Calciomercato Roma Live News, Giulianelli: Kompany, tutto è possibile. Perotti-Iturbe, ecco la differenza (esclusiva)

Calciomercato Roma Live News: il giornalista e collaboratore della Gazzetta dello Sport ha parlato del calciomercato giallorosso e in particolare della situazione di Perotti.

Nastasic_Kompany
Vincent Kompany - Infophoto

La Roma di Spalletti schianta la Fiorentina e si riprende il terzo posto in maniera solitaria, l’obiettivo ora è il Napoli al secondo posto. Roma che viene spinta in alto da un super El Shaarawy, giocatore fondamentale per la formazione giallorossa. Sul fronte mercato si parla di un forte interesse per Kompany del Manchester City. Emanuele Giulianelli, giornalista e collaboratore della Gazzetta dello Sport, ha parlato del calciomercato Roma in esclusiva per IlSussidiario.net.

Roma sempre più in alto e terzo posto assicurato. Con Spalletti dall’inizio sarebbe stato Scudetto? Questo non si può dire, ma è chiaro che il ritorno di Spalletti ha portato grande entusiasmo. Credo che ci siano dei grossi meriti del mister.

Ovvero? Ha saputo gestire la squadra ma anche e soprattutto l’ambiente, cosa che prima non succedeva con Garcia.

Si aspettava un El Shaarawy così decisivo? Le qualità del giocatore le conoscevamo tutte, ma è arrivato a Roma con l’alone negativo riguardo la sua situazione fisica e mentale. E invece oggi è sicuramente un giocatore che merita la Nazionale e sarà indubbiamente uno dei perni dell’attacco di Conte.

Perotti-Iturbe, quali sono le maggiori differenze? Qualcuno dimentica che Perotti ha giocato in una piazza come Siviglia nella Liga, quindi sa benissimo cosa sono le pressioni. Carattere da grande giocatore, a Iturbe è mancato questo, ha giocato delle buone partite ma ha sofferto l’impatto con l’ambiente Roma.

Piace Kompany per la difesa: il difensore belga può rientrare nel mirino della Roma? Assolutamente sì, la Roma in difesa prenderà un big e il belga potrebbe essere l’ideale. E’ chiaro che se il City mettesse sul mercato Kompany scatenerebbe l’intervento di molte big.

Come finirà l’avventura di Totti alla Roma? Credo che debba restare un altro anno in campo e poi iniziare il percorso dirigenziale. E sono convinto che tutto il suo entourage vuole questo. Certo, mi sarei aspettato una presa di posizione di Pallotta su questa vicenda.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori