Calciomercato Live Inter News/ Bellarabi nel mirino. Ultime notizie 1 marzo 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Inter news: ultime notizie in tempo reale, aggiornamenti in diretta 1 marzo 2016. Ezequiel Lavezzi rivela di aver preferito andare in Cina rispetto che a Milano.

lavezzi_presa
Ezequiel Lavezzi (Infophoto)

L’Inter di Erick Thohir non resta ferma con le mani in mano e sta già pensando ai prossimi colpi da mettere a segno in vista della prossima sessione di calciomercato. Il colpo Banega dovrebbe essere già chiuso nonostante il presidente del Siviglia continui a sperare in un rinnovo del contratto per non perderlo a parametro zero. Come riporta il “Corriere dello Sport” il club nerazzurro avrebbe deciso di puntare su Karim Bellarabi in vista della prossima stagione per sostituire Stevan Jovetic che con ogni probabilità lascerà Milano al termine di questo campionato. Attualmente al Bayer Leverkusen Bellarabi è nel mirino di diversi club europei ma l’ultima parola spetterà ai tedeschi: acconsentiranno a cedere il proprio pupillo? 

Sta disputando un ottimo campionato con la maglia dell‘Inter tanto da diventare il difensore fisso di Roberto Mancini, in coppia con Murillo. I nerazzurri subiscono meno gol da quando c’è lui in difesa ed inevitabilmente i top club europei hanno messo gli occhi sul suo cartellino in vista della sessione estiva del calciomercato. Come riportato da ‘Fichajes.net’, il Real Madrid sembra essere interessato al difensore dell’Inter per la prossima stagione: Zinedine Zidane avrebbe bisogno infatti di un innesto in difesa, soprattutto in vista della possibile partenza di Pepe. Il primo nome sul taccuino dell’allenatore madrileno sarebbe proprio Joao Miranda, ma sarà alquanto difficile trattare con il club nerazzurro a cifre basse visto che Mancini punta fortemente su di lui. 

L’Inter comincia a pensare alla prossima stagione con il calciomercato estivo che farà sicuramente da spartiacque visto che Piero Ausilio ha le idee ben chiare su chi acquistare. Il primo nome è sicuramente quello di Ever Banega, prenotato dal club nerazzurro, che ha già effettuato le visite mediche con l’Inter. Il giocatore invece che potrebbe salutare Milano è Marcelo Brozovic, il sacrificato richiesto da top club europei che sarebbero anche disposti ad offrire una buona cifra per il suo cartellino. Stevan Jovetic, Adem Ljajic e Alex Telles i possibili partenti, soprattutto il montenegrino che non rientra nei piani di Roberto Mancini, se dovesse restare lui sulla panchina nerazzurra. Lontano anche il riscatto dalla Roma di Ljajic, si puntano giocatori diversi per la prossima stagione. 

Roberto Mancini rischia davvero di lasciare l‘Inter al termine di questa stagione. Secondo quanto riportato questa mattina da “Tutto Sport” in estate Roberto Mancini lascerà il club nerazzurro con una risoluzione consensuale del contratto che lo lega ai nerazzurri fino a giugno 2017. La situazione in casa Inter attualmente è davvero delicata, Mancini è sul filo del rasoio ma pare che per lui possano aprirsi le porte della Nazionale Italiana, soprattutto se Antonio Conte firmerà con il Chelsea prima dell’inizio degli Europei 2016. La Figc sarebbe disposta a pagare 4 milioni di euro l’anno all’attuale allenatore dell’Inter se dovesse decidere di sposare la causa Italia. Gli indizi ci sono tutti. 

Per lungo tempo è stato un obiettivo di calciomercato dell’Inter, che ha provato a gennaio a prenderlo e che pensava comunque di poterlo ingaggiare a parametro zero a luglio, quando il contratto con il Paris Saint-Germain sarebbe scaduto. Ma l’attaccante argentino ha deciso di dire sì al corteggiamento proveniente dalla Cina, precisamente dall’Hebei Fortune. L’offerta economica ha fatto sicuramente la differenza, anche se il Pocho a Canal Plus ha spiegato che i soldi non sono il motivo principale della sua decisione: “Mi è piaciuto il progetto di sviluppo do questo club. E’ stato questo a convincermi ad approdare all’Hebei, oltre all’aspetto finanziario – riporta Fcinternews.it – E sono affascinato dalla cultura cinese: venire a giocare qui è indubbiamente una sfida interessante. Avrei potuto firmare per l’Inter, per il Chelsea, o per il Manchester United. Ma ho preso la decisione di volare in Cina. E’ una scelta importante per la mia carriera, sono sicuro che affronterò numerose sfide qui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori