ROMA/ Calciomercato news, la farsa Defrel e l’ombra di Giaccherini

- La Redazione

Il calciomercato della Roma ruota attorno al caso Defrel: ma vien da chiedersi se questa trattativa sia vero o semplicemente un tentativo di depistaggio. Che sia Giaccherini l’obiettivo?

defrel_difrancesco
LaPresse

Chi ci capisce è bravo: e ci dia una mano. Roma-Defrel, enigma di calciomercato: si fa, non si fa, attacchi incrociati tra agente del calciatore, Roma e Sassuolo. Un giorno si dice che l’offerta c’è ma non va bene, 5 ore dopo, lo stesso giorno, si nega qualsiasi offerta. Va capito il gioco che c’è dietro a Defrel. Più grosso di quanto si creda. Il Sassuolo vuole vendere Defrel a fronte di una offerta alta 18-20 milioni e l’inserimento di giovani forti. Ma dice di non volervo vendere e si straccia le vesti. La Roma dice di star bene così, di non aver bisogno di rinforzi, poi però presenta offerte su offerte al Sassuolo per convincerlo a cedere Defrel.Ma non vuole rinunciare alla recompra sul giovane Pellegrini e non ha i soldi per pagare subito Defrel. E poi forse per quelle cifre si compra meglio, magari un Giaccherini. E poi chissà che ne pensa il ds in pectore Monchi. Se le condizioni fossero buone e ragionevoli, la Roma lo accoglierebbe a braccia aperte soprattutto Spalletti che lo ha definito un campione. E Defrel che dice? Non parla lui direttamente, parla il suo agente sia con la Roma che col Sassuolo. E’ turbato, vuole andare a Roma ma intuisce di non essere più così desiderato come gli era stato fatto credere. Che succede dunnque? Andiamo a verificare i fatti. Per ora non ci sono grosse novità sulla trattativa di calciomercato Roma-Defrel con i giallorossi che attendono la risposta del Sassuolo. La sessione di calciomercato terminerà tra meno di una settimana, serve una risposta subito perché i giallorossi hanno intenzione di arrivare ad un attaccante entro la fine di gennaio. Ieri Roma e Sassuolo hanno avuto un altro contatto, si attende la risposta del club di Squinzi al rilancio della dirigenza giallorossa, anche se non si è arrivati alla cifra di venti milioni, chiesti dal Sassuolo. Angelozzi sarebbe disponibile a prendere in considerazione l’offerta della Roma, dal presidente Squinzi non è arrivata ancora alcuna risposta, Carnevali invece svela che non ci sono aggiornamenti su questa trattativa che dura ormai da diverse settimane. Defrel avrebbe già detto sì per il trasferimento nella Capitale, da non dimenticare l’inserimento del Marsiglia nelle ultime ore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori