Calciomercato Live Juventus News, Pomponio: Buffon, è Neto il tuo erede. Verratti non si fa, Cavani forse (esclusiva)

- int. Marco Pomponio

Calciomercato Live Juventus News: intervista esclusiva con l’agente MARCO POMPONIO che commenta le ultime indiscrezioni sulle possibili trattative estive della società bianconera

lussemburgo_verratti
Marco Verratti, 23 anni, centrocampista del PSG e della Nazionale (Infophoto)

Quattordici vittorie consecutive in campionato e la sfida contro il Napoli all’orizzonte, ma la Juventus pensa anche al calciomercato: una grande squadra deve necessariamente rimanere “aggiornata” in tema di trattative in entrata e in uscita, ed è per questo che la Juventus – naturalmente sotto traccia e senza fretta – muove le basi per il calciomercato estivo. Due i nomi principali sulla lista dei desideri: entrambi giocano nel PSG e sono Edinson Cavani e Marco Verratti. Entrambi cercati in passato, entrambi finora irraggiungibili: cambierà qualcosa tra pochi mesi? Dovesse essere così, chiaramente la Juventus dovrebbe pensare anche alle eventuali uscite. Per un commento sul calciomercato della Juventus e i possibili affari estivi, IlSussidiario.net ha contattato in esclusiva l’agente Marco Pomponio.

La Juventus continua la caccia a Cavani: riuscirà a mettere le mani sul Matador? Potrebbe essere. Non è un mistero che Cavani non abbia mai trovato il giusto feeling con Parigi e il PSG, dunque in estate mi aspetto che parta.

E Verratti lo seguirà? Qui sono più scettico, e non solo perchè il PSG – che non ha certo problemi economici – gli ha allungato il contratto dimostrando di credere in lui. Se anche i francesi decidessero di venderlo, le squadre su Verratti sarebbero tante e per la Juventus non sarebbe affatto facile acquistarlo.

Perchè le squadre italiane non l’hanno comprato ai tempi in cui giocava al Pescara? Non era facile allora controbattere all’offerta del Paris Saint Germain, che ha messo sul piatto 15 milioni. Anche all’epoca la valutazione era alta, ora lo è ancora di più.

Buffon fino a quando sarà portiere della Juventus? Secondo me lui punta ad arrivare ai Mondiali del 2018, poi concluderà la sua carriera. Dunque, sarà il portiere della Juventus per altre due stagioni perchè la società ha già fatto chiaramente capire che sarà lui a decidere.

Chi sarà il suo erede? Al momento c’è una sorta di ballottaggio a tre tra Leali, Brignoli e naturalmente Neto. Leali non ha ancora dimostrato di essere il vero erede di Buffon, Brignoli non gioca nemmeno nella Sampdoria; al momento è Neto il sostituto di Buffon. Vedremo fra due anni chi di questi tre portieri avrà fatto il salto di qualità, altrimenti la Juventus dovrà cercare un altro portiere.

Padoin in partenza a giugno? Se fossi un dirigente della Juventus non lo cederei mai. E’ un giocatore umile, che sa stare nel modo migliore con tanti campioni. Si sacrifica, non molla mai in campo, dà sempre tutto. E poi è duttile tatticamente, sa giocare in tanti ruoli.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori