Calciomercato Live Juventus News/ Pronto il rinnovo per Allegri. Ultime notizie 23 febbraio 2016 (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Juventus news: ultime notizie in tempo reale, aggiornamenti in diretta 23 febbraio 2016. Il Borussia Moenchengladbach non vuole cedere Mahmoud Dahoud, obiettivo bianconero.

23.02.2016 - La Redazione
Marotta_esclusiva
Beppe Marotta (Infophoto)

Potrebbe rinnovare al più presto il contratto con la Juventus. Secondo quanto riportato quest’oggi da “Tutto Sport” il tecnico ha manifestato la volontà di restare a Torino anche il prossimo anno e la dirigenza sta preparando il rinnovo per l’ex Milan fino a giugno 2019. Le parti potrebbero raggiungere un accordo sulla base di un contratto da 3.5 milioni di euro netti a stagione più i premi. Beppe Marotta non ha dubbi sulla volontà di Allegri di continuare a restare sulla panchina della Juventus, nonostante i rumors che in questo periodo accostano il tecnico della Juventus alla Premier League. Antonio Conte infatti sembra vicinissimo alla panchina del Chelsea, accordo ad un passo. 

Non molla Medhi Benatia. Il difensore del Bayern Monaco ed ex Roma piace molto alla dirigenza bianconera e questa sera sarà l’occasione per visionarlo da vicino allo Stadium in occasione degli ottavi di Champions League. Secondo quanto riportato da “Calciomercato.it” dopo il match di questa sera la dirigenza della Juventus e del Bayern Monaco potrebbero sedersi ad un tavolo per discutere del difensore marocchino. La dirigenza bavarese, inoltre, potrebbe chiedere ai bianconeri i cartellini di Bonucci, Pogba e Dybala. Difficilmente però Beppe Marotta deciderà di privarsi dei suoi migliori giocatori a meno che non arrivi un’offerta irrinunciabile. 

Il presidente della Lazio Claudio Lotito fissa il prezzo per Antonio Candreva. Il centrocampista biancoceleste piace a Juventus, Inter e Milan e come rivela il Corriere dello Sport per acquistarlo serviranno almeno 30 milioni di euro. Tra il giocatore e la società sono sorti dei dissidi, sia di natura tecnica che personali e per questo motivo Candreva potrebbe decidere di lasciare la Capitale in vista della prossima sessione di calciomercato. In primis c’è la decisione della società di affidare la fascia da capitano a Lucas Biglia e non a lui, sentendosi quindi declassato. Poi c’è sicuramente la decisione di Pioli di farlo giocare a volte in un ruolo non suo. Per questi motivi l’Inter e la Juventus saranno alla finestra, i nerazzurri in pole per spendere i 30 milioni di euro chiesti da Lotito. 

Questa sera occhi puntati su Juventus-Bayern Monaco, per l’andata degli ottavi di Champions League. Il tecnico dei bavaresi, Pep Guardiola ha parlato ai microfoni di “Premium Sport” per parlare di quello che si aspetta da questa partita commentando anche le voci che accostano Pogba al Manchester City, sua prossima squadra. “Adesso è un giocatore della Juventus, ma è fortissimo anche se giovanissimo.  Ha dimostrato il suo valore, ma so che è felice qui alla Juve e gli auguro una lunga carriera. Se mi piacerebbe allenarlo? Di certo non dipende da me ma dal Manchester City” conclude Pep Guardiola che ha anche avvisato i suoi ragazzi per questa sera mettendoli in guardia dal centrocampista francese. 

Max Eberl, direttore sportivo del Borussia Moenchengladbach, ha commentato le voci di calciomercato riguardanti il talento Mahmoud Dahoud: “Non è in vendita – riporta Tmw.com – Vogliamo crescere, abbiamo fame di vittorie ed il contratto del giocatore è in scadenza nel 2018 e non c’è voglia di farlo partire. Abbiamo bisogno di ogni buon giocatore per riuscire nel nostro intento”. Il 20enne centrocampista nato in Egitto, ma che indossa la maglia della nazionale tedesca, è uno dei talenti nel mirino della Juventus e di altri importanti club europei. In questa stagione si è consacrato giocando 30 partite, segnando 3 reti e regalando 5 assist-gol ai compagni di squadra. Sarà difficile strappare Dahoud al Borussia Moenchengladbach.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori