Calciomercato Live Juventus News/ Ag.Yaya Touré: A gennaio sapremo la nuova squadra. Ultimissime notizie 5 settembre 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Juventus, le ultime news: in Inghilterra associano ai bianconeri Matteo Darmian, pista però impraticabile almeno per il mese di gennaio. (oggi 5 settembre 2016)

DarmianItalia_Europei
Matteo Darmian al Napoli? (Foto LaPresse)

Tra i tanti nomi che sono circolati attorno all’orbita della Juventus in questa sessione di calciomercato c’è sicuramente quello di Yaya Touré. Il centrocampista ivoriano del Manchester City piace molto ai bianconeri, anche se il prezzo del suo ingaggio è veramente troppo alto per le casse dei bianconeri. Fatto sta che il ragazzo è rimasto al Manchester per poi rispondere tramite il suo procuratore alle continue esclusioni di Pep Guardiola. Col tecnico spagnolo c’è un rapporto precario, rovinato già ai tempi del Barcellona, quindi il futuro del calciatore ivoriano è sicuramente lontano da Manchester. Ne ha parlato il suo agente Dimitri Seluk al Daily Mail: “Il Manchester City perderà milioni di tifosi in Africa a causa delle scelte di Pep Guardiola. Ora tutti tiferanno per il Manchester united. Tantissima gente in Africa dice che non guarderà più come prima il City in televisione. Yaya Tourè a gennaio firmerà un pre contratto con un club estero, avrà tante offerte“.

Alex Sandro non ha alcuna intenzione di lasciare la Juventus. Massimiliano Allegri punta molto sull’esterno e lo stesso giocatore ai microfoni di ‘Jtv’ ha svelato di voler restare a lungo a Torino e vincere con la maglia bianconera: “Il mio sogno con la Juventus è rimanere a lungo e vincere tutti i campionati possibili. Sono davvero contento che sia tornato Cuadrado, così come tutti quelli che sono approdati a Torino nel calciomercato estivo” commenta Alex Sandro che punta a vincere nuovamente il campionato quest’anno. Non solo la Serie A, nel mirino del giocatore c’è anche la Champions League soprattutto dopo il mercato stellare messo a segno dalla dirigenza della Juventus in estate. “Stiamo migliorando anche come gruppo ogni giorno che passa. Sono sicuro che sono arrivati grandi calciatori, con grandi qualità che aiuteranno molto la nostra squadra” conclude l’esterno bianconero riferito ai nuovi innesti.

Romelu Lukaku piaceva molto alla Juventus in questa sessione estiva di calciomercato appena conclusa. Diversi club europei si sono interessati al suo cartellino ma l’attaccante belga alla fine ha deciso di restare all‘Everton. In una intervista a ‘Het Nieuwsblad’, lo stesso Lukaku ha svelato un’indiscrezione di calciomercato: “Da’ un po’ fastidio non essere in una competizione europea, ma non ho assolutamente problemi. Sarei potuto andare alla Juventus invece di restare in Everton. Alla fine ho scelto di rimanere in Inghilterra perché era troppo presto per l’Italia e secondo me ho fatto bene a scegliere l’Everton” conclude lo stesso Lukaku. La dirigenza della Juventus era pronta a mettere sul piatto una cifra importante per il cartellino del belga, andando oltre anche alla concorrenza del Chelsea ma la volontà del giocatore è stata più forte di tutto. Poi c’è stata l’operazione Higuain e tutto è naufragato.

-Continuano a spuntare retroscena sul calciomercato estivo appena terminato, soprattutto per quanto riguarda la Juventus. Come riportato da ‘Il Corriere dello Sport’ pare che la dirigenza bianconera abbia seguito con interesse nel mese di agosto Alessandro Florenzi, soprattutto quando sembrava che il ritorno di Cuadrado fosse ormai improbabile. Proprio nel mese di luglio la trattativa per il colombiano del Chelsea era stata messa in stand-by e quindi Beppe Marotta stava seriamente pensando di fare un’offerta alla Roma per il cartellino di Florenzi. Il club giallorosso non avrebbe mai acconsentito a cedere il proprio pupillo, a meno che non fosse arrivata un’offerta davvero irrinunciabile. Florenzi è sempre stato dichiarato incedibile dalla dirigenza della Roma, Spalletti punta molto su di lui e per questo motivo non c’era intenzione di metterlo sul mercato in estate. La Juventus ci avrebbe provato.

-Spuntano nuove indiscrezioni circa la cessione di Paul Pogba al Manchester United nell’ultima sessione di calciomercato. Come riporta ‘TuttoSport’ i compagni bianconeri del centrocampista francese non si aspettavano la sua cessione considerando che Dybala era sicurissimo di ritrovare il suo amico in ritiro. Beppe Marotta e Paratici avevano deciso di tenerlo, ed erano pronti ad un rinnovo del contratto pur di non cederlo al Manchester e l’idea era poi di venderlo soltanto a fine stagione. Marotta ha parlato poi con l’agente Raiola e le cose sono cambiate. I compagni si sono sentiti quasi traditi, considerando che Pogba aveva svelato ai più intimi di voler restare a Torino almeno fino a quando non sarebbe terminata questa stagione. Poi il dietrofront, con la decisione di sposare la causa Manchester visto il progetto ambizioso offerto dal club inglese. La Juventus contava su di lui, Marotta non aveva intenzione di cederlo.

Dall’Inghilterra rimbalza la voce che la Juventus potrebbe tornare a gennaio a fare affari sul calciomercato non sazia di una campagna acquisti estiva a dir poco faraonica. Secondo i media inglesi l’obiettivo sarebbe Matteo Darmian terzino destro del Manchester United messo ai margini da José Mourinho. Questo perché a Torino c’è anche da risolvere la grana Stephen Lichtsteiner. Il terzino svizzero è in scadenza di contratto a giugno 2017 e vorrebbe vestire la maglia dell‘Inter. La Juventus gliel’ha impedito nella sessione di calciomercato estiva ancora scottata dallo sgarbo Marcelo Brozovic. E’ così che i bianconeri a gennaio potrebbero anche decidere di lasciarlo partire, magari all’estero. Come giustamente sottolinea TuttoJuve.com però anche in caso di partenza di Lichtsteiner la Juventus difficilmente andrà a prendere Darmian. In quel ruolo infatti in estate sono già arrivati Dani Alves e Juan Cuadrado. E’ vero che i due sono più offensivi e si adattano più a un 3-5-2 che a un 4-3-1-2 ma sono comunque giocatori di caratura internazionale e di spessore importante. E’ così che i nomi di Matteo Darmian e Mattia De Sciglio, anche questo è stato fatto ieri, potrebbero tornare d’attualità ma magari nel mercato dell’estate prossima e non ora che la Juventus sembra già fatta e avviata verso una stagione importante. Anche perchè non sono previsti per la Juventus esborsi importanti sul calciomercato di gennaio, dove difficilmente si andrà a prendere un calciatore la cui valutazione è attorno almeno ai venti milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori