Calciomercato Lazio/ Caccese: Milinkovic Savic e Luis Alberto potrebbero partite mentre Ciro… (esclusiva)

- int. Antonio Caccese

Calciomercato Lazio: intervista esclusiva al procuratore  Antonio Caccese sui possibili movimenti e le ultime indiscrezioni di mercato in casa dei biancocelesti. 

Milinkovic_Savic Lazio
Sergej Milinkovic Savic (LaPresse)

La Lazio protagonista di un inizio di stagione davvero entusiasmante in campionato come in Europa, non ha intenzione di fermati qui e la dirigenza biancoceleste è al lavoro per realizzare qualche colpo grosso nella prossima finestra invernale di calciomercato. Le pedine di scambio dopo tutto non mancano a Lotito, visto che i suoi giocatori sono particolarmente cercati da club italiani e europei: le indiscrezioni in uscita dal club capitolino si concentrano sui profili di Milikovic Sacvic e Luis Alberto, due nomi che attraggono al momento cifre anche notevoli.  Per parlare di tutto questo abbiamo sentito il procuratore Antonio Caccese: eccolo in questa intervista  esclusiva a ilsussidiario.net. 

 Immobile ancora alla Lazio? Credo proprio di sì, nonostante le offerte straordinarie che arrivano dalla Cina. La Lazio e lo stesso Lotito non lo lasceranno sicuramente partire. Immobile ormai è un giocatore fondamentale della formazione biancoceleste!

Milinkovic Savic partirà? Qui il discorso è diverso. Intanto devo riconoscere che ancora una volta la Lazio ha saputo lavorare molto bene, scoprire un giovane talento e lanciarlo. In questo senso Lotito e soprattutto Tare hanno dimostrato tutta la loro competenza calcistica. Non mi aspettavo che Tare dopo la sua carriera di giocatore diventasse un dirigente così bravo.

Quale sarà il futuro di Milinkovic Savic? E’ un ’95 un vero talento. Rispetto però a Immobile la Lazio potrebbe comportarsi diversamente. Lotito potrebbe di fronte alle tante offerte di club importanti lanciare un’asta. Così la Lazio potrebbe prendere una cifra notevole dal suo cartellino, una cosa che si potrebbe verificare nella prossima sessione del mercato estivo.

Luis Alberto all’Atletico Madrid? Penso che questa operazione di mercato possa concludersi più facilmente a giugno. La Lazio in questa stagione punta a non cedere i suoi calciatori migliori per puntare a obiettivi prestigiosi.

Una punta a gennaio in alternativa a Immobile? Intanto si può dire che il reparto offensivo della Lazio è già attrezzato tecnicamente nel miglior modo. Certo che un’alternativa a Immobile sarebbe una cosa positiva magari per farlo rifiatare qualche volta e la Lazio con calma potrebbe cercare una punta a gennaio

Potrebbe esserci invece un grande colpo a gennaio? Nella sessione invernale è sempre difficile operare nella maniera ideale. Il reparto arretrato della Lazio è quello che ha qualche problema in più. La Lazio potrebbe in ogni caso pensarci, visto che è già riuscita ad acquistare a giugno giocatori del calibro di Lucas Leiva  e Nani.

Cosa potrebbe succedere?  Lazio sta andando così bene in campionato e potrebbe qualificarsi per la Champions: si potrebbe pensare in grande in Europa e quindi si potrebbe anche scegliere di acquistare un giocatore di grande valore. Un inserimento importante per migliorare ancora di più la rosa che ha disposizione Simone Inzaghi. 

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori