Roma/ Calciomercato News, Pellegrini per arrivare a Defrel. 20 gennaio 2017 (ultime notizie in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma: news, trattative live e ultime notizie in diretta di oggi, venerdì 20 gennaio 2017. Nel mercato invernale la Roma cerca rinforzi per attacco e centrocampo

carlosanchez_badelj
Per il croato Milan Badelj (al centro), 27 anni, 17 presenze e 3 gol in questo campionato (LAPRESSE)

Sembra che la Roma voglia fare sul serio per Gregoire Defrel prima della fine della sessione di calciomercato invernale. L’attaccante del Sassuolo ha dimostrato una crescita esponenziale nelle ultime stagioni tra Cesena ed i neroverdi e le sue carattaristiche di punta adattabile all’esterno lo rendono perfetto per colmare il vuoto lasciato da Iturbe ed il posto momentaneamente libero di Salah. Secondo quanto raccolto dal portale Calciomercato.it, pur di arrivare a Defrel la Roma sarebbe disposta a rinunciare a Lorenzo Pellegrini, centrocampista in forza al club di Di Francesco e su cui i giallorossi vantano un diritto di riacquisto di 10 milioni di euro. L’agente Giampiero Pocetta, procuratore sia di Defrel che di Pellegrini, sta lavorando in questa direzione e potrebbero esserci delle novità nelle prossime ore nonostante le parole della dirigenza del Sassuolo che rivelavano quanto il club fosse restio a privarsi dell’attaccante francese.

La Roma continua a veder sfumare gli obiettivi prefissati per questa sessione di calciomercato. Come alternativa a Feghouli del West Ham si era infatti parlato di un interesse giallorosso nei confronti di Memphis Depay, punta in uscita dal Manchester United. L’allenatore dei Red Devils Josè Mourinho aveva inizialmente aperto all’addio dell’olandese salvo poi rettificare dicendo che avrebbe trovato spazio nel corso della seconda parte di stagione ma tutto ciò non accadrà. Lo stesso Depay ha dato l’ufficialità del suo trasferimento ai francesi dell’Olympique Lione del presidente Aulas commentando: “Spero di rendervi tutti fieri #TeamOL @OL”. Un altro nome da depennare dal taccuino della dirigenza giallorossa e sembra complicarsi sempre più la possibilità di vedere un nuovo elemento per l’attacco di Spalletti prima della fine di gennaio.

L’attacco non è l’unico reparto in cui la Roma vorrebbe rinforzarsi in questa finestra di calciomercato invernale. I giallorossi cercano infatti da tempo un nuovo centrocampista da aggiungere al proprio organico e, in queste ultime ore, è emerso il nome di Oscar Hiljemark, di proprietà del Palermo. Secondo quanto rivelato dal portale Gianlucadimarzio.com, ieri la Roma avrebbe sondato i rosanero per il suo numero 10 svedese ma quella di Pallotta non è l’unica società interessata al calciatore. Sulle tracce di Hiljemark si registra infatti pure la presenza del Torino, probabilmente in difficoltà nell’arrivare a Castro del Chievo, mentre all’estero anche la Dinamo Kiev avrebbe messo gli occhi sull’ex Psv, presentando una nuova offerta concreta al Palermo. Staremo dunque a vedere i nuovi sviluppi e quale sarà la volontà del giocatore.

L’interesse della Roma nei confronti di Sofiane Feghouli del West Ham sembra scemare definitivamente in queste ore della sessione di calciomercato estivo. Lo stesso Feghouli si è espresso in questo modo a Fox Sports, allontanando i rumors che lo volevano con una maglia diversa da quella dei londinesi: “Non sto pensando di lasciare il West Ham. So che due/tre squadre sono interessate a me, ma ho un contratto che voglio rispettare. Darò tutto per aiutare la squadra. Londra è una grande città e mi piace molto. Per ogni calciatore è dura restare fuori, ma ora le cose stanno andando meglio e sono contento.” L’esterno offensivo francese naturalizzato algerino era stato individuato dalla Roma per rimpiazzare Salah, momentaneamente assente per la Coppa d’Africa, ed Iturbe, ceduto al Torino, ma i contrasti tra i club in merito alla formula del trasferimento hanno portato la trattativa ad arenarsi definitivamente.

La Roma si è ritrovata a dover operare sul calciomercato dopo l’addio del direttore sportivo Walter Sabatini ed ora si parla molto del dirigente del Siviglia Monchi per sostituirlo. Intervenuto a Tele Radio Stereo, Alessandro Austini ha fornito la sua opinione in merito alla situazione giallorossa per questo gennaio spiegando: “Sabatini conferma l’arrivo di Monchi alla Roma. E se lo dice lui, dubito ci possa essere un grande margine di errore. Da quello che so è molto attivo anche in questi giorni. Tra incontri con il Tottenham e interviste non casuali, secondo me aiuta molto Massara nella ricerca faticossima del nuovo acquisto. Si è capito che sarà un weekend divertente, all’inizio della prossima settimana scopriremo il nome nel nuovo acquisto. Hiljemark? C’è un tiepido interesse, mi sorprenderei se fosse lui il nuovo arrivo.”

Tanti i nomi circolanti in orbita Roma per migliorare il reparto offensivo giallorosso in questa finestra di calciomercato invernale. Tra i profili emersi come possibili rinforzi figurava pure quello di Luis Muriel, attaccante colombiano di proprietà della Sampdoria. Il giocatore, pur preferendo il ruolo di punta centrale, ha dimostrato in passato di sapersi muovere pure sull’esterno più da mezza punta che da vera e propria ala candidandosi a valida alternativa per il momentaneo assente Salah o per il centravanti Dzeko. Tuttavia, intervistato da Rai Sport, il direttore sportivo dei liguri blucerchiati Carlo Osti si è espresso così al riguardo: “Occasione anche per parlare di Muriel? Nessuno ci ha mai chiesto Muriel, per noi in questo momento il mercato non rappresenta una priorità.” Improbabile dunque che i dirigenti della Roma continuino a percorrere questa pista nell’immediato futuro.

La Roma vuole rafforzare la propria rosa tramite questo calciomercato di gennaio attraverso la ricerca di un nuovo attaccante esterno per sopperire alla partenza momentanea di Salah per la Coppa d’Africa ed a quella di Iturbe. Tra i nomi emersi nelle scorse ore in questo senso è spuntato pure quello di Gregoire Defrel del Sassuolo ma il dg dei neroverdi Giovanni Carnevali ha fatto sapere di non pensare alla cessione del calciatore: “Dalla Roma direttamente non ci è arrivato nulla e in ogni caso noi non vogliamo venderlo in questa sessione perché non vogliamo indebolire la squadra. Era arrivata un’offerta del Leicester per Acerbi ma l’abbiamo rifiutata, casomai faremo qualcosa in entrata ma in prospettiva.” Probabile quindi che eventuali discorsi riguardanti il trasferimento di Defrel alla Roma vengano rimandati per giugno.

In questa sessione di calciomercato invernale la Roma sta cercando rinforzi per migliorare il proprio organico in particolare in mediana ed in attacco, dove servirebbe un esterno offensivo. Chi non potrà fare al caso dei giallorossi è Morgan Sanson, centrocampista francese accostato appunto alla Roma ma passato dal Montpellier all’Olympique Marsiglia dell’ex allenatore Rudi Garcia. Intervistato da RMC, lo stesso Sanson ha voluto spiegare le ragioni del suo “rifiuto”: “Sento tanto entusiasmo intorno a me. Ho avuto tanti contatti, con Monaco, Roma e Borussia Dortmund, ma sono giovane e credo che restare in Francia fosse la scelta migliore. Ho parlato col tecnico e con i dirigenti e ho capito che dovevo venire qua.” Rimangono dunque in corsa gli altri nomi come quelli di Jesè del Psg e Defrel del Sassuolo.

Su Jack Wislhere. Non una grossa novità di calciomercato ma un rilancio, da parte della stampa inglese e in particolare dal quotidiano Daily Star. Secondo cui la Roma proverà ad acquistare il centrocampista inglese per la prossima stagione, favorita dal suo contratto in scadenza. Per la verità, ai giallorossi farebbe comodo un rinforzo nel reparto centrale già adesso, ma sarà difficile che Wilshire decida di lasciare l’Inghilterra a stagione in corso. In estate invece avrebbe più tempo per ambientarsi ed inserirsi in un nuovo contesto. Al momento quindi il venticinquenne di proprietà dell’Arsenal rimane in prestito al Bournemouth, dove ha ritrovato un posto da titolare ed una condizione fisica stabile. Da chiarire la volontà dei Gunners e di Arsene Wenger: il manager che ha lanciato Wilshire in prima squadra non ha ancora avviato la trattativa per il rinnovo del contratto, rendendo il ragazzo un potenziale affarone in vista del calciomercato estivo. Lo stesso Wilshire non ha specificato la sua volontà per il prossimo futuro, anche se va considerato che l’estate scorsa ha preferito restare in patria piuttosto che trasferirsi alla Roma.

Altro giro ed altre news di calciomercato relative al centrocampo della Roma. Questa volta l’interessato è un giocatore che già milita nel campionato italiano, nella fattispecie Milan Badelj. Il croato della Fiorentina viene accostato alla Roma (e non solo) da settimane, fino ad oggi però i viola hanno fatto muro chiedendo almeno 10 milioni di euro per la sua cessione. Il sito italiacalcio24.it ha raccolto le dichiarazioni dell’agente di Badelj, Dejan Joksimovic, che ha fatto il punto della situazione spigando che l’interesse della Roma, così come quello di Inter e Milan, è ancora vivo per il suo assistito. Al contempo però il procuratore ha ribadito che difficilmente una di queste squadre potrà accontentare le richieste della Fiorentina in questo calciomercato, ricordando inoltre che l’affare Kalinic potrebbe stravolgere lo scenario rivitalizzando le casse del club gigliato. Che in quel caso non avrebbe più alcuna necessità di cedere uno dei suoi titolari. A Trigoria rimane comunque in primo piano la ricerca di un attaccante esterno, con il nome di Gregoire Defrel balzato in pole position: si lavora per convincere il Sassuolo a cedere il francese in questo calciomercato invernale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori