Calciomercato Live Roma News/ Skrtel penserà al nuovo club solo dopo gli Europei. Ultimissime notizie 19 giugno 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Roma, le ultime news: i giallorossi vogliono riscattare il terzino del Paris Saint German Lucas Digne, c’è ancora distanza tra domanda e offerta. (oggi 19 giugno 2016)

skrtel
Martin Skrtel, autore del definitivo 2-2 (Infophoto)

Nelle scorse ore vi avevamo raccontato dell’imminente accordo raggiunto tra Martin Skrtel e la Roma per rinforzare la difesa giallorossa in questa sessione di calciomercato. Tuttavia, la redazione inglese di Sky Sports ha da poco rivelato che lo slovacco avrebbe risposto di pensare al proprio futuro solo dopo l’avventura con la Nazionale ad Euro 2016, rinviando quindi ogni possibile discorso riguardo ad un suo trasferimento nella Capitale. A conferma di ciò vi riportiamo le parole dell’agente del calciatore del Liverpool, Karol Csonto, rilasciate a Goal.com: “Inter e Roma si sono fatte avanti, ma non solo loro. Ci sono anche delle buone offerte da parte di Besiktas e Galatasaray e da parte anche di altre squadre. Appena finiranno gli Europei prenderemo una decisione definitiva. Tutto può ancora accadere”.

E’ risaputo che la Roma sia alla ricerca di nuovi centrocampisti nel corso del calciomercato estivo, specialmente dopo l’addio di Pjanic. Le recenti dichiarazioni dell’allenatore giallorosso Luciano Spalletti stanno facendo molto discutere ed il sito Pagineromaniste.com ha contattato in esclusiva il procuratore di Milan Badelj, l’agente Dejan Maksimovic, che ha spiegato la situazione dell’assistito: “Ho letto le dichiarazioni di mister Spalletti su Badelj. Sono parole molto belle, pronunciate da un allenatore che rappresenta il top della scuola italiana. Badelj ha ancora 2 anni di contratto con la Fiorentina, la decisione di cederlo o meno spetta al club viola. Non c’è nessuna fretta, il suo prezzo non si abbasserà sicuramente, anche tra un mese sarà lo stesso di adesso. Al 90% però sarà difficile vederlo firmare il rinnovo di contratto con la Fiorentina. La ragione principale è che Milan vuole giocare la Champions League e ci sono alcuni club interessati a lui al momento. Queste società propongono delle condizioni contrattuali molto più vantaggiose e sostanziose rispetto a quello che la Fiorentina può offrire. Quindi vediamo cosa succederà. No, non ho parlato con nessuno della Roma fino ad ora… in questo momento è concentrato sulla Nazionale, giocherà contro la Spagna senza avere Modric al suo fianco, quindi deve ragionare molto e non può distrarsi. Molti giocatori del mondo vorrebbero giocare a Roma e vivere in una città fantastica come la Capitale, ma in questo momento sto parlando con diversi club per quanto riguarda il possibile futuro di Badelj e la Roma non è una di queste società. Per il momento.”

Detto di centrocampo e difesa, la Roma deve ancora stabilire chi sarà il portiere titolare della prossima stagione in questo calciomercato estivo. L’idea principale dei giallorossi sarebbe quella di riconfermare Wojciech Szczrsny dopo le belle prestazioni dello scorso anno ma, al momento, l’Arsenal, proprietario del cartellino, sembra alquanto restio. Il problema principale dei Gunners riguarda la decisione di non voler più contribuire all’ingaggio dell’estremo difensore polacco, come era invece successo per il 2015-2016. Secondo quanto riportato dalla redazione di Sky Sport, Sabatini dovrebbe tornare a parlare coi londinesi da domani così da cercare di trovare l’accordo in settimana per riavere il classe 1990, attualmente impegnato con la sua Nazionale ad Euro 2016 e con la quale ha riportato recentemente un infortunio che lo ha costretto alla panchina.

Ceduto Miralem Pjanic alla Juventus, la Roma è alla ricerca di uno o due centrocampisti di qualità da aggiungere all’organico nel corso del calciomercato estivo. Uno dei nomi più caldi emersi negli ultimi giorni per il reparto centrale della squadra capitolina è quello dell’olandese Georginio Wijnaldum. Classe 1990 ex di Feyenoord e Psv Eindhoven, il venticinquenne è ora di proprietà degli inglesi del Newcastle che, nonostante la retrocessione in Championship sotto la guida di Benitez, non sembra disposto a fare sconti sul cartellino del giocatore. I bianconeri chiedono infatti 30 milioni di euro per Wijnaldum e, secondo quanto rivelato dal Sunday People, su di lui ci sarebbe anche l’interesse dell’Everton, desideroso di aggiudicarselo per la propria mediana.

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, la Roma starebbe per mettere a segno un colpo importante per il reparto arretrato. Per la difesa infatti i giallorossi devono fare i conti con diversi problemi, l’infortunio di Antonio Rudiger ed il suo mancato trasferimento al Chelsea, le incertezze sul rendimento di Castan e le possibili partenze di Zukanovic e Paredes, e, per questo motivo, secondo quanto rivelato dagli inglesi del Sunday Express, sarebbe vicinissimo l’accordo per Martin Skrtel del Liverpool. Stando all’organo d’informazione britannico, il difensore trentunenne capitano della Slovacchia ad Euro 2016 potrebbe firmare un triennale nei prossimi giorni che lo legherà al club capitolino fino al 2019.

Detto dell’interesse per Milik in queste prime battute del calciomercato, per il reparto offensivo la Roma dovrebbe contare su Edin Dzeko anche nella prossima stagione. Come riportato da La Gazzetta dello Sport infatti, il bosniaco avrebbe avuto un colloquio con l’allenatore giallorosso Luciano Spalletti così da avere garanzie per il suo impiego nella prossima stagione ed il tecnico di Certaldo si è detto ben disposto a contare sull’ex attaccante del Manchester City. Inoltre, secondo quanto rivelato da Gianluca Di Marzio nel corso di Calciomercato-L’Originale su Sky Sport, Dzeko avrebbe rifiutato la proposta da 140 mila sterline alla settimana pervenutagli dal Sunderland, che avrebbe anche avanzato un’offerta da 14 milioni di euro ma la Roma sembra, a questo punto, intenzionata a respingerla.

In casa Roma si sta lavorando per rinforzare l’organico in praticamente tutti i reparti nel corso del calciomercato estivo. Oltre a centrocampo e difesa infatti, aspettando anche di scoprire quale sarà il portiere titolare, i giallorossi avrebbero bisogno di almeno un innesto per l’attacco e, come riportato da Tuttojuve.com, il giornalista Michele Giammarioli ha indicato la punta della Nazionale Simone Zaza come profilo ideale per la rosa capitolina, come spiegato a Centro Suono Sport: “Zaza sarebbe perfetto, è uno dei centravanti ideali per Spalletti. Tra l’altro ci dicono che la Juve sia amica della Roma, non vedo quale possa essere la difficoltà nel prenderlo in prestito”.

La cessione di Miralem Pjanic alla Juventus sta costringendo la Roma ad operare sul calciomercato alla ricerca di nuovi centrocampisti per il proprio reparto centrale. A margine dell’evento organizzato da Sky Extra, il tecnico giallorosso Luciano Spalletti ha fornito la sua analisi a Firenzeviola.it in merito a queste prime partite di Euro 2016 promuovendo il rendimento di Milan Badelj, mediano impegnato con la Croazia e di proprietà della Fiorentina ma possibile obiettivo per la mediana della squadra capitolina: “Finora all’Europeo mi è piaciuto molto Badelj davanti alla difesa assieme a Modric, credo che da lì parta il gioco delle squadre. Mi sono piaciute queste continue verticalizzazioni”.

Il calciomercato della Roma si sta lentamente delineando ed intanto non mancano i rumors. Per l’attacco infatti uno dei nomi accostati ai giallorossi è quello di Arkadiusz Milik, punta polacca attualmente impegnata ad Euro 2016, e di lui ha parlato Luciano Spalletti in un’intervista concessa a Sky Sport. Il tecnico del club capitolino ha parlato bene del centravanti dell’Ajax, auspicando magari di acquistarlo ad un prezzo contenuto: “L’errore sotto porta di Milik contro la Germania? Sai, i giocatori con la “pecca” magari li paghi di meno… Come quando compri qualcosa con un’incrinatura e la nascondi, poi ottieni comunque il massimo risultato. Noi dobbiamo assolutamente rimpiazzare alcune posizioni ma io mi fido di Sabatini”.

La Roma sta discutendo con il Paris Saint German per riscattare il terzino francese Lucas Digne. Il calciatore ha giocato un’ottima stagione con i giallorossi che ritengono però troppo esose le richieste dei francesi. Secondo rumors di calciomercato riportati dal portale dell’esperto di mercato Gianluca Di Marzio pare che i transalpini abbiano deciso di abbassare la richiesta dai 18 milioni di euro originari a 15 milioni. La cifra è ritenuta ancora elevata per le casse della società capitolina, che spera di portare a casa il calciatore con dodici. Staremo a vedere se si riuscirà a trovare un accordo anche perchè Luciano Spalletti è conscio che non sarà facile trovare in quel ruolo di campo un calciatore altrettanto affidabile come il terzino del club campione della Ligue 1. Al momento però l’accordo di calciomercato non c’è anche se pare che il ragazzo sarebbe molto felice di rimanere dove ha avuto fiducia e dove si è ambientato in fretta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori