Juventus/ Calciomercato news: Kolasinac, tra Juve e Schalke chi è il fesso di turno?

Calciomercato Juventus news: Evra è un calciatore del Marsiglia, ora si punta su Kolasinac su cui c’è un’intrigo: la Juve offre 5 milioni, lo Schalke gioca al riazo

26.01.2017 - La Redazione
evra_pallone
Evra (Lapresse)

Salutato Evra che va ad abbracciare Rudi Garcia a Marsiglia non c’è da crederci a Marotta che dice che la Juve non farà nessun colpo di calciomercato da qui a fine mese. Soprattutto perché anche i muri di Vinovo sanno che l’affare Kolasinac non è assolutamente chiuso. Il calciatore bosniaco va in scadenza a giugno e la Juventus lo ha già prenotato per prenderlo a parametro zero. Però è disposta a fare uno sforzo e ad arrivare a mettere sul piatto ben 5 milioni, tantissimi per un calciatore in scadenza di contratto che tra una settimana può firmare con chi vuole. Non si capisce chi in questa situazione sia il fesso di turno: la Juventus che offre uno sposposito per un Kolasinac che potrebbe avere gratis o lo Schalke che rinucia a dei soldi “regalati”. Il confine è davvero sottilissimo: la Juventus si sente fote su Kolasinac ma sa anche che sul calciatore ci sono anche Bayern Monaco e Arsenal e che nel calciomercato di giugno potrebbe essere sorpassata o dover partecipare a un’asta sanguinosa. Lo Schalke non ha bisogno di soldi e spera, una volta chiusa questa finestra di calciomercato, di riuscire a convincere Kolasinac a firmare il rinnovo inserendo una clausola rescissoria e promettendogli di cederlo. Così ci guadagnerebbe ancora di più.  

Patrice Evra ha lasciato ufficalmente la Juventus per andare a giocare nell’Olympique Marsiglia di Rudi Garcia. La cessione da parte della Juventus però non porterà a un nuovo acquisto in quella zona del campo. E’ stato chiaro ieri sera il dirigente bianconero Beppe Marotta che ha parlato così a Rai Uno: “Non andremo a fare acquisti sulla corsia sinistra dove siamo completi. Oltre ad Alex Sandro abbiamo Kwadwo Asamoah che sta facendo molto bene e poi in rosa c’è anche il giovane Federico Mattiello che finalmente si è ripreso da un brutto infortunio e che rimarrà con noi“. Si era parlato molto di Kolasinac dello Schalke 04 che va in scadenza di contratto e che non arriverà nel calciomercato di gennaio. Il bosniaco rimane comunque un nome veramente molto forte per l’estate quando la Juventus avrà bisogno di andare a prendere un vice Alex Sandro di valore. Per il momento però si continua così con una rosa comunque di assoluto livello.

È ufficialmente un giocatore dell’Olympique Marsiglia. L’ha comunicato in una nota ufficiale il club francese che ha fatto firmare all’ex terzino del Manchester United un contratto da diciotto mesi. Oggi alle ore 19.30 il calciatore sarà presentato con il presidente Jacques-Henri Eyraud e il direttore sportivo Andoni Zubizarreta a spiegare anche i motivi dell’acquisto. Lascia la Juventus dopo due anni e mezzo con ben cinquantatrè presenze e tre gol in Serie A. In bianconero ha vinto due Scudetti e due Coppe Italia da protagonista. Probabilmente il più grande rammarico rimane quella finale di Champions League persa a Berlino contro il Barcellona. Inoltre l’anno passato da un suo errore arrivo un errore che portò al gol sul finale del 2-2 del Bayern Monaco che estromise i bianconeri dall’avventura europea. I bianconeri perdono un uomo spogliatoio importante e un giocatore di grande qualità nonostante l’età avanzata. Peccato che la sua ultima partita in bianconero resterà quella Supercoppa Italiana contro il Milan a Doha quando Suso gli fece venire il mal di testa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori