JUVENTUS/ Calciomercato News, Marotta blinda mister Allegri! Per ora…

Calciomercato Juventus news, l’amministratore delegato Marotta blinda per il momento il tecnico Allegri, accostato all’Arsenal. Paredes non interessa. 

30.01.2017 - La Redazione
allegri_championsleague_conferenza
Foto LaPresse

Oltre alle operazioni in entrata ed in uscita, per questa sessione di calciomercato invernale la Juventus ha dovuto fare i conti con le voci di un addio dell’allenatore Massimiliano Allegri. Intervistato da Premium Sport, l’amministratore delegato bianconero Beppe Marotta ha risposto così riguardo all’interesse degli inglesi dell’Arsenal: “Allegri ha un contratto con noi. Dire che i contratti devono essere onorati è comunque un’affermazione oggettiva. Al momento il rapporto con il mister è idilliaco e abbiamo ottenuto notevoli successi. C’è margine di crescita e dunque vogliamo continuare a crescere con lui.  Abbiamo raggiunto questo accordo contrattuale. Ma oltre a questo, che lascia il tempo che trova, credo che non sia necessario creare un problema che non è tale. Il rapporto è ottimo, dunque ben venga Allegri alla Juventus. Anzi, ben stia Allegri.” Il contratto che lega Allegri alla Juventus è in scadenza al termine della prossima stagione, ovvero nel 2018, e si parlerà ancora molto di questa situazione se non verrà ufficializzato il rinnovo da qui all’estate.

Nelle ultime ore di questa finestra di calciomercato è emersa la notizia di un interesse della Juventus nei confronti di Leandro Paredes, centrocampista della Roma. I bianconeri hanno infatti intenzione di aggiungere un nuovo giocatore in quella zona del campo ma sembra che l’ex Empoli non sia nei pensieri della Juventus, visto che l’ad Marotta ha rivelato a Premium Sport di non aver nulla da discutere con il dg della Roma Baldissoni: “Potremmo parlare di politica di lega o di federazione, ma non di mercato. Non mi sembra il caso.” Più probabile dunque che la Juventus continui a lavorare su altri profili come il chiacchierato Corentin Tolisso dell’Olympique Lione, che sarebbe stato bloccato dai bianconeri per giugno a fronte di un’offerta da 40 milioni di euro per il cartellino, senza dimenticare il brasiliano Luiz Gustavo del Wolfsburg.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori