CALCIOMERCATO LIVE INTER NEWS / Piace Sportiello dell’Atalanta. Ultime notizie 11 aprile 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Inter News: notizie all’11 aprile 2016, aggiornamenti in diretta. Roberto Mancini non sa ancora se resterà o meno all’Inter nella prossima stagione.

mancini_dambrosio
mancini

La società nerazzurra sta già pensando alla prossima sessione di calciomercato, e senza la Champions League necessariamente dovranno essere sacrificati alcuni big. Il portiere Handanovic, che ha rinnovato fino al 2019, potrebbe anche lasciare Milano se dovesse esserci un’alternativa low cost. Come riporta “FcInternews” il primo nome per la porta sul taccuino della dirigenza nerazzurra è Marco Sportiello, estremo difensore dell’Atalanta, sotto contratto con i nerazzurri fino al 2020. Alcuni emissari dell’Inter, infatti, sono stati avvistati a bordo campo in alcune partite dell’Atalanta visto che la società ha già svelato che su Sportiello potrebbero arrivare numerose offerte la prossima estate. L’Inter è alla finestra e valuta bene la situazione perché non sarà assolutamente facile arrivare al suo cartellino. 

Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, ha deciso di rilasciare una lunga intervista ai microfoni di “Radio Anch’io lo Sport” per commentare le voci del futuro di Roberto Mancini, che spingono per lasciare il club al termine di questa stagione: “Il lavoro del tecnico ha dato risultati, abbiamo quattro posizioni in più rispetto allo scorso anno. Proveremo a migliorare e lo faremo sempre con Roberto Mancini alla guida, tenuto conto del fair-play finanziario. Biglia? Non c’è stato alcun interesse, però ci piace quel tipo di calciatore. Ma provate a chiedere a Lotito quanto vuole…” commenta il direttore sportivo nerazzurro che parla anche della situazione di Eder, arrivato lo scorso gennaio a Milano. “Pur essendo un obbligo, è arrivato in prestito biennale e dunque in realtà i soldi incassati per Guarin ancora non li abbiamo spesi. Avevamo individuato un centrocampista, meglio un attaccante” conclude Ausilio. 

E’ un periodo molto strano per Roberto Mancini, tecnico dell’Inter che potrebbe davvero lasciare l’Inter in estate. L’allenatore di Jesi è ad un bivio: lasciare a fine stagione senza la qualificazione in Champions League o provare un’altra stagione con l’Inter e tentare di arrivare al terzo posto? Il problema è soprattutto a livello di budget, il tecnico sa bene che senza gli introiti Champions l’Inter difficilmente potrà costruire una grande squadra per questo cercherà di prendere la decisione più giusta soprattutto dal proprio punto di vista. L’Inter dovrà capire se il gruppo vorrà ancora lavorare con Mancini visto che l’Inter ha subito un crollo improvviso proprio quando era in cima alla classifica e questo è ancora inspiegabile per una formazione con giocatori importanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori