ROMA/ Calciomercato News: giallo Badelj, il procuratore è a Milano!

Calciomercato Roma, l’agente di Milan Badelj della Fiorentina è a Milano in cerca di offerte. Il dg viola Corvino non vuole commentare la vicenda. Oggi, 30 gennaio 2017

30.01.2017 - La Redazione
Callejon_Badelj
Foto LaPresse

Arrivano nuovi aggiornamenti in merito all’interesse della Roma nei confronti di Milan Badelj. Il centrocampista della Fiorentina viene accostato ai giallorossi, oltre che al Milan, da prima dell’inizio del calciomercato ed il suo procuratore Dejan Joksimovic, intervistato da Forzaroma.info, ha spiegato: “In questi ultimi due giorni di calciomercato sono a Milano per aspettare un’offerta ma, per il momento, non c’è ancora nulla di concreto.” Abbastanza stizzito invece il commento del direttore generale della Fiorentina Pantaleo Corvino a margine della conferenza stampa tenutasi per la presentazione di Saponara: “Quando ero a Bologna il suo procuratore parlava ogni giorno. Da quando sono arrivato io qui parla meno, prima ogni settimana ed ora ogni mese. La Roma? Chiedete a loro. Queste cose le raccogliete voi e non le diciamo noi.” Proabile dunque che la Roma tenti un’accelerata per Badelj trovando il tanto cercato nuovo centrocampista, specialmente se dovesse partire pure l’argentino Leandro Paredes.

Nella prima parte della sessione di calciomercato invernale la Roma ha cercato a lungo un nuovo esterno offensivo per sopperire alla partenza di Iturbe, ceduto al Torino, ed a quella momentanea di Salah, ancora impegnato in Coppa d’Africa con l’Egitto. Tra i nomi più gettonati figurava anche quello di Jesè Rodriguez, ala di proprietà del Paris Saint-Germain dove non è riuscito ad ambientarsi senza dimenticare il recente acquisto di Draxler in quel ruolo. Secondo quanto raccolto dagli iberici di As, sembra che Jesè non arriverà più alla Roma dato che avrebbe trovato l’accordo con gli spagnoli del Las Palmas, già sua ex squadra e destinazione prediletta dal calciatore sebbene inizialmente il club, in cui milita pure l’ex milanista Boateng, non sembrava in grado di affrontare economicamente l’operazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori