Calciomercato Live Inter News/ Laudisa: Mancini non allenerà la Nazionale. Ultime notizie 2 marzo 2016 (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Live Inter news: ultime notizie in tempo reale, aggiornamenti in diretta 2 marzo 2016. Domenico Berardi obiettivo nerazzurro? Ne parla l’agente del giocatore del Sassuolo.

02.03.2016 - La Redazione
berardi_sassuolo
Domenico Berardi (Infophoto)

L’esperto di calciomercato Carlo Laudisa ha parlato ai microfoni di “Radio 24” per parlare del futuro di Roberto Mancini visto il periodo nero che sta attraversando la sua Inter. “Mancini ha preso un impegno con Thohir, per Conte invece questi sono giorni decisivi per il Chelsea. Il suo successore potrebbe essere Ventura, Donadoni o Ranieri. Le voci su Mancini? Lui è legato in futuro all’Inter e si trova molto in sintonia con il presidente Thohir ed oltretutto sarebbe anche fuori budget per la Nazionale Italiana” conclude Laudisa che esclude a priori un possibile futuro da commissario tecnico della Nazionale Italiana. 

Attaccante del Bayer Leverkusen, piace molto alla dirigenza nerazzurra che starebbe pensando ad un assalto in vista della sessione estiva del calciomercato. Come riporta “Sportmediaset”, il giocatore del club tedesco piace non solo all’Inter di Erick Thohir, ma nelle ultime ore pare sia finito nel mirino del Liverpool di Jurgen Klopp. Il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, lo ha inserito nella lista dei possibili acquisti della prossima estate, in sinergia con le idee di Roberto Mancini se dovesse partire Stevan Jovetic. Il montenegrino, infatti, non sta trovando spazio nell’Inter di Mancini e potrebbe decidere di lasciare Milano per provare un’esperienza altrove e magari tornare in Premier League. 

Sta disputando un ottimo campionato con il Genoa quest’anno. Il giocatore è di proprietà dell’Inter, ceduto in prestito al Genoa con diritto di riscatto fissato a 2.5 milioni di euro, e non è certo escluso un ritorno a Milano al termine di questo campionato. “Adesso non penso all’Inter. Secondo me bisogna sempre vivere il presente, non il futuro. Nel mio futuro, ve lo garantisco, c’è solo un pensiero e si chiama Empoli, la partita di domenica pomeriggio, quella che dobbiamo vincere assolutamente per risalire ancora di più la classifica e allontanare la zona pericolosa. Per ora sto bene al Genoa, non desidero nient’altro” conclude Laxalt che sta facendo innamorare i tifosi rossoblù a suon  di gol. 

Ha parlato ai giornalisti sotto gli uffici della Saras, toccando argomenti delicati come il futuro di Roberto Mancini. “Mancini è la persona adatta per uscire dalla crisi,  lui vicino ai giocatori, se acquisisce un po’ di serenità la situazione può migliorare, anche se le gare che arrivano una dietro l’altra magari non ti danno il tempo né la serenità se finiscono male. Secondo me manca un leader nell’Inter, tutti che dicono di Pirlo ma non è facile trovarne uno così. Se Mancini resta senza Champions? Non sono io a decidere una cosa di questo genere né a dare dei consigli in questo senso. Io spero resti perché ha le qualità giuste per allenare l’Inter” conclude Massimo Moratti insinuando qualche dubbio sulla permanenza del tecnico. 

È notoriamente un simpatizzante dell’Inter e sono circolate indiscrezioni di calciomercato inerenti a un suo possibile approdo in nerazzurro. Il Sassuolo, però, valuta il proprio gioiello oltre 20 milioni di euro e non bisogna dimenticare che la Juventus ha un diritto di prelazione sul ragazzo. Simone Seghedoni, agente di Berardi, è stato interpellato da calciomercato.com proprio per commentare le voci che danno il suo assistito come come obiettivo del club milanese: “Posso dire che abbiamo ricevuto chiamate da tanti club in Italia e all’estero, è un ragazzo che può avere molto mercato. Se tifava Inter? “E’ vero, Domenico tifava Inter. Sull’interessamento non posso confermare semplicemente perchè siamo a marzo ed è presto per parlare di mercato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori