Calciomercato live Napoli news/ Mauro: Rosa migliore di Roma e Inter. Ultimissime notizie 12 settembre 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Napoli, le ultime news: L’ex calciatore degli azzurri Gennaro Scarlato ha parlato di Zielinski e di come il club lo ha strappato al Liverpool. (oggi 12 settembre 2016)

ZielinskiEmpoli
Piotr Zielinski, 22 anni (Foto LaPresse)

Massimo Mauro, ex giocatore, ha parlato del Napoli che domani sera affronterà la Dinamo Kiev in Champions League, anche in riferimento al calciomercato estivo. “Il Napoli ha scelto Milik, un giocatore diverso dopo l’addio di Higuain” ha commentato Mauro ai microfoni di ‘Sky Sport’. Sono arrivati tanti giovani questa estate, secondo Mauro la rosa si è rinforzata ulteriormente. “Alle spalle della Juventus credo sia la squadra giusta, il Napoli, per il secondo posto. La rosa la vedo migliore rispetto a Roma e Inter, ha fatto buoni investimenti con giovani importanti” conclude l’ex giocatore che vede il Napoli favorito anche rispetto a Roma e Inter, soprattutto in campionato. Milik non ha segnato nell’ultima giornata di campionato, ma nelle prime due giornate è andato a segno e per ora non ha fatto rimpiangere Gonzalo Higuain che alla Juventus ha segnato già tre gol in tre partite. I giovani saranno importanti per Sarri soprattutto in Champions.

Beppe Bergomi ha parlato della rosa del Napoli, anche in riferimento alla sessione estiva del calciomercato da poco conclusa. Ai microfoni di ‘Sky Sport’ l’ex difensore è convinto che il club partenopeo nel complesso possa competere con le migliori: “Una cosa importante che ha fatto il Napoli nella sua costruzione societaria è stata abbassare il monte ingaggi. Secondo me il Napoli ora è più debole nell’undici ma è nettamente più forte nella rosa. Senza Higuain è normale perdere qualcosa nell’undici, ma nel complesso sono più forti, senza dubbio. I giovani bisogna aspettarli, faranno vedere il loro valore” conclude Beppe Bergomi, convinto che i nuovi innesti si prenderanno ben presto le loro soddisfazioni giocando con continuità. La perdita di Gonzalo Higuain è stata davvero forte, Bergomi pensa però che la rosa si sia rinforzata anche grazie ai giovani arrivati ed in Champions League potrebbero prevalere.

Christian Maggio non disputava una partita dal 1′ con la maglia del Napoli da circa sette mesi. Con il Palermo è tornato in campo da titolare anche se nella sessione estiva del calciomercato si parlava di una sua cessione. L’agente del difensore, Massimo Briaschi, ha parlato ai microfoni di ‘TuttoNapoli.net’ per svelare cosa è davvero successo in estate: “Qualche interessamento e qualche contatto con altri club c’è stato, però l’ultima parola spettava giustamente al Napoli. La società ha deciso di tenere Maggio in squadra e lui è stato davvero felice di restare in Azzurro” commenta l’agente di Christian Maggio. Il contratto del terzino scadrà nel 2018, ma non si pensa al rinnovo per ora: “Ora ci stiamo godendo questo momento, che sicuramente si ripeterà visto che c’è sia il campionato che la Coppa da disputare quindi non pensiamo ad altro per ora” conclude Massimo Briaschi in riferimento alla situazione del suo assistito.

Maurizio Sarri ha deciso di inserire nella gara contro il Palermo dall’inizio un altro dei nuovi acquisti dell’ultima sessione di calciomercato. Il calciatore in questione è il polacco Piotr Zielinski che in mezzo al campo ha preso il posto di Allan, dimostrando gamba, ma anche tecnica e grande intelligenza. Di lui è entusiasta l’ex calciatore del Napoli Gennaro Scarlato. Questi ha parlato a Canale 21 andando a sottolineare: “Piotr Zielinski è un calciatore molto importnte, ha fatto aperture incredibili sui gol, gioca con entrambi i piedi. Non è un caso che piaceva al Liverpool di Jurgen Klopp. Il Napoli è stato molto bravo a strapparlo proprio alla squadra inglese“. Il calciatore era stato scoperto nel 2011, appena diciassettenne, dallo Zaglebie Lubin. Pronti via in bianconero era stato considerato un trequartista puro, facendo spesso l’alterego di Bruno Fernandes. Nel 2014 arriva la svolta col calciatore che fu ceduto in prestito all’Empoli. Gia con Maurizio Sarri aveva fatto bene il polacco, ma con Marco Giampaolo ha giocato una stagione straordinaria che gli è valso la chiamata proprio del Napoli. Ora Zielinski è un calciatore tecnico e abile a giocare sia da interno che davanti alla difesa. Il Napoli ha fatto un acquisto davvero molto importante considerando che il ragazzo è ancora un classe 1994 e ha già una buona esperienza sia in Serie A ma anche in campo internazionale. Va ricordato che è stato tra i protagonisti dell’ultimo Europeo e che con la nazionale polacca ha collezionato già diciassette presenze con tre reti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori