parlerà del futuro di Soriano che l’Inter segue per la prossima stagione. 

Non può vantare un trascorso positivo all’Inter, in cui si trasferì nel corso della sessione estiva di calciomercato del 2006 dall’Ajax rimanendovi per due stagioni deludendo le aspettative. Nel 2012 si è ritirato dal calcio, dopo aver avuto anche problemi di alcolismo. Oggi ha 36 anni e conduce Bij Andy in de auto (“Con Andy in macchina”), programma nel corso del quale intervista guidando alcuni personaggi del mondo dello sport e non solo. Nel corso di una recente puntata ha dichiarato: “Ho sbagliato ad andare all’Inter, il calcio italiano è troppo tattico. Io non ero capace di difendere, lì mi obbligavano a farlo”. Se Van der Meyde si è pentito di essersi trasferito a Milano, anche l’Inter si sarà pentita di aver investito quei 6 milioni di euro per comprarlo dall’Ajax.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori