Calciomercato Live Milan News/ Menez passa al Bordeaux, lunedì vola in Francia. Ultimissime notizie oggi 28 luglio 2016 (Aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Live Milan news, ultimissime notizie oggi 28 luglio 2016: aggiornamenti in diretta, novità, commenti e indiscrezioni sulle trattative estive della società rossonera

28.07.2016 - La Redazione
galliani_milanello_macchina
(LaPresse)

Il Milan sembra a un passo dalla conclusione di una trattativa in uscita. Secondo Sky Sport 24 infatti pare sia stato raggiunto l’accordo con il Bordeaux per la cessione di Jeremy Menez. Il talentino francese aveva giocato una stagione da protagonista due anni fa, mentre l’anno scorso non è riuscito ad imporsi a causa di tantissimi, troppi, infortuni. Lunedì il calciatore volerà in Francia per effettuare le visite mediche e tornerà così a giocare in Ligue 1. In Francia ha vestito le maglie anche di Sochaux, Monaco e Paris Saint German. In mezzo c’è stata l’altra avventura italiana, più positiva di questa, quando ha vestito la maglia della Roma di Luciano Spalletti.

Il Milan non può operare sul calciomercato estivo per ora visto che è bloccato dall’acquisizione della società da parte della cordata cinese. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’ Adriano Galliani era seriamente interessato a Simone Zaza della Juventus ma pare che la Roma si sia fatta avanti nelle ultime ore passando addirittura in vantaggio per il cartellino dell’ex Sassuolo. Lo stesso Zaza ha chiesto del tempo ai giallorossi per valutare il da farsi, visto che anche il Wolfsburg ha messo sul piatto 25 milioni di euro per il suo cartellino. Il Milan così si ritrova all’ultimo posto per arrivare a Simone Zaza, anche se Vincenzo Montella aveva chiesto espressamente alla dirigenza un innesto in attacco come Zaza in caso di cessione di Carlos Bacca o Niang. Per ora non ci sono margini di trattativa con la Juventus, visto che i bianconeri chiedono almeno 25 milioni ed il Milan non ha cash al momento.

È uno dei giocatori più corteggiati in questa sessione di calciomercato del Milan. Secondo quanto riportato quest’oggi da ‘La Repubblica’ non ci sono molti movimenti in entrata per il club rossonero che pensa invece ai giocatori da cedere per far cassa e reinvestire in questo mercato estivo. Pare che Suso sia finito nel mirino del Celta Vigo, una delle squadre che proprio il Milan affronterà il 10 agosto nel Trofeo Tim al Mapei Stadium. Il Genoa non molla però il giocatore, dopo l’ottima stagione disputata dallo stesso Suso e sperava magari in un rinnovo del prestito che il Milan non si sente di concedere. L’idea di Galliani, infatti, è quella di cedere il giocatore soltanto a titolo defintivo o con un prestito con obbligo di riscatto che possa fruttare nelle casse rossonere un po’ di cash. La situazione per ora è sempre in stand-by, bisognerà prima cedere le quote di maggioranza del Milan, poi si penserà a trattare.

Potrebbe lasciare il Milan in questo calciomercato estivo, e trasferirsi in un club di Serie A. Come riporta ‘Milannews’, il difensore rossonero piace molto all’Atalanta che vorrebbe provare a prenderlo in questa sessione di mercato. Il giocatore ha disputato un’ottima stagione lo scorso anno, lasciando un buon ricordo di sè a Bergamo, tanto che Giuseppe Sartori ha già provato a chiedere al Milan se è disposto a trattare in estate. Il problema però è sempre lo stesso: la società rossonera è ferma sul mercato perchè non sa ancora come andrà a finire l’acquisizione del Milan da parte dei cinesi, e la situazione potrebbe sbloccarsi addirittura negli ultimi giorni di agosto come accadde la scorsa estate. Paletta verrà venduto solo se a Milano arriveranno altri difensori, come Musacchio, che piace molto ad Adriano Galliani che per ora non ha i soldi per acquistarlo. L’Atalanta resta alla finestra, pronta a colpire.

Il Milan ha bisogno di cedere in questa sessione di calciomercato ed il primo nome sul taccuino della dirigenza, oltre a quello di Carlos Bacca, è Jeremy Menez. Come riporta questa mattina ‘La Gazzetta dello Sport’ nella giornata di ieri il giocatore è rientrato in Italia dagli Stati Uniti per un problema muscolare al polpaccio ed è stato autorizzato dalla società a prendere un aereo per Bordeaux e trattare con il club francese la sua cessione. Il dialogo c’è stato, con Menez che è già rientrato in Italia quindi ora toccherà alle due squadre trovare un accordo di massima per la cessione dell’attaccante, ma non sarà per niente difficile visto che Adriano Galliani sarebbe anche disposto a liberarlo a parametro zero pur di eliminare l’ingaggio del giocatore dal bilancio del Milan. Nelle prossime ore ci saranno sicuramente altri aggiornamenti, Menez ha fretta di essere ceduto per ricominciare a giocare con continuità.

Il Milan ha trovato una soluzione per sbloccare il calciomercato: puntare su giocatori a parametro zero e sulla formula del prestito con diritto di riscatto. La prima opzione, ad esempio, è valida per Alvaro Arbeloa e Martin Caceres. Tra i due, però, sembra destinato a sbarcare a Milanello solo l’ex difensore della Juventus, perché la cordata cinese che sta trattando l’acquisto del Milan non avrebbe dato il via libera per chiudere tale operazione. La formula del prestito con diritto di riscatto è, invece, una buona via d’uscita perché rimanderebbe di 12 mesi l’esborso economico. Il Milan sta pensando di utilizzare questa strategia per arrivare a Juan Guillermo Cuadrado e Simone Zaza. L’esterno colombiano potrebbe lasciare il Chelsea, nonostante la stima di Antonio Conte, mentre l’attaccante della Juventus starebbe pensando di andar via per ritrovare continuità. Difficilmente arriverà Arda Turan, visto che Ariedo Braida, direttore sportivo del Barcellona per il mercato estero, ha escluso un trasferimento del giocatore in Italia. L’Atalanta intanto vorrebbe riportare Gabriel Paletta a Bergamo , ma il Milan lo ritene incedibile.

Vincenzo Montella ha chiesto alla dirigenza del Milan di puntare su Tello in questa sessione di calciomercato. La notizia è stata lanciata da ‘TuttoSport’, considerando che Tello è in uscita dal Barcellona dopo essere tornato dal prestito alla Fiorentina. L’esterno spagnolo è corteggiato nuovamente dal club viola, che lo vorrebbe a Firenze a partire dall’inizio del campionato questa volta, ed anche il Milan potrebbe farsi avanti nelle prossime ore. Cuadrado costa troppo, per ora Galliani non ha cash disponibili per acquistare il colombiano del Chelsea mentre Tello potrebbe dire nuovamente addio al Barcellona magari con la formula del prestito con diritto di riscatto. Vincenzo Montella lo ha posto come uno degli obiettivi per questo calciomercato estivo, bisognerà vedere se la Fiorentina non punterà nuovamente sul giocatore avendo una corsia preferenziale dopo la trattativa dello scorso anno.

Sfuma il colpo Arbeloa per il Milan in questa sessione di calciomercato. Come riporta questa mattina ‘La Gazzetta dello Sport’ l’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani aveva già raggiunto l’accordo con il giocatore per quanto riguarda l’ingaggio, ma non è arrivato l’ok della cordata cinese per l’arrivo a Milano. Arbeloa piace molto al tecnico Vincenzo Montella che lo aveva personalmente proposto alla dirigenza ma a far pensare i cinesi è l’ingaggio elevato richiesto dal giocatore, che di certo non è più giovanissimo visto che ha 33 anni. Per ora quindi l’affare sembra essere bloccato, Arbeloa sarebbe arrivato a parametro zero ma senza il via libera da parte dei cinesi l’amministratore delegato Adriano Galliani non può decidere nulla in questo calciomercato estivo. Arrivando ad un accordo per un ingaggio più basso i cinesi potrebbero dare il via libera, Galliani ci lavorerà con il giocatore.

Continuano le manovre di calciomercato del Milan; un calciomercato al momento ridotto all’osso, visto che si attende ancora la firma del contratto preliminare per la cessione della società e fino a quel momento i rossoneri non avranno a disposizione il tesoretto per le operazioni. Al momento si guarda ai parametri zero, o ai colpi “per il futuro”; uno degli obiettivi di calciomercato del Milan sembra essere, in questo senso, il sedicenne Leandro Fernandes. Si tratta di un esterno d’attacco che gioca nel Psv Eindhoven e che nella stagione che va a cominciare farà parte della rosa olandese che giocherà la Youth League – vale a dire la più importante competizione internazionale per formazioni Under 19. Giocherà al fianco di ragazzi più grandi di lui, anche di due o tre anni: un chiaro segnale di come Fernandes possa davvero essere un giocatore di avvenire. Certo per il momento non può che trattarsi di un colpo in prospettiva, ma questo nuovo talento del calcio orange sembra avere le carte in regola per sfondare: come si apprende da WyScout, Fernandes è già nel mirino del calciomercato di tante squadre europee e per questo motivo il Milan non vuole farsi cogliere impreparato. In Italia c’è anche la Roma sulle tracce del ragazzo; i rossoneri saranno presenti ad un torneo internazionale che si disputerà nei prossimi giorni e durante il quale potranno osservare da vicino Fernandes. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori