CALCIOMERCATO ROMA LIVE NEWS / Mihajlovic: Riprenderei El Shaarawy. Ultime notizie 29 febbraio 2016 (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Roma live news, ultime notizie al 29 febbraio 2016. Aggiornamenti in diretta, parla l’agente Fifa Pastorello sul momento di El Shaarawy a Roma.

29.02.2016 - La Redazione
cresta_elshaarawy
Stephan El Shaarawy - Infophoto

Tecnico del Milan, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro l’Alessandria e si è soffermato a parlare del momento di Stephan El Shaarawy alla Roma: “È un ragazzo d’oro. Quando l’ho allenato si è dimostrato un ragazzo disponibile e che si impegna tanto. Sa giocare molto bene a calcio perciò meglio visto che è ancora un giocatore del Milan. Al Monaco giocava troppo poco, ha voluto giocarsi di nuovo le sue chance con la Roma quest’anno. Se lo riprenderei a Milano? Ora non ha molto senso parlarne visto che attualmente si trova a Roma, ma perché non dovrei riprenderlo?” conclude il tecnico Sinisa Mihajlovic. 

Il presidente della Roma, James Pallotta, è sbarcato questa mattina alle 8:40 nella Capitale ed è stato avvicinato da alcuni cronisti per commentare gli ultimi avvenimenti che vedono protagonista capitan Totti. “Resterò a Roma almeno una settimana e seguirò la squadra a Madrid. Ogni volta che vengo a Roma parlo con Francesco, non mi sembra questo grande affare. Totti resterà ancora tanto nella Roma, io lo amo. Sabatini al momento è influenzato ma ogni volta che vengo qui incontro anche lui. Spalletti? Avrei dovuto portarlo a Roma  molto prima, sono molto molto felice di quanto sta facendo” conclude il presidente della Roma che nelle prossime ore incontrerà il capitano giallorosso per fare il punto della situazione sul suo futuro. 

Ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di “Radio Uno” per commentare le ultime voci sulla presunta diatriba con Francesco Totti e sul suo futuro a tinte giallorosse. “Francesco è uno dei calciatori più importanti che ho a disposizione, un allenatore deve fare anche delle scelte diverse. E’ un periodo che si allena molto bene, c’è stato solo un malinteso che è dispiaciuto ad entrambi ma ora è tutto ok. Adesso lui parlerà con il presidente e chiarirà tutta la sua situazione. Se ci sarà un confronto io sarò al fianco di Francesco, ma senza interferire. Io tento di avere altri calciatori come Totti nella mia squadra” conclude il tecnico della Roma che spera di continuare a lavorare al fianco di Walter Sabatini anche il prossimo anno. 

Si è subito ambientato a Roma, arrivato nella sessione invernale del calciomercato. L’agente Fifa, Federico Pastorello, ha commentato il momento dell’attaccante ex Milan e Monaco ai microfoni di “Radio 24” dichiarandosi indignato per alcune dichiarazioni che ha letto sul Faraone prima del suo approdo a Roma. “Non sono l’agente di El Shaarawy, ma mi ha ferito vedere il titolo ‘A che serve il Faraone’. Ci sono molte ragioni per il suo mancato successo a Monaco, forse anche per sue responsabilità, ma ha giocato poco. Stephan è un giocatore molto tecnico, nel Monaco sembrava però un pesce fuor d’acqua. Secondo me se El Shaarawy fosse rientrato a Milano, in rossonero, non avrebbe fatto così bene come a Roma” conclude l’agente Pastorello. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori