NAPOLI/ Calciomercato News: El Kaddouri-Empoli, finalmente ci siamo!

- La Redazione

Calciomercato Napoli news, gli azzurri stanno completando con l’Empoli il trasferimento a titolo definitivo del marocchino Omar El Kaddouri. De Paola parla di Pavoletti. 

elkaddouri_nizza
Il centrocampista marocchino Omar El Kaddouri, 25 anni, in azione contro il Nizza (LaPresse)

Era nell’aria da diversi giorni ma sembra ormai in dirittura d’arrivo la trattativa per portare Omar El Kaddouri dal Napoli all’Empoli prima della chisura del calciomercato. Il trequartista classe 1990 in questa stagione con la maglia partenopea ha collezionato appena 40 minuti in 5 apparizioni ma dopo la cessione di Manolo Gabbiadini al Southampton sembrava che potesse essere trattenuto come jolly offensivo. Il Napoli però non sembra più intenzionato a puntare su di lui anche nella seconda parte di stagione e, stando alle indiscrezioni più recenti, El Kaddouri avrebbe trovato l’accordo con i toscani per un contratto quadriennale fino al 2021 con la formula del trasferimento a titolo definitivo. L’arrivo di El Kaddouri in casa Empoli va a colmare il vuoto lasciato sulla trequarti da Riccardo Saponara, passato nei giorni scorsi alla Fiorentina.

All’inizio di questo gennaio di calciomercato il Napoli ha ufficializzato l’acquisto dell’attaccante Leonardo Pavoletti dal Genoa per rinforzare il prorio reparto offensivo. L’ex punta rossoblu è però sulla via del recupero dopo un infortunio patito nella prima parte della stagione senza riuscire a trovare ancora la condizione migliore e la concentrazione giusta per entrare negli schemi della nuova squadra. Intervistato a Si Gonfia La Rete su Radio Crc, il direttore di Tuttosport Paolo De Paola si è espresso così su Pavoletti: “Pavoletti è abituato ai movimenti che appartengono ad un altro calcio, non quello di Sarri, ma col tempo riuscirà a dialogare meglio con tutta la squadra. Il Napoli adotta movimenti innovativi e il cambiamento è una caratteristica che bisognerà tenere presente quando incontrerà squadre meno spettacolari, ma più ciniche come l’Inter.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori