CALCIOMERCATO LIVE ROMA NEWS/ Per i tifosi è stata una sessione da 5 in pagella Ultimissime notizie 6 settembre 2016 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Live Roma News: retroscena sul tentativo della Juventus per Florenzi e su Willems, Digne parla da Barcellona. Ultime news di oggi 6 settembre 2016, gli aggiornamenti in diretta

AlexFlorenzi
Alessandro Florenzi - La Presse

La Roma ha effettuato un calciomercato importante anche se non si può far finta di niente di fronte ad alcune evidenti lacune che ha la squadra a disposizione di Luciano Spalletti. In mezzo al campo è mancato l’acquisto importante dopo l’addio di Miralem Pjanic, passato alla Juventus. C’è stato poi tutto il tempo per farlo visto che il bosniaco si è trasferito a Torino quando era ancora giugno. Per i tifosi però è stata una sessione di calciomercato piuttosto deludente tanto che tramite un sondaggio pubblicato da VoceGiallorossa.it lo considerano da voto cinque. La situazione è piuttosto particolare in casa Roma e ovviamente i negativi risultati di inizio stagione hanno portato i tifosi a questa valutazione. L’uscita dalla Champions League nel preliminare d’agosto contro il Porto e il 2-2 dopo essere stati 2-0 a Cagliari fanno pensare che prima di rivedere entusiasmo ci vorrà del tempo.

In casa Roma si pensa al rinnovo di Kostas Manolas, ma bisognerà adeguare anche il contratto di Radja Nainggolan. Il centrocampista belga, come riporta ‘Goal.com’, arriverà a guadagnare circa 5 milioni di euro netti, con il suo contratto che scadrà a giugno 2020. L’accordo con l’entourage di Nainggolan è stato già trovato, anche perchè il mediano ha rifiutato diverse offerte anche dal Chelsea per il suo trasferimento in Premier League. Nainggolan ha espressamente chiesto alla dirigenza di Roma di adeguare il contratto pur di restare nella Capitale, e James Pallotta quando arriverà a Roma potrà ufficializzare anche questo rinnovo. Accordo trovato anche con Kevin Strootman: all’olandese verrà adeguato il contratto mentre è diverso il discorso per Kostas Manolas visto che l’agente non ha ancora trovato l’accordo con la Roma. I giallorossi vorrebbero inserire nel nuovo contratto una clausola rescissoria.

-Il presidente della Roma, James Pallotta, arriverà nella Capitale nel weekend per assistere alla partita di campionato contro la Sampdoria. Come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ nella riunione dell’Eca a Ginevra ci saranno sia il direttore generale Baldissoni e sia il prossimo amministratore delegato Gandini che verrà proprio proclamato non appena arriverà nella Capitale il presidente. La dirigenza sta quindi lavorando sulle strategie del club anche lontano da Roma, per poi presentare il tutto al presidente Pallotta quando arriverà nel weekend. Il numero uno giallorosso incontrerà anche il tecnico Luciano Spalletti, visto che il suo contratto è in scadenza nel 2017 e vuole capire se c’è la voglia di poter continuare insieme e magari prolungarlo per altri due anni. Tutto verrà discusso nel week-end, anche il possibile addio del direttore sportivo Walter Sabatini, che vorrebbe lasciare prima di giugno.

-In casa Roma si pensa ai rinnovi dei contratti, dopo la fine del calciomercato estivo. Secondo quanto riportato questa mattina da ‘Il Tempo’ nella giornata di ieri, Yannis Evangeloupolos, agente di Kostas Manolas, ha incontrato la dirigenza della Roma a Trigoria per cominciare a discutere del rinnovo del contratto. Da maggio ad oggi è la quarta volta che il direttore sportivo Sabatini incontra l’entourage del difensore greco, ma la trattativa per il rinnovo è ancora in stand-by. Si parla di un accordo per l’ingaggio a 2.5-3 milioni di euro, prolungando il contratto fino al 2021. Possibile, però, che all’interno del prolungamento venga inserita una clausola rescissoria come già successo per Miralem Pjanic per consentire al giocatore di decidere poi in futuro qualora venisse cercato da un top club europeo. L’accordo non dovrebbe tardare ad arrivare, si potrà chiudere entro la fine dell’anno.

Dopo la chiusura della sessione estiva di calciomercato sono emersi nuovi particolari in merito ad alcune trattative non andate in porto, come quella tra la Juventus e la Roma per Alessandro Florenzi. La società bianconera, che ha acquistato Miralem Pjanic avvalendosi della clausola rescissoria presente nel contratto del centrocampista bosniaco, avrebbe fatto un tentativo anche per il calciatore romano. Il retroscena è stato svelato dal Corriere dello Sport, secondo cui la Juventus, non potendo prendere Alessandro Florenzi, ha poi virato su Juan Guillermo Cuadrado, preso dal Chelsea. Intanto crescono le voci sull’arrivo a Trigoria di Umberto Gandini, il quale sarebbe sponsorizzato da Franco Baldini. Secondo Leggo, il dirigente del Milan e vicedirettore dell’Associazione dei Club Europei sarà il nuovo amministratore delegato della Roma dal 10 o 12 settembre, diventando così il nuovo punto di riferimento per il presidente James Pallotta.

Lucas Digne è felice al Barcellona, la Roma è ormai alle spalle per il terzino francese. «Mi sento bene in squadra, il club mi ha fatto sentire a mio agio sin dal primo minuto. Ho parlato con Luis Enrique, che mi ha spiegato l’idea di calcio del club», ha dichiarato Digne, che poi ha parlato della Roma: «Ho imparato tanto, tatticamente si lavora tanto in Italia e per questo mi sento cresciuto». Poteva, invece, arrivare Jetro Willems, laterale classe 1994 del PSV Eindhoven. Secondo quanto rivelato da calciomercato.it, alcuni intermediari olandesi avrebbero offerto il terzino sinistro al direttore sportivo Walter Sabatini, che però ha delicato a causa della richiesta economica, nonostante il contratto di Willems fosse in scadenza a giugno 2017. Un altro retroscena sulla finestra estiva di calciomercato della Roma per quanto riguarda un ruolo delicato per la formazione di Luciano Spalletti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori