Calciomercato Live Inter News/ Eder: Tutto fatto con il Leicester, ma… Ultime notizie 18 marzo 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Inter news: ultime notizie in tempo reale, aggiornamenti in diretta 18 marzo 2016. Piero Ausilio, direttore sportivo nerazzurro, racconta alcune trattative di mercato.

perisic_4
Ivan Perisic (Infophoto)

È approdato a Milano nella sessione invernale di calciomercato ma non ha ancora siglato il suo primo gol con la maglia nerazzurra. In una lunga intervista rilasciata al “Corriere dello Sport”, l’attaccante dell’Inter parla della sua decisione di approdare a Milano, rifiutando le avance di Claudio Ranieri. “Non è facile cambiare a metà stagione. Anche per ragioni che vanno al di là del campo. Ad esempio, io sono qui da un mese e mezzo, ma solo da una settimana sono entrato nella mia casa nuova. Io non cerco mai scuse, ma in estate ci sarebbe stato più tempo per ambientarmi. Ho detto no al Leicester e non me ne pento, rifarei la stessa scelta. L’Inter è l’Inter, con il Leicester era praticamente tutto fatto visto che avevo parlato anche con Ranieri. Farò il tifo per loro ma non potevo rinunciare all’Inter” conclude Eder. 

Si è presentato in conferenza stampa per presentare il match di domani sera contro la Roma e non perde occasione per parlare anche del suo futuro, senza sbilanciarsi troppo viste le ultime voci che lo accostano alla panchina della Nazionale italiana. “Eder ha sempre giocato bene, non capisco le critiche nei suoi confronti. Gli manca solo il gol, ma il calcio è così. Il mio contratto? Non sarebbe un problema cominciare la nuova stagione con il contratto in scadenza. La panchina della Nazionale? Non so chi potrebbe subentrare a Conte, sinceramente” conclude Mancini che spera molto nell’ottima prestazione di Ljajic, ex della partita che sta pian piano conquistando la fiducia del proprio tecnico. 

Sta disputando un’ottima stagione con la maglia nerazzurra ed inevitabilmente i club europei si interessano al suo cartellino. Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, però, pare che anche la Juventus abbia messo gli occhi sul difensore dell’Inter. La società bianconera è alla costante ricerca di un difensore in vista della prossima stagione, e Murillo piace da sempre a Marotta e Paratici che hanno cercato di portarlo a Torino più volte. In vista della prossima sessione di calciomercato, quindi, potrebbe esserci un vero e proprio assalto al difensore nerazzurro anche se bisognerà ancora capire se la dirigenza dell’Inter sia disposta a trattare per Murillo e soprattutto a quanto ammonta la cifra del suo cartellino. 

, direttore sportivo dell’Inter, è intervenuto ai microfoni del canale tematico Inter Channel per commentare alcune trattative di calciomercato della scorsa estate: “La trattativa più complicata per la pressione mediatica è stata quella di Kondogbia. La più dura? Quella di Perisic con il Wolfsburg, perché le squadre tedesche hanno tempi diversi e sono molto esigenti”. Se il centrocampista francese ex Monaco fu strappato alla concorrenza del Milan per 31 milioni di euro più bonus e finora ha fortemente deluso, l’esterno croato invece ha tutto sommato avuto un buon rendimento in questa stagione. L’ex Borussia Dortmund ha delle qualità importanti, in particolare sa inserirsi molto bene in area avversaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori