CALCIOMERCATO LIVE MILAN NEWS/ Sosa contro l’Udinese ha convinto. Ultimissime notizie 12 settembre 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Milan, le ultime news: l’agente del centrocampista dell’Atalanta Kessiè ha voluto sottolineare che non ci sono stati contatti con i rossoneri. (oggi 12 settembre 2016)

Kessie_saluto
Franck Kessiè, mediano dell'Atalanta e della nazionale ivoriana (LaPresse)

-Ieri con l’Udinese ha fatto il suo esordio con la maglia del Milan Josè Sosa, centrocampista arrivato nella sessione estiva del calciomercato. Molti avevano dubbi circa il suo impiego dal 1′ ieri contro i bianconeri ma secondo quanto riportato da ‘Il Corriere della Sera’ l’argentino ha giocato davvero una buona partita, anche se il risultato non ha sorriso ai rossoneri. Sosa ha giocato bene il primo tempo, nella ripresa invece è calato visto che non riusciva più a mantenere la stessa forma fisica iniziale. Sosa ha messo in difficoltà più volte ieri la difesa dell‘Udinese, ma alla fine non è arrivata la vittoria per la formazione rossonera che ha perso contro i bianconeri una partita alla portata della formazione di Vincenzo Montella. Sosa era il giocatore che non aveva particolarmente convinto con il suo arrivo a Milano visto che la dirigenza rossonera aveva speso circa 7 milioni di euro per il suo cartellino.

-Si sta pian piano delineando la nuova società del Milan con Fassone che sta decidendo chi farà parte della dirigenza rossonera. Come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ c’è la voglia di inserire un grande ex giocatore rossonero, e si sono susseguiti i nomi di Maldini, Albertini, Costacurta e Ambrosini. Fassone parlerà molto presto con Maldini e Albertini ma quest’ultimo dovrebbe declinare l’offerta così come già fatto da Costacurta. C’è infatti la polemica secondo cui Fassone stia scegliendo troppe figure dal passato nerazzurro. Il prossimo amministratore delegato del Milan, però, cercherà di mediare per trovare un ruolo che possa far comodo sia a Maldini che ad Albertini, anche se entrambi vorrebbero un ruolo centrale nella società. Il nome di Ambrosini si sta facendo sempre più spazio, visto che vanta quasi vent’anni nell’ambiente rossonero anche se con minore esperienza dirigenziale.

Tra le sorprese di questo inizio di Serie A c’è sicuramente Franck Kessiè centrocampista classe 1996 ivoriano dell’Atalanta. Questi infatti nelle prime tre gare a sorpresa ha già segnato quattro reti, dimostrando tecnica e grande intelligenza. In estate sul calciomercato è stato un calciatore molto trattato dopo che lo scorso anno aveva fatto bene al Cesena in prestito in Serie B anche se tutto era passato sotto traccia visto che in molti ancora non lo conoscevano. Il suo agente, George Atangana, ha parlato ai microfoni di Calciomercato.com anche delle voci che volevano il calciatore nel mirino del Milan. Ecco le sue parole: “Il Milan non lo ha assolutamente mai cercato. Per quanto riguarda l’Inter so invece dire che lo hanno visionato, ma poi con noi non si sono mai manifestati. E’ vero che l’ha cercato il Napoli, ma le due società non hanno trovato l’accordo. L’atalanta sa che Kessiè è davvero molto forte, di conseguenza non lo regala. Di sicuro mi sembra di vedere che non è davvero meno forte di quelli che poi il Napoli ha acquistato. Quest’estate era tutto fatto con il Sunderland, ma il trasferimento non è stato possibile per un regolamento direttamente della Lega inglese. Non ha raggiunto il settantacinque per cento delle presenze in nazionale per una sola presenza. Ne ha fatte quattro e per andare in Premier League gliene sarebbero servite almeno cinque”. L’agente di Kessiè ha raccontato anche come è stato scoperto il ragazzo: “Durante uno dei miei viaggi in Africa ho scoperto il ragazzo. Lo seguo dai tempi della Stella di Abidjan. Poi sono andato a vederlo ai Mondiali Under 17 ad Abu Dhabi e mi sono reso conto che era un ragazzo diverso da altri. Giocava da difensore in quell’occasione. Occorre anche dire che è talmente tanto intelligente che può giocare in diversi ruoli“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori