Calciomercato Fiorentina/ News, ag. Dragowski: Bartlomiej rimane in viola. Ultime notizie, oggi 2 gennaio 2017 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Fiorentina live news: le ultime notizie, gli aggiornamenti in diretta e le trattative di mercato in corso in casa viola, oggi 2 gennaio 2017.

paulosousa_camicia_due
Foto LaPresse

) – Nonostante fino a oggi Bartlomiej Dragowski, terzo portiere della Fiorentina, non abbia messo a segno neanche un minuto nel campionato di Serie A, la sua permanenza nella rosa viola pare assicurata. A far svanire le ipotesi di un suo inserimento nella stagione di calciomercato invernale da parte della dirigenza del club gigliato ci ha pensato proprio l’agente dell’estremo difensore polacco, che sulle pagine del quotidiano LaNazione ha affermato: ”Bartlomiej resterà a Firenze, non esiste alcuna ipotesi di cessione a gennaio. Dragowski continuerà a lavorare duro fin dalla ripresa degli allenamenti ed aspetterà la sua opportunità per giocare”. Purtroppo per Dragowski superare la concorrenza di Tatarusanu e Lezzerini sarà molto difficile: il primo è ormai il portiere ufficiale della formazione di Sousa, mentre il secondo può vantare finora al massimo 50 minuti in campo, registrati nella 2^ giornata di campionato nell’incontro tra Fiorentina e Chievo.

) – Rimane ancora dubbio il prossimo futuro di Milan Badelj, uno dei nomi più caldi visti in uscita dalla Fiorentina per la prossima finestra di calciomercato invernale. Il registra croato piace, e a tanti (uno tra tutti Montella del Milan, visto anche l’accordo già trovato tra giocatore e rossoneri), ma al momento la dirigenza viola tentenna, in attesa dell’apertura ufficiale del campionato invernale. Corvino non ha alcuna intenzione di cedere il giocatore per meno di 10 milioni di euro, e in ogni caso la Fiorentina sarebbe già sulle tracce di un suo sostituto. Al momento secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato riportate dal quotidiano LaNazione, il principale obbiettivo di Corvino e degli uomini di mercato della Fiorentina sarebbe il regista Nuri Sahin, classe 1988, al momento in maglia del Borussia Dortmund, ma in cera di un top club che gli permetterebbe di giocare con maggiore continuità. Sul suo profilo però pesa, oltre i pochi minuti messi a bilancio finora anche un problema a ginocchio, sebbene il fatto che il suo contratto coi tedeschi scada nel 2018 potrebbe facilitare le cose per la Fiorentina.

) – Aria di rinnovo in casa Fiorentina, dove la dirigenza viola si sta preparando con ben poche certezze alla prossima apertura della finestra di calciomercato invernale. Sei tifosi non sanno ancora se dovranno salutare Kalinic, di certo potranno gioire per il prossimo rinnovo di contratto tra Fiorentina e Mauro Zarate: a dirlo sono le ultime indiscrezioni di calciomercato pubblicate questa mattina nella sezione sportiva del quotidiano LaNazione, dove si legge, si parlerebbe già di riconferma. Per Zarate i le offerte di mercato paventate nei giorni scorsi non erano mancate: Empoli e Bologna sembravano in pole position per una possibile trattativa ma poi i felsinei si sono impegnati nel chiudere l’accordo per Cerci, mentre gli azzurri si sono defilati. Viste le ultime prestazioni in campo della seconda punta argentina (oltre che il gol segnato nella precedente giornata di campionato di Serie A contro il Napoli) avrebbe convinto Giocatore e club a continuare il percorso assieme, cominciando a lavorare su un rinnovo. Al momento Zarate ha fissato la sua scadenza di contratto con la Fiorentina al giugno 2018 ,mentre il portale transfermarkt ha valutato il suo cartellino a circa 2 milioni di euro.

) – Sebbene il calciomercato in casa Fiorentina appaia ancora legato all’affare Kalinic, la dirigenza viola non perde comunque tempo e comincia a guardarsi intorno in cerca di quale colpo di calciomercato su cui lavorare nei prossimi giorni della finestra invernale. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato sulla Fiorentina, provenienti dai media svedese e presto rimbalzate anche nei media italiani, sembra che vi sia un certo interessamento da parte del club gigliato nei confronti si Sebastian Larsson, centrocampista svedese classe 1985. Il centrale, in maglia del Sunderland dal luglio 2011 (acquistato dal Birmingham piacerebbe molto alla Fiorentina, e secondo alcune indiscrezioni i viola avrebbero già trovato un accordo di massima con lo stresso giocatore. Tale trattativa però ha subito un brusco freno quando il Sunderland non ha dato il suo benestare all’accordo di calciomercato, ritenendo l’offerta fatta dalla dirigenza viola insufficiente. Al momento non sono ancora noti i dettagli della proposta fatta dalla Fiorentina a Larsson, ma è possibile che questa pista venga ripresa già da domani, data ufficiale dell’apertura del mercato invernale. Al momento il sito transfermarkt quota il cartellino di Larsson a 2.5 milioni di euro, e va segnalato che lo svedese sarà in scadenza fi contratto il prossimo giugno.

) – Il calciomercato in casa Fiorentina appare irrimediabilmente legato alla partenza o meno per la Cina di Nikola Kalinic. Stando alle ultime notizie questo affare di calciomercato potrebbe non decollare almeno al momento, ma il giocatore ha ancora tempo almeno altri 15 giorni per prendere una decisione per il suo futuro, e appare decisamente possibile una nuova controfferta da parte cinese, che stando alle ultime indiscrezioni pubblicate da Lanazione.it, potrebbero venire a Firenze già nei prossimi giorni con lo scopo di convincere il centravanti viola. Riepilogando i fatti ricordiamo che già qualche giorno fa, prima dell’apertura ufficiale del calciomercato invernale (che ricordiamo inizierà soltanto nella giornata di domani), Kalinic ha ricevuto una proposta di trasferimento in Cina da parte del Tianjin (allenato da Fabio Cannavaro), pronto a sborsare 50 milioni di euro richiesti dalla clausola rescissoria oltre a 10 milioni a stagione per lo stipendio del giocatore della Fiorentina. Stando alla Gazzetta dello sport, Kalinic avrebbe già detto il suo a questa proposta ma al momento è ancora presto per dare per conclusa questa pista di calciomercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori