Calciomercato Live Inter News/ Thohir non vuole vendere Icardi. Ultime notizie 10 marzo 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Inter news: ultime notizie in tempo reale, aggiornamenti in diretta 10 marzo 2016. Roberto Mancini ha ribadito la volontà di rimanere sulla panchina nerazzurra.

mancini_uno
Roberto Mancini (Infophoto)

Il nome di Mauro Icardi è il tormentone della prossima sessione di calciomercato. L’attaccante argentino ha segnato dodici gol in campionato e diversi club europei hanno messo gli occhi sul suo cartellino in vista dell’estate. In pole ci sarebbe il Manchester United, fortemente interessato a Mauro Icardi, ma anche Chelsea ed Atletico Madrid non scherzano in proposito. L’Inter intascherebbe almeno 30 milioni di euro dalla cessione dell’argentino ma, secondo quanto riportato dal “Corriere dello Sport”, pare che il presidente nerazzurro Erick Thohir abbia già fatto sapere alla dirigenza del club inglese di non voler cedere Icardi in estate visto che lo considera il volto della squadra anche per quanto riguarda il marketing. 

Arrivano conferme sull’approdo di Ever Banega all’Inter. Come riportato quest’oggi da “Sportmediaset”, il centrocampista del Siviglia ha già firmato un pre-contratto di tre anni con il club nerazzurro nonostante il club spagnolo vorrà sicuramente rinnovargli il contratto per non perderlo a parametro zero a giugno. Pare infatti che ci sia una clausola nel contratto di Banega che prevede il rinnovo automatico alla trentesima presenza del giocatore con il Siviglia. Al momento l’argentino è alla ventottesima presenza, ma potrebbe non esserci alcun vincolo al raggiungimento delle trenta presenze. L’Inter resta il primo club interessato, il pre-contratto sembra essere stato già firmato con tanto di visite mediche già sostenute da Banega. 

Potrebbe essere il sacrificato in vista della sessione estiva del calciomercato. Tra il giocatore e il club nerazzurro ci sarebbe una trattativa in corso per il prolungamento del contratto che attualmente scade nel 2019. Come riporta questa mattina “Il Corriere dello Sport”, la firma sul nuovo contratto non cambierà la situazione del centrocampista visto che sulle sue tracce si sono mossi i top club europei. Oltre all‘Arsenal infatti ci sarebbero anche il Bayern Monaco ed il Chelsea, che hanno già mandato i propri emissari a visionare Brozovic in occasione del match contro la Juventus. Erick Thohir potrebbe trarre benefici dalla partenza di Brozovic alzando il prezzo del cartellino per far partire una vera e propria asta internazionale. 

Ai microfoni di calciomercato.com ha affrontato diversi temi e tra questi c’è anche la sua permanenza sulla panchina dell’Inter: “Se non mi mandano via sarò ancora l’allenatore dell’Inter, perché poi nel calcio le cose cambiano in fretta – ha dichiarato – A inizio campionato dovevano esonerare Allegri, mentre ora gli fanno un contratto di vent’anni; io all’inizio dovevo rimanere all’Inter 56 anni, ora devono esonerami”. Si è parlato anche del capitolo calciomercato in vista della prossima estate. Il tecnico nerazzurro ha affermato: “Non so se arriverà Banega, non ne ho idea: bisogna chiedere ad Auslio. E’ un giocatore tecnico, titolare della Nazionale argentina non casualmente. Vedremo cosa accadrà a giugno. Erkin? Lo conosco perché ho lavorato in Turchia: è un bravo giocatore. Ma non so niente, bisogna chiedere, come per Banega, a Piero”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori