Calciomercato Live Lazio News / Ancora Djimsiti nel mirino per la difesa. Ultimissime notizie 27 giugno 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Lazio: tutte le ultime news sulla Lazio. Gli aggiornamenti, le voci e le indiscrezioni in diretta sulle manovre biancocelesti per la nuova stagione (oggi 27 giugno 2016)

BielsaBarcellona
Foto Infophoto

In attesa dell’ufficialità di Marcelo Bielsa come nuovo allenatore della Lazio, in casa biancoceleste si sta pensando a rinforzare l’organico attraverso il calciomercato estivo. Secondo quanto riportato da Lalaziosiamonoi.it, il club capitolino starebbe nuovamente pensando a Berat Djimsiti dell’Atalanta per il reparto arretrato. L’interesse nei confronti del ventitreenne albanese è un vero e proprio ritorno di fiamma da parte della Lazio che gli aveva messo gli occhi addosso già prima dell’approdo a gennaio a Bergamo, dove ha collezionato appena 3 presenze, quando cioè militava negli svizzeri dello Zurigo, sua città natale. Bisogna comunque ricordare che l’eventuale trasferimento di Djimsiti sarà direttamente subordinato alla volontà del Loco che avrà voce in capitolo su ogni mossa laziale.

Con l’addio di Miroslav Klose la Lazio deve cercare almeno un nuovo attaccante dal calciomercato estivo. Tra i nomi accostati ai biancocelesti c’è quello di Leonardo Pavoletti del Genoa e, nonostante la fede rossonera, il padre del giocatore, intervistato in esclusiva da IlMilanista.it, ha fatto sottolineato come nella Capitale il figlio avrebbe meno problemi a trovare il posto da titolare: “Premetto che il procuratore di Leonardo non sono io, bensì l’agente Giovanni Branchini. La priorità di mio figlio è rimanere a Genova, di cui ama la piazza, che gli ricorda quella di Livorno, ed i tifosi. Tuttavia non escludo che possa essere ceduto. Preziosi è molto amico di Galliani e Lotito, la Lazio ha anche fatto un sondaggio per lui ma niente di più. Se Leonardo andrà via dal Genoa, saranno lui ed il suo agente a scegliere quella che sarà la sua destinazione. Certo, al Milan faticherebbe molto a trovare spazio per via della concorrenza dei vari Bacca, Luiz Adriano, Niang e Lapadula. Alla Lazio, da questo punto di vista, avrebbe meno problemi. Non è vero, comunque, che ha rifiutato un trasferimento in biancoceleste, a Roma abbiamo tanti amici e sarebbe bello ritrovarli.”

L’ufficialità di Marcelo Bielsa come nuovo tecnico della Lazio è orma questione di pochi giorni in queste prime battute del calciomercato estivo. Come riportato da Lalaziosiamonoi.it, il suo vice ai tempi dell’Olympique Marsiglia, il mister Jan Van Winckel ha rilasciato un’intervista all’Equipe in cui ha parlato del periodo trascorso al fianco del Loco: “Ricordo tre cose: la cura dei dettagli, la passione e il dinamismo. I suoi allenamenti hanno sempre avuto questi tre pilastri ai quali ci siamo sempre ispirati. Abbiamo giocato il calcio più bello del mondo del mondo per mesi. Le nostre riunioni tecniche erano delle lezioni su come si gioca a calcio. Un gioco fatto di pressing, passione e verticalizzazione. Se è stato difficile lavorare con Bielsa? Sì, il ‘maestro’ è dotato di un’intelligenza incredibile e vive la sua vita interamente dedicata al calcio. Io non ho quel dono. Ho altri interessi e non potrei raggiungere quel livello di eccellenza. Solo una persona che dedica tutta la sua energia e la sua anima ad una causa può essere considerato un vero maestro. Nel corso dei sedici mesi svolti all’OM, ci siamo presi solo quattro o cinque giorni di riposo. In tutti gli altri giorni siamo rimasti all’interno del centro sportivo per lavorare. Bielsa dedica la sua vita al calcio e si aspetta lo stesso impegno dai suoi stretti collaboratori”.

L’imminente arrivo di Marcelo Bielsa sulla panchina della Lazio condiziona inevitabilmente il calciomercato del club di Lotito. Come riportato in esclusiva da Tuttomercatoweb.com, il tecnico argentino avrebbe infatti chiesto alla dirigenza biancoceleste di acquistare Romain Alessandrini dell’Olympique Marsiglia, ex squadra del Loco. La richiesta del club francese per il proprio giocatore è di 5/6 milioni di euro, visti anche i problemi che affligono la società al momento, e l’ingaggio del giocatore è tutt’altro che insormontabile visto lo stipendio da un milione di euro a stagione attualmente percepito. La Lazio non ha ancora presentato una richiesta ufficiale ma tutto lascia pensare che lo sprint decisivo arriverà subito dopo l’insediamento di Bielsa, atteso tra martedì e mercoledì.

Detto di Candreva, la Lazio sta per mettere la parola fine anche sull’altro tormentone di calciomercato delle ultime settimane, ovvero l’approdo di Marcelo Bielsa sulla panchina biancocelste per la stagione 2016/2017. Come riportato da Lalaziosiamonoi.it, la trattativa tra il tecnico ed il club capitolino si è conclusa in Sud America nel giro di quattro giorni ed ora si aspetta solo l’arrivo dell’ex Olympique Marsiglia in Italia. L’arrivo del Loco è però attualmente ostacolato da un elemento non da sottovalutare, il permesso di soggiorno che gli consentirà di lavorare nel nostro Paese ed essere quindi ufficialmente il nuovo mister laziale a partire da domani, martedì, o al più tardi mercoledì per la gioia dei suoi nuovi tifosi che credono in un rilancio a livello internazionale.

In casa Lazio si sta vivendo un vero e proprio tormentone di calciomercato relativamente alla situazione di Antonio Candreva. L’ala ventinovenne ex Juventus è infatti nel mirino dell’Inter da diverse settimane e, secondo quanto rivelato da Lalaziosiamonoi.it, i nerazzurri potrebbero rilanciare l’offerta formulata in precedenza passando da 18 milioni di euro a 20 milioni complessivi, bonus inclusi. Attualmente impegnato ad Euro 2016 con la Nazionale con la quale ha riportato un infortunio che non sembra averne abbassato il prezzo del cartellino, Candreva è l’esterno ideale nelle idee tecnico-tattiche del tecnico Roberto Mancini che lo potrebbe collocare sulla fascia opposta a quella di Perisic e con Icardi al centro di un tridente davvero importante e che avrebbe pochi rivali nel nostro campionato.

Il calciomercato della Lazio è ormai in via di definizione dopo che l’argentino Marcelo Bielsa è stato ufficiosamente scelto come nuovo allenatore per la stagione 2016/2017 della Lazio. Secondo quanto riportato dal portale specializzato Lalaziosiamonoi.it, i biancocelesti sono alla ricerca di un rinforzo per la difesa ed ora il paraguaiano Gustavo Gomez sembra aver superato Jardel, il trentenne brasiliano del Benfica tanto chiacchierato nelle scorse settimane, nella classifica di gradimento del presidente Claudio Lotito, dello stesso Bielsa e del direttore sportivo Igli Tare, che cura in particolare il calciomercato della società capitolina. Ventitreenne attualmente in forza agli argentini del Lanus ed ex Libertad di Asuncion (squadra che è tuttora detentrice del 50% del cartellino del giocatore), il centrale è un prospetto di sicuro valore ma su di lui la concorrenza è elevata, come dimostrano l’interesse dei turchi del Besiktas e gli spagnoli del Valencia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori