MILAN/ Calciomercato News: De Gea al posto di Donnarumma?

Calciomercato Milan news, se Gianluigi Donnarumma non rinnova con i rossoneri, si pensa ad uno tra Navas, De Gea ed Hart come sostituto. Oggi, 27 gennaio 2017

27.01.2017 - La Redazione
donnarumma_balzo
Gigio Donnarumma (Foto: Lapresse)

In casa Milan la situazione contrattuale di Gianluigi Donnarumma, in scadenza nel giugno del 2018, sta tenendo banco in questa finestra di calciomercato invernale. Stando ai rumors, il suo agente Mino Raiola starebbe aspettando il closing del prossimo marzo coi cinesi di Sino Europe Sports, per poi avanzare un’importante richiesta di adeguamento dell’ingaggio con i rossoneri vogliosi di farne una bandiera della società. Donnarumma non ha mai nascosto la sua fede milanista ma la dirigenza del Milan deve per forza guardarsi intorno nel caso in cui non dovesse trovare l’intesa col giocatore, già seguito dalla Juventus e da diversi club inglesi oltre alle altre big d’Europa. Secondo quanto raccolto da Pianetamilan.it, il candidato a sostituire Donnarumma sarebbe lo spagnolo Keylor Navas del Real Madrid ma occhio pure alla situazione di Joe Hart, che rientrerà al Manchester City una volta terminata la stagione col Torino. Discorso diverso per un altro spagnolo, quel David De Gea del Manchester United a cui si potrebbe arrivare grazie al denaro incassato per il proprio diciassettenne, vista la valutazione da 40 milioni di euro dell’iberico.

Il Milan sta aspettando il denaro proveniente dal closing di marzo con la nuova proprietà cinese per sistemare alcune situazioni interne che potrebbero riaprirsi con l’arrivo del calciomercato estivo. In particolare, nel giugno del 2018, ovvero al termine della prossima stagione, scadranno i contatti di due importanti rossoneri come Gianluigi Donnarumma e Mattia De Sciglio, entrambi cercati dalla Juventus. Contattato da Milan Tv in vista dell’impegno con l’Udinese, lo storico cronista Bruno Pizzul si è espresso così riguardo ai due giovani milanisti: “Donnarumma credo sia un fenomeno ed è considerato tale a livello internazionale. Alla sua età e in un ruolo così delicato è qualcosa di straordinario. De Sciglio? E’ un giocatore da tenere in considerazione, anche se non tutti i tifosi lo apprezzano. Anche gli stessi sostenitori del Milan mi sembra che apprezzino questa nuova filosofia improntata ai giovani.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori