CALCIOMERCATO NAPOLI LIVE/ News, dubbio Reina: contatti per Szczesny e Neto. Ultimissime notizie oggi 30 maggio 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Napoli news: ultime notizie in tempo reale, aggiornamenti in diretta 30 maggio 2016. Il portiere spagnolo dovrebbe restare, ma intanto la società si muove su altri nomi

balotelli_reina
(INFOPHOTO)

Il Napoli lavora alacremente al calciomercato estivo per preparare la squadra che dovrà affrontare da protagonista assoluta il doppio impegno campionato-Champions League. Le ultime notizie parlano di Pepe Reina, il portiere che sarebbe entrato nel mirino del Barcellona; è convinto della sua conferma in azzurro invece Ciro Venerato, giornalista Rai che intervenuto a Si gonfia la rete su Radio CRC, ha assicurato che il portiere spagnolo non si muoverà da Napoli. Venerato però ha aggiunto altro: ovvero, che nei giorni scorsi il Napoli ha sondato il terreno con la Juventus per Neto, “ritenuto pronto nella valutazione globale dell’area tecnica”. Un portiere, il brasiliano, che i bianconeri cederebbero soltanto a titolo definitivo; non solo, il Napoli si è anche mosso contattando il procuratore di Wojciech Szczesny, informandosi sull’eventuale riscatto dell’estremo difensore polacco (il cui cartellino è ancora di proprietà dell’Arsenal). A questo punto la domanda è d’obbligo: il Napoli si sta muovendo alla ricerca di un numero 12, oppure non è troppo convinto di riuscire a trattenere Reina e si sta cautelando con questi nomi?

Nel calciomercato del Napoli spunta Mister X. Di chi si tratta? Non sarebbe nominato così se si sapesse, ma a coniare la definizione per le operazioni estive dei partenopei è Antonio Giordano, che nel corso di Marte Sport Live, su Radio Marte, ha parlato degli affari che il Napoli sta cercando di condurre in porto. In particolare legati al centrocampo: abbiamo già detto della volontà di Davy Klaassen di restare all’Ajax per un’altra stagione, e abbiamo già parlato di Piotr Zielinski. Giordano aggiunge altro: “Il primo obiettivo resta Hector Herrera ha detto, riparlando del giocatore messicano del Porto che lo scorso gennaio era il primo desiderio di calciomercato del Napoli; poi però ha aggiunto che “credo che il Napoli stia seguendo anche un calciatore di cui per ora non si è fatto il nome”. Qualche indizio? Solo che “gioca in Italia”. Di certo i partenopei hanno mire anche su Matias Vecino, ma per l’appunto l’uruguayano è una “vecchia conoscenza” negli interessi di Cristiano Giuntoli; un nome che non si è ancora fatto accostato ai partenopei, e che sarebbe un acquisto di primissima fascia, è ad esempio quello di Miralem Pjanic che sembra molto vicino a lasciare la Roma, ma anche spinto verso la Juventus. Staremo a vedere…

La grande suggestione nel calciomercato estivo del Napoli è senza ombra di dubbio Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese lascerà il Psg dopo quattro stagioni, e ha già lasciato intendere di non disdegnare un ritorno in Italia; il Napoli può garantirgli un posto in Champions League e i tifosi hanno già iniziato a sognare. Tuttavia, a spegnere gli entusiasmi di calciomercato ha pensato Sandro Martone, uno dei collaboratori di Mino Raiola che, come ben sappiamo, è il procuratore dello svedese. “Bisogna fare una considerazione oggettiva, vale per il Napoli come per tutte le altre squadre” ha detto ai microfoni di Radio CRC. “Non parlo del prestigio della piazza, ma dell’ingaggio. Discorso semplice: secondo Martone il Napoli non può permettersi di pagare 13 milioni netti ad un solo calciatore. “Questo non significa che un domani Ibrahimovic non decida di dimezzarsi lo stipendio, potrebbe succedere”, ma per il momento le possibilità di un accordo di calciomercato con il Napoli sono lontane. 

Il calciomercato del Napoli ha ricevuto il primo no: l’obiettivo per la mediana era stato individuato in Davy Klaassen, olandese del ’93 che dal 2004 gioca nell’Ajax, ma il calciatore – come riporta Sky Sport – avrebbe incontrato il direttore sportivo Cristiano Giuntoli e ribadito la sua volontà di rimanere all’Ajax ancora per un altro anno (come del resto si era già detto nei giorni scorsi). In attesa quindi di mettere le mani su Klaassen, il Napoli cambia le sue priorità: è di queste ore la notizia secondo cui i partenopei vorrebbero accelerare per Piotr Zielinski, il polacco che ha appena concluso il prestito a Empoli (è dell’Udinese) esplodendo definitivamente sulla scena. Un giocatore perfetto per fare le veci di Hamsik, e che sarebbe anche molto vicino al Liverpool; al momento il Napoli parte indietro in questa operazione di calciomercato, ma le cose potrebbero rapidamente cambiare.

Il Napoli deve stare molto attento al calciomercato estivo: le ultime voci arrivano dall’Inghilterra e precisamente dal Mirror, e fanno riferimento a Gonzalo Higuain. La strepitosa stagione del Pipita, capace di superare un record che durava da 66 anni, ha chiaramente attirato le big di tutta Europa; tra queste il Liverpool, pronto a mettere le mani su Higuain. I Reds sono rimasti fuori dalle coppe, ancora una volta: hanno raggiunto la finale di Europa League ma l’hanno persa, e lo stesso è successo con la finale di Coppa di Lega (ai calci di rigore contro il Manchester City). Nonostante questo, le voci che arrivano da Liverpool ci dicono di un Higuain decisamente interessato al progetto; al momento solo questo. Certo il Liverpool è una società dalla storia affascinante, al di là delle attuali fortune sul campo; resta da valutare però questo particolare dell’assenza dalle coppe, perchè Higuain a Napoli è un giocatore amatissimo e avrà la possibilità di cimentarsi un’altra volta con la Champions League, che non ha mai vinto. Per ora comunque il Pipita è unicamente concentrato sulla Coppa America, che l’Argentina non festeggia dal 1993; poi, eventualmente, si parlerà di calciomercato estivo e di un’eventuale partenza dal Napoli.

La giornata di oggi potrebbe essere importante per il calciomercato del Napoli: stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport i partenopei si preparano a dare l’assalto forse decisivo a Sime Vrsaljko. Il terzino croato del Sassuolo è una delle priorità di questi giorni in casa Napoli; Cristiano Giuntoli ha in agenda un incontro con il direttore sportivo neroverde, Giovanni Carnevali, per definire un accordo che dovrebbe già essere stato discusso e approvato a parole. Si tratta sulla base di 16 milioni di euro più il cartellino di Duvan Zapata; se questa parte dell’affare non è in discussione – almeno per il momento – l’entourage del giocatore deve risolvere il nodo che riguarda l’ingaggio. L’Atletico Madrid infatti ha virato forte sul croato, e sembra pronto a mettere sul piatto 2 milioni di euro l’anno più bonus; l’offerta del Napoli al momento è più bassa di circa mezzo milione di euro. In questo caso potrebbe contare la volontà del giocatore; vedremo se già nelle prossime ore arriveranno novità importanti.

Si è parlato molto in questi giorni di una sorta di intrigo di calciomercato che riguarda il Napoli: in particolare si è vociferato di un possibile blitz a Barcellona dell’agente del portiere del Napoli Pepe Reina. Secondo le indiscrezioni di calciomercato de Il Mattino però non ci sarebbe la volontà dei dirigenti del Napoli di cedere l’estremo difensore e leader carismatico del club partenopeo e su cui ripartire per cercare nuovamente di vincere lo Scudetto dopo il secondo posto di quest’anno. Lo spagnolo classe 1982 era cresciuto nel vivaio del Barcellona collezionando 30 presenze in prima squadra tra il 2000 e il 2002. Fu poi acquistato dal Villarreal prima di approdare in Premier League al Liverpool. Dopo otto stagioni con la maglia del Liverpool è poi approdato al Napoli in prestito. Dopo una stagione al Bayern Monaco dove ha fatto la riserva è tornato al Napoli dove è divenuto nuovamente titolare inamovibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori