Calciomercato Napoli/ News, Inglese già a gennaio: basta una telefonata (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Napoli, tutte le news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti, sulle trattative del club azzurro: seguile con noi live, in tempo reale

Fazio_Inglese_Roma_Chievo_lapresse_2017.JPG
Probabili formazioni Serie A (LaPresse)

In occasione del calciomercato di riparazione del prossimo gennaio 2018, il Napoli potrebbe portare a Castelvolturno, Roberto Inglese. L’attaccante è stato acquistato dagli azzurri in estate, e poi parcheggiato a Verona in prestito. Dopo l’infortunio di Milik, il club campano necessita di un innesto e in attacco, e di conseguenza potrebbe richiamare alla base proprio il gialloblu di cui sopra. Per farlo, non bisognerà firmare nuovi accordi o trovare nuove intese, visto che non esiste alcuna clausola scritta, bensì solo un patto fra gentiluomini: il Chievo ha infatti spiegato al Napoli che qualora dovesse avere bisogno di Inglese già in inverno, gli basterà alzare la cornetta e chiederlo. Le due società si sono già sentite nelle scorse settimane, anche se nessuna decisione definitiva è stata fino ad oggi presa. Nel frattempo, la compagine veneta ha iniziato a guardarsi attorno in cerca di un possibile sostituto, mentre per ora il Napoli non ha ancora selezionato un’altra opzione se non quella appunto di puntare su Inglese. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DE LAURENTIIS BLINDA SARRI

Aurelio De Laurentiis non è intenzionato a lasciarsi sfuggire Maurizio Sarri. Nonostante le dichiarazioni degli scorsi giorni (“Se se ne vuole andare ce ne faremo una ragione…”), il patron partenopeo punta ancora moltissimo sul proprio tecnico, che tra l’altro ha scelto nel 2015 nonostante la critica non fosse d’accordo. Il contratto di Sarri prevede una clausola rescissoria da 8 milioni di euro, esercitabile fra il 2 febbraio e il 31 maggio. L’idea di De Laurentiis è quella di proporre un ricco aumento dell’ingaggio al proprio allenatore, così come accaduto in passato con Walter Mazzarri e Rafa Benitez. Difficile fare previsioni ad oggi, visto che molto dipenderà dalle offerte che perverranno sulla scrivania di Sarri, sia dal punto di vista del prestigio, quanto da quello economico, fatto sta che ad ora le parti in gioco sono assolutamente serene. Ieri, tra l’altro, si è visto Pellegrini, agente proprio di Sarri, a Castelvolturno, magari per una prima chiacchierata… (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

GRIMALDO SOSTITUTO DI GHOULAM?

Il futuro di Faouzi Ghoulam sembra molto lontano da Napoli. Il terzino algerino è in scadenza 2018 e sembra che non si riesca a trovare un accordo per il rinnovo. E’ così che il Napoli si rigetterà sul calciomercato per andare a cercare un tecnico in grado di risollevare le sorti di questa squadra. Sicuramente serve un calciatore di grandissima qualità, ma non è detto che pescare un terzino conosciuto sia la scelta giusta. In molti infatti sottolineano proprio come Ghoulam quando arrivò a Napoli non era conosciuto da molti. Secondo quanto riportato da Radio Crc il grande obiettivo sarebbe Grimaldo del Benfica. Questi è un calciatore spagnolo classe 1995 che è cresciuto nelle giovanili del Valencia per essere acquistato appena a tredici anni dal Barcellona. Dopo una vita nella squadra B dei catalani il ragazzo nel gennaio è stato acquistato dal Benfica per 1.5 milioni di euro senza trovare ancora grande continuità.

HYSAJ SVELA: ECCO PERCHÈ SONO RIMASTO

In estate sono state diverse le squadre che sul calciomercato hanno cercato il terzino albanese del Napoli Elseid Hysaj. Questo perché il ragazzo aveva dimostrato l’anno scorso di potersi ben disimpegnare anche ad altissimi livelli. Tra i tanti club che lo avevano puntato c’era anche la Juventus che lo voleva per sostituire il partente Dani Alves. L’ex Empoli ha svelato però il motivo per cui è rimasto in azzurro. Ecco le sue parole a Mediaset Premium: “Ci crediamo tutti allo Scudetto. E’ da tanti anni che manca a Napoli che è una città bellissima e con dei tifosi meravigliosi che lo meritano. Dobbiamo abbassare la testa, lavorare e vincere tutte le partite. Siamo rimasti tutti per vincere qualcosa e ora dobbiamo dare il massimo per raggiungere il nostro obiettivo“. Le parole di Hysaj confermano il tante volte citato accordo dei big per rimanere e vincere lo Scudetto. Ci riusciranno?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori