CALCIOMERCATO LIVE ROMA NEWS/ Murillo nel mirino? Ultime notizie 27 maggio 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Roma news: ultime notizie in tempo reale, aggiornamenti in diretta 27 maggio 2016. Antonhy Rudiger commenta le voci sul suo futuro, ma è contento in Italia.

rudiger_44
Foto Infophoto

La Roma di Luciano Spalletti è alla costante ricerca di un difensore in questa sessione di calciomercato. Secondo quanto riportato quest’oggi da ‘Calciomercato.it’, pare che la dirigenza giallorossa abbia messo gli occhi su un giocatore dell’Inter, che dovrebbe proprio lasciare Milano in estate. Si tratta del difensore Jeison Murillo, il sacrificato del presidente Erick Thohir qualora dovesse arrivare una offerta davvero importante. Il giocatore è arrivato in nerazzurro per otto milioni di euro ma ora vale almeno il doppio. Il suo futuro verrà definito sicuramente dopo la Coppa America, ma la Roma pare abbia intenzioni abbastanza serie sul suo conto. Quindici milioni di euro non sono però uno scherzo e quindi la dirigenza giallorossa dovrà valutare bene la situazione finanziaria tenendo conto anche del Fair Play Finanziario a cui le squadre dovranno attenersi nella sessione estiva del calciomercato.

La Roma ha deciso di non mollare Bruno Peres. Il giocatore del Torino è il nome caldo del prossimo calciomercato estivo e la dirigenza giallorossa non vuole farselo proprio scappare. Come riporta l’edizione odierna de ‘La Stampa’ pare che la società giallorossa abbia fatto dei grossi passi avanti per l’esterno granata avanzando una prima offerta al Torino. Questa prevede l’inserimento del cartellino di Lukasz Skorupski e quello di Iago Falque pur di arrivare al cartellino di Bruno Peres. Il Torino, d’altro canto, ha bisogno di cash per poter poi reinvestire nel calciomercato quindi difficilmente accetterà una proposta del genere dalla Roma. Iago Falque non rientra nei piani di Luciano Spalletti per la stagione 2016/2017 quindi lascerà sicuramente la Capitale e sarebbe sicuramente un’occasione inserirlo in una trattativa per arrivare ad un altro giocatore in estate. A breve arriverà la risposta del Torino, sicuramente negativa.

Lucas Digne vuole restare a Roma anche la prossima stagione. Secondo quanto riportato questa mattina da ‘Il Tempo’ il giocatore ha deciso di rifiutare la proposta del rinnovo del contratto da parte del Paris Saint-Germain visto che preferisce giocare titolare e a Roma con Luciano Spalletti avrebbe il posto sulla sua corsia già assicurato. Per questo motivo la richiesta di rinnovare il contratto con il club francese fino al 2018 potrebbe far abbassare le pretese del Paris Saint-Germain per il riscatto che è attualmente fissato a 17 milioni di euro. Nei prossimi giorni il direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini incontrerà la dirigenza del club francese per capire se ci sono margini di trattativa per abbassare il prezzo nel prossimo calciomercato e poter regalare a Luciano Spalletti il giocatore, che potrà esser riconfermato senza problemi dal tecnico. Digne vuole restare nella Capitale, ha già dimenticato la Francia.

Stata una delle felici sorprese del calciomercato della Roma dello scorso anno. Ruediger non aveva fatto una prima parte di stagione positiva a Roma, ma poi con l’arrivo di Luciano Spalletti si è decisamente rilanciato e sono emerse diverse voci di calciomercato sul suo futuro. La Roma lo riscatterà dallo Stoccarda e poi valuterà se tenerlo o meno in base alle offerte di calciomercato che arriveranno. Intanto il giocatore ha rilasciato un’intervista a WAZ per parlare proprio del suo futuro: “Attualmente sono un giocatore della Roma, sto bene in questo club. Poi non si sa mai cosa può succedere nel calcio. E magari lo stesso club può pensare ad altro o può succedere qualcosa dopo gli Europei. Chelsea? Sono voci di calciomercato che sento da tre anni. Ripeto, alla Roma sto molto bene“. Rudiger piace soprattutto in Premier League e proprio dall’Inghilterra possono giungere alcune proposte economiche interessanti. La Roma comunque non si farà trovare impreparata: sull’agenda di Sabatini ci sono già parecchi nomi di possibili sostituti vagliati con Spalletti: Zouma, Musacchio, Benatia, i preferiti. Nella speranza che non se ne vada anche Manolas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori