Calciomercato live Roma news/ Nainggolan: Presto l’accordo per il rinnovo. Ultimissime notizie 13 settembre 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Roma News: ultimissime notizie 13 settembre 2016, aggiornamenti in diretta. I commenti, le indiscrezioni e le voci sulle trattative della società giallorossa

Musacchio_Coutinho_Villareal_Liverpool
Mateo Musacchio, 26 anni (Foto LaPresse)

Radja Nainggolan ha deciso di restare alla Roma nell’ultima sessione di calciomercato declinando l’offerta del Chelsea e dell’Inter che avevano messo sul piatto circa 45 milioni di euro. Alla presentazione del nuovo sponsor il centrocampista belga ha parlato della sua situazione con relativo rinnovo del contratto: “Io avevo già deciso di rimanere. Sono felice qua e questa cosa si risolverà. Presto troverò l’accordo con la Roma, non ho dubbi, ci troviamo bene entrambi” commenta Radja Nainggolan. Il rapporto con il tecnico Luciano Spalletti è davvero ottimo, ed è considerato un leader dalla piazza giallorossa: “Io mi sento leader perché anche la mia tipologia di gioco è fatta di quello. Per esempio nel primo tempo con la Sampdoria sembrava una Roma diversa rispetto al secondo tempo, l’ingresso di Totti ha cambiato tutto e la spinta era due volte superiore al primo tempo” conclude il centrocampista della Roma.

Francesco Totti ha ribaltato il risultato domenica contro la Sampdoria segnando il gol decisivo e regalando i tre punti alla formazione giallorossa. Francesco Graziani ha parlato della situazione del capitano giallorosso ai microfoni di ‘Radio Onda Libera’ facendo capire quanto Totti sia ancora fondamentale per la Roma: “I giallorossi hanno ancora bisogno di Totti, ha dimostrato per l’ennesima volta che il calcio non ha età e senza di lui la Roma domenica non avrebbe vinto. Ho visto quattro giocate che da sole valevano il prezzo del biglietto e ripagavano i tifosi del diluvio e della sospensione della partita” commenta Ciccio Graziani. L’ex allenatore ha parlato di una partita dominata dal Capitano nel secondo tempo, con la speranza che questo non sia l’ultimo anno di Totti: “Il secondo tempo è stato il più bel secondo tempo nella storia della Roma, era un Totti-Sampdoria” conclude Graziani.

La Roma si gode un Francesco Totti che sembra ancora un ragazzino, ma nel frattempo è sempre vigilie sul calciomercato. A gennaio si aprirà una nuova sessione: quello che in particolare non convince è la difesa, perchè i due nuovi arrivati (Thomas Vermaelen e Federico Fazio) si sono visti poco e la coperta sembra essere corta. Così Walter Sabatini studia nuove soluzioni e possibili innesti per l’inverno: uno di questi, come riporta Calciomercato.it, è Mateo Musacchio. Il difensore centrale argentino, 26 anni appena compiuti, gioca nel Villarreal dove lo scorso anno ha avuto una stagione travagliata a causa di un lungo stop per infortunio, e da tempo viene segnalato come interessante per tante squadre europee; il Milan era sulle sue tracce, il Napoli lo ha cercato nelle calde settimane di luglio, la Roma lo ha sempre tenuto d’occhio e a gennaio, o al più tardi la prossima estate, potrebbe riuscire a mettere le mani su di lui. Nelle ultime settimane la dirigenza giallorossa avrebbe incontrato il suo entourage e l’incontro avrebbe avuto esito positivo; si sarebbero di fatto poste le basi per un arrivo in Italia, come detto, entro le prossime due sessioni di calciomercato. Staremo a vedere se questo meeting avrà conseguenze positive o se resterà al momento una stretta di mano che non porterà a un affare concreto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori