CALCIOMERCATO LIVE ROMA NEWS/ L’arrivo di Mario Rui è previsto per martedì. Ultimissime notizie 11 giugno 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

CALCIOMERCATO LIVE ROMA NEWS. L’agente di Kostas Manolas toglie definitivamente dal mercato il calciatore, giocatore diventando ancor più indispensabile dopo il ko di Antonio Rüdiger.

mariorui_cerci
Il portoghese Mario Rui (sinistra), 24 anni e Alessio Cerci, 28 (INFOPHOTO)

In queste prime battute del calciomercato la Roma non sta solamente cedendo Pjanic alla Juventus ma ha già praticamente ultimato il primo acquisto in entrata. Si tratta di Mario Rui, esterno difensivo portoghese dell’Empoli che arriverà in giallorosso sulla base di 3 milioni per il prestito immediato più altri 9 da versare nelle casse dei toscani al momento dell’obbligo del riscatto. Al momento, il giocatore non si è ancora accordato sull’ingaggio con il club di Pallotta ma, secondo quanto rivelato dalla redazione di Sport Mediaset, martedì dovrebbe essere il giorno dell’ufficialità, con le parti che s’incontreranno quindi a breve per sistemare gli ultimi dettagli e mettere nero su bianco le varie firme.

Le ultime indiscrezioni di calciomercato della Roma parlavano di un possibile interessamento giallorosso nei confronti di Borja Valero in caso di partenza di Paredes, lasciando così menomato un reparto che sta già perdendo Pjanic. Intervistato in esclusiva da ViolaNews.com, l’agente del mediano spagnolo Alejandro Camano ha voluto chiarire la situazione smentendo la possibilità di veder partire l’ex Villareal: “No, assolutamente, non esiste alcuna trattativa. E’ un calciatore della Fiorentina, e nonostante faccia ovviamente piacere l’accostamento ad un club importante come la Roma, non ci sono i presupposti affinché Borja lasci Firenze. Non ho parlato con nessuno della Roma, anche se sono molto felice dell’interesse di un club tanto blasonato. Si tratta del giusto riconoscimento per tutto ciò che di buono Borja ha fatto per la Fiorentina in questi anni”.

La mancata partenza di Antonio Rudiger a causa di un brutto infortunio non frena la Roma dal cercare un nuovo centrale difensivo nel corso del calciomercato anche proprio per sostituirlo ed avere maggiori certezze rispetto a quelle fornite recentemente da Castan. Uno dei nomi accostati ai giallorossi era quello di Samuel Umtiti, camerunense naturalizzato francese dell’Olympique Lione ed attualmente impegnato ad Euro 2016 con la Nazionale ospitante. Come riporta vocegiallorossa.it, tuttavia, proprio dal ritiro dei Bleus il giocatore non vuole sentire parlare del futuro ed ha risposto così alle domande di Mundodeportivo.com in merito ad un interessamento da parte del Barcellona, da qualche giorno in pole per il calciatore: “Non è il momento di parlare di questo. Siamo concentrati sugli Europei”.

La cessione di Pjanic alla Juventus costringe la Roma, anche solo per un fattore numerico, a cercare un nuovo centrocampista nel corso del calciomercato estivo. Secondo quanto riportato da Fabrizio Romano per Sky Sport 24, i dirigenti giallorossi starebbero quindi pensando a Georginio Wijnaldum, mediano del Newcastle fresco di retrocessione in Championship. Olandese classe 1990 con un passato nel Psv e nel Feyenoord, Wijnaldum quest’anno ha totalizzato 40 presenze totali segnando anche 11 reti e la sua grande duttilità tattica sarebbero le caratteristiche ideali per impiegarlo nel reparto centrale di Luciano Spalletti sebbene la trattativa possa protrarsi nel tempo dato che nella Capitale non hanno fretta di completare l’operazione.

Le questioni riguardanti Pjanic e Nainggolan stanno monopolizzando la Roma in queste ultime ore ma non si fermano le altre operazioni di calciomercato. Secondo quanto riportato da Il Tempo, i giallorossi sarebbero vicini a trovare un nuovo accordo con l’Arsenal per trattenere nella Capitale il portiere Wojciech Szczesny, con i Gunners disposti a contribuire ad una minima parte dell’ingaggio del polacco. Per quanto riguarda Lucas Digne, invece, il terzino francese sembra sempre più pronto al rientro forzato e alla permanenza al Paris Saint Germain visto anche l’acquisto di Mario Rui per tutelarsi sulla base di 3 milioni di euro per il prestito oneroso più 6 da versare al momento del riscatto oblligato e non è infine da escludere un ritorno di fiamma per Masuaku dell’Olympiacos, già tra i pensieri di Sabatini a gennaio.

Il calciomercato della Roma sta vivendo dei momenti decisamenti concitati nelle ultime ore con l’imminente cessione di Pjanic e la possibile partenza di Nainggolan. L’addio di quest’ultimo in particolare sarebbe dovuto al mancato addio di Rudiger, colpito da un brutto infortunio che costringe i giallorossi anche a rivedere la posizione difensiva nella sessione estiva. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Sabatini avrebbe sondato il difensore svedere Victor Lindelof. Ventenne del Benfica, il giocatore viene valutato dai lusitani intorno ai 20 mlioni di euro, decisamente troppi nelle idee della dirigenza capitolina per un eventuale innesto di prospettiva.

Dopo il passaggio del presidente Pallotta, il calciomercato della Roma sta entrando nel vivo. Le recenti voci riguardanti le partenze di Nainggolan e Pjanic fanno pensare che i giallorossi possano intervenire per aggiungere un nuovo centrocampista all’organico ma, secondo quanto riportato da Il Tempo, questa ipotesi sarebbe avallata solamente nel caso in cui dovesse partire Leandro Paredes. Nella Capitale sarebbero infatti arrivate delle offerte per l’argentino e per questo Sabatini starebbe sondando il campo per Borja Valero della Fiorentina. Tuttavia, lo spagnolo ex Villareal è decisamente restio a partire con i Viola che non accetterebbero meno di 20 milioni, aspettando di vedere se Adem Ljajic, che piace a Corvino, possa rientrare nell’operazione.

La Roma ha praticamente ceduto Miralem Pjanic alla Juventus e vede sempre più lontano Radja Nainggolan che ormai flirta pubblicamente con il Chelsea di Antonio Conte. I tifosi della Roma hanno paura che la rinascita vista con Luciano Spalletti possa quindi essere arrestata da un calciomercato che sta per ora portando solo delusioni. Da ieri sera però hanno una certezza in più in questo turbolento calciomercato, Kostas Manolas non si muoverà dalla capitale. L’ha confermato l’agente del difensore greco ai microfoni di Sport Italia. Il calciatore diventa ancor più importante dopo l’infortunio che terrà lontano dai campi di gioco per almeno sei mesi Antonio Rüdiger. Su Kostas Manolas la Roma proverà quindi a ricostruire una difesa che potrebbe perdere anche Lucas Digne in procinto di tornare al Paris Saint German.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori