CALCIOMERCATO LIVE ROMA NEWS / Nacho: Nel Real Madrid gioco pochissimo. Ultime notizie 22 marzo 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato live Roma news, ultime notizie 22 marzo 2016. Aggiornamenti in tempo reale, la dirigenza giallorossa potrebbe decidere di cedere Paredes, Sadiq e Sanabria. 

ParedesEmpoli2016
(INFOPHOTO)

, terzino spagnolo classe ’90 attualmente in forza al Real Madrid, è nel mirino della Roma dalla scorsa stagione di calciomercato invernale. Il giocatore ha disputato diciannove gare tra campionato e coppe con la rete in Champions League al Paris Saint-Germain. Nacho ora non sta trovando spazio nella squadra allenata da Zidane e la cessione potrebbe essere inevitabile: “Un calciatore vuole giocare e al momento non sto trovando continuità. Penso sempre e solo al Real Madrid, il mio sogno è continuare a giocare per il mio club ” conclude Nacho dal ritiro della Spagna in vista dell’amichevole contro l’Italia. Già nella sessione invernale di calciomercato Nacho aveva confermato i contatti con alcuni club italiani, la Roma resta alla finestra in attesa di novità. 

Il futuro di Morgan De Sanctis è ancora in bilico. Il portiere della Roma non sa se resterà nella Capitale in vista della prossima stagione, ed in queste ore è spuntata un’ipotesi di rinnovo contrattuale per il giocatore. Il suo agente, Federico Pastorello, ha svelato qualcosa ai microfoni di “laroma24.it”, proprio in riferimento alle voci di un possibile rinnovo del contratto per De Sanctis: “Penso che quella del rinnovo del contratto di Morgan De Sanctis con la Roma sia un’ipotesi percorribile” svela l’agente Pastorello nonostante Luciano Spalletti per la prossima stagione voglia una squadra giovane e l’età di De Sactis si avvicina alla quarantina. Bisognerà vedere cosa accadrà nelle prossime settimane, le parti sono vicine. 

Giocatore del Palermo, potrebbe lasciare il club rosanero al termine di questa stagione. Il presidente Zamparini, infatti, abbandonerà il Palermo a fine stagione, e questo potrebbe portare alla vendita di alcuni prezzi pregiati. Come riporta “Calciomercato.it”, pare che la Roma sia fortemente interessata al cartellino di Lazaar e proverà a portarlo nella Capitale in vista della sessione estiva del calciomercato. Nei mesi scorsi, invece, il giocatore era stato nel mirino della Juventus ma il presidente Zamparini non ha voluto cedere il proprio gioiellino nel mese di gennaio. Con il suo addio le cose potrebbero cambiare, la Roma resta alla finestra con Luciano Spalletti che stima molto il giocatore del Palermo. 

La dirigenza della Roma prima dell’addio di Walter Sabatini vorrà sicuramente decidere quali giocatori dovranno dire addio al termine di questa stagione. Luciano Spalletti ha dichiarato di volere una Roma giovane per il prossimo anno e questo fa presagire alla cessione dei senatori. Come riferisce “La Gazzetta dello Sport”, Seydou Keita e Maicon, entrambi in scadenza di contratto potranno lasciare la Capitale a giugno visto che il rinnovo non è stato neanche previsto dalla dirigenza giallorossa. Sul piede di partenza ci sarà anche Morgan De Sanctis, che con i suoi 39 anni potrebbe non rientrare nei piani del tecnico, così come Daniele De Rossi, con le prospettive di un futuro in MLS, nonostante rappresenti insieme a Francesco Totti la bandiera della Roma. 

La Roma ha bisogno di monetizzare nel calciomercato di giugno, con Walter Sabatini che ha già ufficializzato l’addio con la società ma vuole prima risanare il bilancio dei giallorossi. Le cessioni saranno fondamentali la prossima estate e Sabatini ha già individuato tre giocatori per arrivare alla cifra di 40 milioni di euro. Nel dettaglio si parla di Antonio Sanabria, che sta disputando un’ottima stagione in prestito allo Sporting Gijon ed è finito nel mirino di  Siviglia, Real Madrid, Tottenham e Southampton. Il secondo nome è quello di Paredes, attualmente in prestito all’Empoli, seguito da Barcellona, Manchester City, Liverpool, Inter e Fiorentina. Per ultimo ci sarebbe Sadiq, giocatore classe ’97 in forza nella Capitale che piace molto ad Arsenal e Borussia Dortmund, come svelato dal suo agente qualche giorno fa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori